Anno 1°

martedì, 22 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

I controlli di Pasqua della polizia hanno portato in carcere uno spacciatore ed un irregolare già espulso

giovedì, 20 aprile 2017, 16:17

20 pattuglie impiegate  in servizio continuativo nel weekend pasquale sul territorio cittadino sono state la risposta della polizia alla sempre crescente necessità di sicurezza richiesta dagli abitanti e dai turisti, specialmente nei giorni di festa. L’operazione di osservazione, perlustrazione e controllo svolta dagli agenti di polizia, grazie anche al sistema Mercurio, dispositivo di ultima generazione in dotazione alla polizia di stato, che facilita il monitoraggio dei servizi di controllo del territorio, ha portato ad identificare duecento persone  e cinquecento veicoli in transito ed ha determinato anche l’individuazione e l’arresto di due soggetti colti in flagranza di reato. In due diverse operazioni, i poliziotti hanno fermato e poi arrestato due cittadini extracomunitari: uno spacciatore ed uno rientrato illegalmente in Italia dopo essere stato espulso dai confini nazionali. Il pusher è stato trovato con indosso  dosi di cocaina pronta per essere venduta mentre il clandestino è risultato  essere stato espulso dal prefetto di Lucca e rimpatriato dalla forza di polizia tramite la frontiera aerea di Palermo, ma ovviamente rientrato in Italia prima dei cinque anni obbligatori di allontanamento e senza alcun permesso dal ministero degli Interni. Per entrambi  l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e, a causa della loro pericolosità, ha predisposto la custodia in carcere e il divieto di risiedere nel territorio provinciale.


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 agosto 2017, 15:50

Posta la foto della bandiera della RSI portata sul Sagro: linciaggio mediatico sui social

E’ salito fino sulla vetta del monte Sagro, la montagna che sovrasta Carrara, e, proprio accanto alla grande e suggestiva croce in ferro che segnala la vetta ha fatto sventolare la bandiera della Rsi e poi, logicamente ha postato la foto del gesto su Facebook, scatenando un vespaio che va...


lunedì, 21 agosto 2017, 15:28

“Incontro col sindaco senza senso”: parla Martina Cappè, una delle mamme dell’asilo di Bergiola

La struttura, costruita negli anni settanta e mantenuta sempre attiva, non presenta segni di cedimento o di pericolosità, ma l’asilo di Bergiola, ormai, è storia passata. L’amministrazione grillina, insediata due mesi fa, ha decretato, senza possibilità di appello e senza alcun tipo di consulto preliminare con le famiglie interessate al...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 agosto 2017, 19:04

Due città in lacrime per l'ultimo saluto a Virginia

C'erano tutti: gli amici di Massa e quelli di Carrara, tutti accorsi, increduli, sconvolti e provati per salutare per l'ultima volta Viginia Menozzi, la studentessa di 17 anni, morta venerdì scorso in seguito ad una malattia fulminante che se l'è portata via in meno di una settimana


domenica, 20 agosto 2017, 12:40

Si stacca una lastra di marmo dalla fontana dei leoni in Piazza Aranci: miracolosamente nessun ferito

E’ crollata due sere fa, una lastra di marmo che riveste il basamento di una delle quattro fontane sormontate dai leoni e per fortuna cadendo all’interno della vasca non ha causato danni alle persone che erano nei pressi del monumento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 agosto 2017, 12:36

Divieto di sosta in Via Pontremoli contestato da turisti e residenti

A protestare, ieri mattina c’erano sia i residenti di Marina di Massa sia i turisti che vengono nelle case in affitto della zona e che, nei giorni scorsi, si sono ritrovati vessati da una pioggia di multe elevate per divieto di sosta proprio in quella stradina


domenica, 20 agosto 2017, 12:32

Un pezzo di giungla in mezzo al Bondano: scatta la denuncia di Benedetti

E’ diventato l’habitat di topi, serpenti, insetti vari e di rovi e arbusti di vario genere ma si trova proprio a ridosso delle villette occupate dai turisti nel centro del Bondano, frazione di Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara