prenota

Anno 1°

venerdì, 28 aprile 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

prenota

Cultura : carrara

Sabato la presentazione del catalogo “Arturo Dazzi, Carrara la sua città”

giovedì, 20 aprile 2017, 16:33

Dopo il successo dell’inaugurazione e il gradimento di pubblico per la mostra “Arturo Dazzi 1881 – 1966, Roma, Carrara, Forte dei Marmi” al CAP, sabato 22 aprile alle ore 16.30 presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti, in via Roma a Carrara è prevista la presentazione del catalogo nato appositamente per l'evento carrarese. Nell’occasione la curatrice Anna Laghi accompagnerà il pubblico in una visita unica.

La mostra, iniziata presso Villa Torlonia con grande riscontro di critica e di presenze, sta proseguendo presso il CAP Centro Arti Plastiche e si concluderà a Forte dei Marmi nella cornice di Villa Bertelli.

Alla visita guidata saranno presenti Anna Laghi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Carrara Giovanna Bernardini e il Vice Presidente della Fondazione Villa Bertelli Matteo Raffaelli, che illustreranno al pubblico sia gli aspetti artistici che storici sottesi alla ricerca di Dazzi e alla sua biografia intellettuale.

Arturo Dazzi, nelle alterne vicende della sua accoglienza critica, non è mai stato dimenticato nella città che gli ha dato i natali, Carrara, innestandone la vena artistica nella tradizione millenaria della scultura. Carrara ne ha, comunque, riconosciuto la grandezza facendo del suo “Cavallino”, inaugurato nel 1952 e posto in piazza Matteotti, uno dei simboli condivisi della città. L’opera è forse la sintesi più riuscita della componente naturalistica presente nell’estetica dell’autore, una delle più conosciute e amate tra quelle che arredano non solo quella piazza, ma l’intera area urbana.

"Alla luce di tutto ciò, ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Giovanna Bernardini, ho reputato importante, insieme ad Anna Laghi e a Matteo Raffaelli, costruire a cinquant’anni dalla morte una mostra antologica che costituisse un’ulteriore occasione per il pubblico di confrontarsi con la storia artistica della città, anche nei suoi legami ancora da indagare con approccio storico, con la vicina Versilia".

Così Dazzi è tornato a Carrara per una scelta dell’Amministrazione di dialogare sia con la tradizione artistica locale che con i linguaggi e gli autori della contemporaneità, in un binomio che vuol dar conto delle presenze nella pittura e nella scultura in terra Apuana.

La mostra è organizzata dai Comuni di Carrara e Forte dei Marmi, dalla Fondazione Villa Bertelli, con il patrocinio della Regione Toscana. 


Questo articolo è stato letto 79 volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 27 aprile 2017, 17:08

Cronaca di una passione: chiude a Massa il tour del film di Fabrizio Cattani

Cronaca di una passione il film di Fabrizio Cattani chiude il tour a Massa, città in cui era state effettuate le riprese, il 4 maggio al Cinema Multisala Splendor, Via Dorsale 11, alle ore 21


mercoledì, 26 aprile 2017, 19:32

Giornalisti contro il Pensiero Unico e una rivoluzionaria d'eccezione: Ida Magli

Sono stati presentati questa mattina a palazzo Bernardini da Barbara Pavarotti i due convegni "Dove osano i giornalisti " e "Ida Magli rivoluzionaria" che si terranno dal 2 al 9 maggio a Lucca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 aprile 2017, 15:56

A Carrara la mostra di Luca Pignatelli nella sede di Palazzo Cucchiari

In mostra 26 opere quasi tutte inedite alcune realizzate grazie al riuso di materiali di una chiesa demolita in Svizzera. Curata da Antonio Natali e Massimo Bertozzi


venerdì, 21 aprile 2017, 15:53

Dal Metropolitan di New York arriva al cinema Eugene Onegin, gioiello dell'opera russa

L'adattamento firmato da Tchaikovsky dell'intramontabile romanzo in versi di Pushkin sarà messo in scena nella versione di Deborah Warner e diretto dal Maestro Robin Ticciati impreziosito dalla voce della soprano Anna Netrebko Mercoledì 26 aprile alle 19.30 in alta definizione nelle sale di Massa 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 20 aprile 2017, 16:31

A Palazzo Ducale la mostra “Urpflanze: la natura dell’idea”

Le sale espositive di Palazzo Ducale, ospitano da sabato 22 aprile - inaugurazione ore 18 - al 21 maggio, la mostra collettiva “Urpflanze, La natura dell’idea", curata da Alberto Mattia Martini promossa dal Comune di Massa e organizzata da Mauro Daniele Lucchesi dell’Associazione Quattro Coronati


lunedì, 17 aprile 2017, 09:39

Dove osano i giornalisti: convegno a Lucca e crediti formativi

Dal 2 al 9 maggio a Lucca, a Palazzo Bernardini sede degli Industriali, le Gazzette organizzano un convegno dedicato ai giornalisti che non... devono chiedere mai: da Elio Lannutti a Claudio Borghi, da Magdi Allam ad Antonio Socci, da Luca Telese a Peter Gomez, da Federica Angeli a Franco Fracassi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara