prenota

Anno 1°

domenica, 25 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura : carrara

Sabato la presentazione del catalogo “Arturo Dazzi, Carrara la sua città”

giovedì, 20 aprile 2017, 16:33

Dopo il successo dell’inaugurazione e il gradimento di pubblico per la mostra “Arturo Dazzi 1881 – 1966, Roma, Carrara, Forte dei Marmi” al CAP, sabato 22 aprile alle ore 16.30 presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti, in via Roma a Carrara è prevista la presentazione del catalogo nato appositamente per l'evento carrarese. Nell’occasione la curatrice Anna Laghi accompagnerà il pubblico in una visita unica.

La mostra, iniziata presso Villa Torlonia con grande riscontro di critica e di presenze, sta proseguendo presso il CAP Centro Arti Plastiche e si concluderà a Forte dei Marmi nella cornice di Villa Bertelli.

Alla visita guidata saranno presenti Anna Laghi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Carrara Giovanna Bernardini e il Vice Presidente della Fondazione Villa Bertelli Matteo Raffaelli, che illustreranno al pubblico sia gli aspetti artistici che storici sottesi alla ricerca di Dazzi e alla sua biografia intellettuale.

Arturo Dazzi, nelle alterne vicende della sua accoglienza critica, non è mai stato dimenticato nella città che gli ha dato i natali, Carrara, innestandone la vena artistica nella tradizione millenaria della scultura. Carrara ne ha, comunque, riconosciuto la grandezza facendo del suo “Cavallino”, inaugurato nel 1952 e posto in piazza Matteotti, uno dei simboli condivisi della città. L’opera è forse la sintesi più riuscita della componente naturalistica presente nell’estetica dell’autore, una delle più conosciute e amate tra quelle che arredano non solo quella piazza, ma l’intera area urbana.

"Alla luce di tutto ciò, ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Giovanna Bernardini, ho reputato importante, insieme ad Anna Laghi e a Matteo Raffaelli, costruire a cinquant’anni dalla morte una mostra antologica che costituisse un’ulteriore occasione per il pubblico di confrontarsi con la storia artistica della città, anche nei suoi legami ancora da indagare con approccio storico, con la vicina Versilia".

Così Dazzi è tornato a Carrara per una scelta dell’Amministrazione di dialogare sia con la tradizione artistica locale che con i linguaggi e gli autori della contemporaneità, in un binomio che vuol dar conto delle presenze nella pittura e nella scultura in terra Apuana.

La mostra è organizzata dai Comuni di Carrara e Forte dei Marmi, dalla Fondazione Villa Bertelli, con il patrocinio della Regione Toscana. 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 22 giugno 2017, 17:15

Sabato si conclude la rassegna di concerti al Museo del Marmo

Ultimo appuntamento sabato 24 giugno con i concerti promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carrara al Museo del Marmo, organizzati in collaborazione con l'Associazione culturale Lunaservice Attività artistiche e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara


martedì, 20 giugno 2017, 22:00

Torna anche quest'estate il progetto per famiglie 'Tutt’insieme a teatro'

Sperimentato con successo nel 2016 torna anche quest'estate il progetto per famiglie Tutt’insieme a teatro nella formula con spettacoli gratuiti e dal vivo allestiti in vari luoghi simbolo del territorio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 giugno 2017, 17:01

Don Milani e l'astronomia

Questo venerdì 23 giugno, alle ore 21,15 , l'appuntamento pubblico presso il Planetario comunale "Alberto Masani" di Marina di Carrara partirà da un tema "di attualità": "Don Milani e l'astronomia"


lunedì, 19 giugno 2017, 17:48

Inaugurazione della mostra di Piero Gilardi all'accademia delle Belle Arti

La mostra propone un incontro con l’opera dell’artista Piero Gilardi (Torino 1942), in cui il rapporto uomo-natura, o più precisamente il rapporto natura-cultura nella sfera antropica, è il nucleo problematico delle elaborazioni teoriche e delle conseguenti espressioni artistiche dall’inizio degli anni Sessanta a oggi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 19 giugno 2017, 08:42

Carrara candidata nella rete Unesco Creative Cities

Accettata la candidatura di Carrara nella rete Unesco Creative Cities: l’annuncio è stato dato da Giovanna Bernardini nel corso del finissage della mostra “I profumi delle anime del marmo” al Cap


venerdì, 16 giugno 2017, 16:58

Scatti d'archivio: a Villa Cuturi continua il viaggio nel '900 dell'Apt

A Villa Cuturi, nella sede dell'ex Apt di Marina di Massa, continua il viaggio per foto e atti su uno spaccato di circa 80 anni del secolo scorso grazie alla mostra Scatti d'archivio (aperta tutti i giorni dalle 16 alle 20, fino al 23 giugno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara