Anno 1°

martedì, 22 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Torna l'appuntamento "Il cielo di primavera" al planetario di Carrara

mercoledì, 19 aprile 2017, 20:20

di mario ceccarelli

Venerdì 21 aprile, alle 21.15, appuntamento presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande a Marina di Carrara, con una lezione di astronomia per tutti. Il titolo dell'incontro è "Il cielo di primavera" e presenterà gli oggetti astronomici visibili di notte nel cielo di questo periodo.

Il cielo di primavera è essenzialmente un cielo "di transizione"; fra le splendide costellazioni invernali (Orione, Toro, Gemelli, Cane Maggiore ecc.) che stanno per essere raggiunte dal Sole nel suo movimento annuale, e diventare perciò invisibili per alcuni mesi, e quelle dell'imminente cielo estivo (coi suoi gioielli quali Vega, Aquila, Cigno, Scorpione ecc.) che cominciano a far capolino a tarda notte. Ciononostante sono molti gli oggetti da "scoprire" insieme. Da alcune stelle doppie, al bell'ammasso globulare di Ercole, alle due Orse alte nel cielo.
Tutti questi oggetti, assieme al pianeta Giove che brillano nel cielo in questi giorni, verranno presentati, grazie anche ad una serie di immagini recenti, per poi imparare a riconoscerli sia nel cielo "virtuale" proiettato sotto la cupola del planetario che, meteo permettendo, con l'osservazione diretta degli oggetti stessi nel cielo reale, grazie anche ai telescopi del Gruppo Astrofili Massesi, che gestisce il Planetario comunale. 
Per ulteriori informazioni sugli altri incontri e sulle attività del Planetario, nonché per la segnalazione della propria partecipazione  (utile a programmare al meglio la serata) si ricordano i recapiti: segreteria telefonica e sms 333/1731533, l'indirizzo di posta elettronica planetario@comune.carrara.ms.it

Nell'immagine: il pianeta Giove in una bella immagine di inizio 2014, del socio GAM Paolo Lazzarotti. Si riconoscono la Grande Macchia Rossa (l'ovale di colore arancio, sede da secoli di un complesso "uragano" che sembra, negli ultimi anni, in via di esaurimento), le bande atmosferiche del pianeta (di colori diversi a causa della diversa altezza, composizione, temperatura), alcuni piccoli ovali (altri piccoli cicloni atmosferici di durata temporanea). A sinistra si può osservare anche il più vicino del satelliti di Giove: la sua luna Io (il satellite che mostra la più intensa attività vulcanica dell'intero Sistema Solare). Fare click sull'immagine per vederla ingrandita.



Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 agosto 2017, 15:50

Posta la foto della bandiera della RSI portata sul Sagro: linciaggio mediatico sui social

E’ salito fino sulla vetta del monte Sagro, la montagna che sovrasta Carrara, e, proprio accanto alla grande e suggestiva croce in ferro che segnala la vetta ha fatto sventolare la bandiera della Rsi e poi, logicamente ha postato la foto del gesto su Facebook, scatenando un vespaio che va...


lunedì, 21 agosto 2017, 15:28

“Incontro col sindaco senza senso”: parla Martina Cappè, una delle mamme dell’asilo di Bergiola

La struttura, costruita negli anni settanta e mantenuta sempre attiva, non presenta segni di cedimento o di pericolosità, ma l’asilo di Bergiola, ormai, è storia passata. L’amministrazione grillina, insediata due mesi fa, ha decretato, senza possibilità di appello e senza alcun tipo di consulto preliminare con le famiglie interessate al...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 agosto 2017, 19:04

Due città in lacrime per l'ultimo saluto a Virginia

C'erano tutti: gli amici di Massa e quelli di Carrara, tutti accorsi, increduli, sconvolti e provati per salutare per l'ultima volta Viginia Menozzi, la studentessa di 17 anni, morta venerdì scorso in seguito ad una malattia fulminante che se l'è portata via in meno di una settimana


domenica, 20 agosto 2017, 12:40

Si stacca una lastra di marmo dalla fontana dei leoni in Piazza Aranci: miracolosamente nessun ferito

E’ crollata due sere fa, una lastra di marmo che riveste il basamento di una delle quattro fontane sormontate dai leoni e per fortuna cadendo all’interno della vasca non ha causato danni alle persone che erano nei pressi del monumento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 agosto 2017, 12:36

Divieto di sosta in Via Pontremoli contestato da turisti e residenti

A protestare, ieri mattina c’erano sia i residenti di Marina di Massa sia i turisti che vengono nelle case in affitto della zona e che, nei giorni scorsi, si sono ritrovati vessati da una pioggia di multe elevate per divieto di sosta proprio in quella stradina


domenica, 20 agosto 2017, 12:32

Un pezzo di giungla in mezzo al Bondano: scatta la denuncia di Benedetti

E’ diventato l’habitat di topi, serpenti, insetti vari e di rovi e arbusti di vario genere ma si trova proprio a ridosso delle villette occupate dai turisti nel centro del Bondano, frazione di Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara