Anno 1°

venerdì, 22 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

In manette un marrocchino e un carrarese per spaccio

venerdì, 17 febbraio 2017, 16:03

di vinicia tesconi

Appena si sono resi conto di essere stati individuati dagli agenti della mobile  mentre spacciavano dosi di eroina, sono saliti sulla loro auto e si sono dati alla fuga scatenando cosiì uno spericolato inseguimento da parte dei poliziotti che si è concluso, per fortuna, dopo pochi minuti con l'arresto dei due spacciatori. A finire in manette sono stati due giovani residenti a Carrara: uno, A.A., 30 anni di nazionalita' marocchina e l'altro' A.L., 29 anni, carrarese. Nascosti negli anfratti della loro auto due panetti di eroina in sasso o cristallo del peso complessivo di 70 grammi, avvolta in vari strati di cellophane pronta per essere tegliata e immessa sul mercato del microspaccio.  La conseguente perquisizione dell'abitazione del carrarese effettuata dagli agenti della polizia di Carrara ha portato al rinvenimento di una baionetta lunga 51,50 centimetri, custodita nel suo fodero e destinata ad un fucile da guerra. L'arma non e' risultata provvista di regolare denuncia  il che  ha comportato, per il carrarese, l'aggiunta della denuncia per possesso illegale di armi oltre che per spaccio. Il marrocchino e' risultato carico di precedenti penali e quindi e' stato arrestato e condotto in carcere mentre il carrarese e' eindagato a piede libero.


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 settembre 2017, 01:11

“Non chiudo, ma la gestione di Piazza Alberica per gli eventi estivi è stata pessima”

E’ stata la rabbia accumulata nel corso di un’intera estate, la sua prima con il locale del centro storico di Carrara, a farlo sbottare e dire che aveva intenzione di chiudere l’attività ma, oggi, Giacomo Timbro, co-titolare della Drogheria del Bon Pro in piazza Alberica, ha voluto precisare che la...


giovedì, 21 settembre 2017, 19:40

Inaugurato il defibrillatore del corridoio comunale di Massa in onore di Gabriella Gabrielli

Nel pomeriggio di oggi il corridoio comunale di Massa era gremito di persone, amici ed amiche della dottoressa Gabrielli e volontari della croce bianca, oltre alle autorità, il sindaco Volpi, il consigliere Silvia Francini e il vicepresidente del consiglio Agostino Incoronato, tutti per la cerimonia di inaugurazione del defibrillatore comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 settembre 2017, 17:59

Estate all’insegna di controlli e interventi per la sicurezza: il resoconto della polizia di stato

Un’estate ricca, dal punto di vista delle presenze turistiche sul territorio provinciale, che ha determinato una grande intensificazione nelle operazioni. Un boom di 500 mila persone transitate soprattutto sui litorali di Massa e Carrara che tuttavia non ha sorpreso né trovato impreparate le varie squadre della polizia 


mercoledì, 20 settembre 2017, 14:07

Liceo Pascoli Massa: manutenzione straordinaria per 47 mila euro

Continuano gli interventi di manutenzione straordinaria sugli edifici scolastico delle scuole superiori da parte della provincia di Massa-Carrara. Una risposta viene data adesso ad alcuni problemi del liceo Pascoli di Massa: infatti per la presenza di tubature vecchie praticamente due blocchi di servizi igienici risultano inagibili


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 settembre 2017, 16:43

Cambio al vertice della Capitaneria di porto: Maurizio Scibilia è il nuovo capitano di fregata

Dopo due anni alla guida della capitaneria, il comandante, Capitano di Fregata (CP) Marco Landi lascia l’attuale incarico nella provincia apuana per trasferirsi a Napoli, per assumere un’importante ruolopresso la Capitaneria di Porto e Direzione Marittima della Campania


martedì, 19 settembre 2017, 16:14

Lavori alla stazione: cambio della viabilità

Giovedì è il Dday per la rivoluzione della viabilità in zona stazione con l’avvio dei lavori per la realizzazione della rotatoria e il superamento dell’incrocio semaforico tra via Carducci e viale della stazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara