Anno 1°

domenica, 25 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Torna l'appuntamento "Il cielo di primavera" al planetario di Carrara

mercoledì, 19 aprile 2017, 20:20

di mario ceccarelli

Venerdì 21 aprile, alle 21.15, appuntamento presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande a Marina di Carrara, con una lezione di astronomia per tutti. Il titolo dell'incontro è "Il cielo di primavera" e presenterà gli oggetti astronomici visibili di notte nel cielo di questo periodo.

Il cielo di primavera è essenzialmente un cielo "di transizione"; fra le splendide costellazioni invernali (Orione, Toro, Gemelli, Cane Maggiore ecc.) che stanno per essere raggiunte dal Sole nel suo movimento annuale, e diventare perciò invisibili per alcuni mesi, e quelle dell'imminente cielo estivo (coi suoi gioielli quali Vega, Aquila, Cigno, Scorpione ecc.) che cominciano a far capolino a tarda notte. Ciononostante sono molti gli oggetti da "scoprire" insieme. Da alcune stelle doppie, al bell'ammasso globulare di Ercole, alle due Orse alte nel cielo.
Tutti questi oggetti, assieme al pianeta Giove che brillano nel cielo in questi giorni, verranno presentati, grazie anche ad una serie di immagini recenti, per poi imparare a riconoscerli sia nel cielo "virtuale" proiettato sotto la cupola del planetario che, meteo permettendo, con l'osservazione diretta degli oggetti stessi nel cielo reale, grazie anche ai telescopi del Gruppo Astrofili Massesi, che gestisce il Planetario comunale. 
Per ulteriori informazioni sugli altri incontri e sulle attività del Planetario, nonché per la segnalazione della propria partecipazione  (utile a programmare al meglio la serata) si ricordano i recapiti: segreteria telefonica e sms 333/1731533, l'indirizzo di posta elettronica planetario@comune.carrara.ms.it

Nell'immagine: il pianeta Giove in una bella immagine di inizio 2014, del socio GAM Paolo Lazzarotti. Si riconoscono la Grande Macchia Rossa (l'ovale di colore arancio, sede da secoli di un complesso "uragano" che sembra, negli ultimi anni, in via di esaurimento), le bande atmosferiche del pianeta (di colori diversi a causa della diversa altezza, composizione, temperatura), alcuni piccoli ovali (altri piccoli cicloni atmosferici di durata temporanea). A sinistra si può osservare anche il più vicino del satelliti di Giove: la sua luna Io (il satellite che mostra la più intensa attività vulcanica dell'intero Sistema Solare). Fare click sull'immagine per vederla ingrandita.



Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 24 giugno 2017, 17:40

Forno crematorio, la battaglia è ancora in corso

Diffida per i responsabili della realizzazione del forno crematorio di Turigliano per riservare l’uso esclusivo ai carraresi: “ Insensato usare l’impianto sotto il suo uso corretto” replica Volpi


venerdì, 23 giugno 2017, 17:00

Ha chiuso la storica Tipografia Rolla attiva dal 1923: le macchine stampatrici, rifiutate da tutti, sono finite in Romania

Le macchine della Tipografia Rolla, preziosi reperti di archeologia industriale nonché testimonianza di un pezzo di storia della città, han preso la strada della Romania dove, si spera verranno riutilizzate da qualcuno, diversamente andranno allo sfascio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 giugno 2017, 09:28

Tre italiani in carcere per spaccio: smantellato un mini-market della droga

Il Nucleo Investigativo del comando provinciale di carabinieri di Massa Carrara ha inferto un duro colpo al mercato dello spaccio di stupefacenti della periferia di Massa frazione Castagnara, arrestando tre italiani, marito, moglie e fratello della donna


giovedì, 22 giugno 2017, 01:06

Più di 400 iscrizioni ai centri estivi e il comune quest’anno interviene in tempo e concede altri due plessi

Il pasticcio dell’anno scorso ha fatto scuola e quest’anno il comune di Carrara insieme ad Apuafarma, la partecipata che gestisce il servizio dei centri estivi, ha provveduto per tempo ad aumentare il numero delle scuole da mettere a disposizione per soddisfare le ben 420 richieste arrivate


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 giugno 2017, 01:01

Il professor Barco con Ail in trincea contro il mieloma multiplo

L'ossigeno poliatomico rafforza i processi chemioterapici e stimola la reattività del paziente nella cura del mieloma multiplo. Il professor Barco interviene al convegno dell'associazione italiana contro le leucemie della provincia di Massa Carrara


mercoledì, 21 giugno 2017, 10:34

Nuovo tentato furto a Battilana, beffa dei ladri che 'salutano' le telecamere. Cna: "Dormiremo dentro le aziende per difenderle"

Non solo hanno tentato, senza riuscirci, di entrare all'interno di uno dei nuovi capannoni dell'area di Battilana ma si sono presi anche il gioco della videosorveglianza. Il colpo è andato male, ma lo "sgarbo" è di quelli che devono far riflettere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara