Anno 1°

lunedì, 27 febbraio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca

In manette un marrocchino e un carrarese per spaccio

venerdì, 17 febbraio 2017, 16:03

di vinicia tesconi

Appena si sono resi conto di essere stati individuati dagli agenti della mobile  mentre spacciavano dosi di eroina, sono saliti sulla loro auto e si sono dati alla fuga scatenando cosiì uno spericolato inseguimento da parte dei poliziotti che si è concluso, per fortuna, dopo pochi minuti con l'arresto dei due spacciatori. A finire in manette sono stati due giovani residenti a Carrara: uno, A.A., 30 anni di nazionalita' marocchina e l'altro' A.L., 29 anni, carrarese. Nascosti negli anfratti della loro auto due panetti di eroina in sasso o cristallo del peso complessivo di 70 grammi, avvolta in vari strati di cellophane pronta per essere tegliata e immessa sul mercato del microspaccio.  La conseguente perquisizione dell'abitazione del carrarese effettuata dagli agenti della polizia di Carrara ha portato al rinvenimento di una baionetta lunga 51,50 centimetri, custodita nel suo fodero e destinata ad un fucile da guerra. L'arma non e' risultata provvista di regolare denuncia  il che  ha comportato, per il carrarese, l'aggiunta della denuncia per possesso illegale di armi oltre che per spaccio. Il marrocchino e' risultato carico di precedenti penali e quindi e' stato arrestato e condotto in carcere mentre il carrarese e' eindagato a piede libero.


Questo articolo è stato letto 335 volte.


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 27 febbraio 2017, 13:54

Grandi avvisato mezzo salvato

Dopo l'esposto presentato dal segretario Pd regionale Dario Parrini e la convocazione all'ordine dei giornalisti di Roma, all'autore dell'articolo e direttore de La Gazzetta di Lucca è stata applicata la sanzione disciplinare dell'avvertimento


lunedì, 27 febbraio 2017, 00:32

Il Carnevale dei Ragazzi del Centro invade via 7 Luglio

E’ una tradizione che esiste da più di quarant’anni: il Carnevale dai Gesuiti a Carrara. Negli anni settanta, gli animatori del più grande oratorio cittadino preparavano un vero e proprio spettacolo che mettevano in scena sul palco del teatro 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 27 febbraio 2017, 00:30

La maratona della discordia

Caos traffico: una denuncia dettagliata viene anche dal consigliere dell’opposizione massese Stefano Benedetti che oggi ha voluto verificare di persona la reale portata delle lamentele


domenica, 26 febbraio 2017, 01:50

“La parte antica della Giromini si restaurerà”: parola del sindaco Zubbani

Tre sono i blocchi in cui è suddivisa la scuola Giromini di Marina di Carrara: uno originario che risale a fine ‘800 e inizio ‘900, un secondo dovuto all’ampliamento fatto nel 1959 ed infine il terzo con l’ulteriore ampliamento realizzato nel 1974


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 febbraio 2017, 17:19

Sfiorata la tragedia alla rotatoria di Turigliano: un camion ha perso le lastre di marmo che trasportava

Per fortuna non c’era alcun mezzo in transito nella rototaria di Turigliano stamani intorno alle 8e 3, perché avrebbe potuto causare gravissimi incidenti i camion che ha perso improvvisamente le lastre di marmo che stava trasportando


venerdì, 24 febbraio 2017, 12:35

Preso l'uomo che aveva squarciato le gomme in via Valmiglie e via Fratelli Grassi

E’ un quarantenne massese l’autore del taglio delle gomme alle auto di via Foce, via Valmiglie e via Fratelli Grassi. All’origine del gesto c’è una grossa delusione sentimentale ed anche una situazione degradata di disagio sociale e psichico


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara