Anno 1°

martedì, 12 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Mercatino di Natale del Tacca: artigianato in marmo per aiutare la scuola

mercoledì, 6 dicembre 2017, 11:12

di donatella beneventi

Marmo bianco e colorato, oggetti di uso quotidiano, alberelli di Natale, piatti e portafrutta, confezionati con prodotti come il lardo di Colonnata: una bella idea da regalare, ancora più bella , dato che i soldi ricavati dalla vendita saranno devoluti per l'acquisto di materiale scolastico. Le classi IV e V dell' Istituto Tacca realizzeranno un mercatino di Natale il giorno 18 dicembre dalle ore 8 alle 13 , all'ingresso della Galleria in via Roma, lato piazza Matteotti, con un banco dove verranno proposti manufatti realizzati dalle loro mani.

Giulia Bernardini, allieva della classe V e amministratore dell'evento sui social, spiega con tanta passione di ciò che con i suoi compagni di scuola, stanno organizzando: " Abbiamo avuto anche degli sponsor locali che ci forniranno dei prodotti tipici del territorio, da accompagnare agli oggetti in marmo sia bianco che colorato. Per noi è importante, necessitiamo di materia didattico e invitiamo i nostri concittadini e visitatori a passare da noi!"In un momento di grande difficoltà per le scuole in generale, una iniziativa come questa merita spazio e successo, soprattutto perché ideata da giovani studenti. 


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 dicembre 2017, 23:47

Sospensione dell'attività didattica di alcune scuole limitrofe al tratto terminale del fiume Frigido

Ordinanza emessa dal sindaco per la sospensione delle attività didattiche in alcune scuole limitrofe al tratto terminale del fiume Frigido per domani, martedì 12 dicembre


lunedì, 11 dicembre 2017, 23:36

Rischio esondazioni sul territorio apuano: il Frigido sta rientrando sotto i livelli di guardia, il Magra invece prepara la piena

Dopo 48 ore di preoccupazione la portata del  Frigido, il fiume che attraversa Massa, sembra  cominciare a calare nelle zone vicine alla foce dove  l’acqua ha lambito i ponti per tutto il corso della giornata. Assai più seria sembra essere invece la situazione del fiume Magra


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:55

Il liceo Repetti vince il Certamen di San Martino di Tours

Il liceo classico Repetti si conferma scuola d’eccellenza: Davide Bacigalupi vince il Certamen di San Martino di Tours


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:43

Maltempo, il peggio è passato

Il peggio dovrebbe essere passato, ma l’avviso di allerta codice rosso per rischio idrogeologico, diramato nel primo pomeriggio di domenica dalla Regione Toscana, proseguirà fino alle 23.59 di stasera lunedì 11 dicembre, per poi diventare allerta arancione fino alle ore 6.00 di martedì 12 dicembre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 dicembre 2017, 15:38

Trenitalia, il viaggio della vergogna

Marco Bellentani, della redazione de La Gazzetta di Viareggio, racconta l'epopea di ieri notte sul treno 2129 che partito da Milano alle ore 17.10 sarebbe dovuto arrivare in Versilia 


lunedì, 11 dicembre 2017, 15:11

Ferrovie, firmata intesa per potenziare Lucca-Aulla e scalo merci a Castelnuovo

Il protocollo d'intesa che sancisce tutto questo è stato firmato questa mattina presso il Provveditorato per le Opere Pubbliche della Toscana da Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Toscana, RFI, Unione Montana dei Comuni della Garfagnana, provincia di Lucca, comune di Lucca, comune di Castelnuovo di Garfagnana e dalle...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara