prenota

Anno 1°

giovedì, 19 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

"Torano notte e giorno", ultimo week-end di apertura della mostra

venerdì, 11 agosto 2017, 17:30

Torano bella di notte tra amori, maternità e simboli. Ultimi giorni per una passeggiata immersi nell’arte contemporanea di Torano Notte e Giorno, la rassegna che si chiude domenica 13 agosto ospitata nel borgo dei cavatori, ai piedi delle cave di Michelangelo, a Carrara (Ms). Non solo il tema dedicato a Madre Natura e alla tutela dell’ambiente, filo conduttore della diciannovesima edizione, l’esposizione è un collage di sentimenti e simboli racchiusi in vicoli, ex botteghe e cantine, piazzette popolate e cortili da scorprire. In mostra un centinaio di opere in rappresentanza di 27 artisti, italiani e stranieri, che hanno reinterpretato molti dei temi che accompagnano l’uomo come l’amore con i simboli dell’artista genovese Kuky e di Emanuele Giannelli con il suo efficace bacio passionale oppure il desiderio, le incertezze e le difficoltà che può generale il pensiero della maternità di Eleonora Francioni con l’opera #femalepiggybank. Ed ancora L’ultima cena di Marco Geloni, una cruda “scena” del progresso che avanza e rende l’uomo alieno e mai sazio. Nella foresta di icone artistiche troviamo tanti riferimenti alla salvaguardia del pianeta come “Il pianeta delle Farfalle” di Veronica Pollini, “Avvinta come l’Edera” di Clara Mallegni,  “La Palingenesi” di Lia Battaglia, e la verdeggiante “Crescere Insieme” di Scultrice Eufemia che in corso fino al 13 agosto nel borgo, ai piedi delle cave di Carrara, che si conferma tra gli appuntamenti culturali più curiosi – e visitati - dell’estate in Toscana.

Dai pesci meccanici di Paolo Ceccon al mondo quadrato di Clara Mallegni passando per i “simboli dell’Amore” (Les Symboles de l’Amour” del genovese Kuky ed l’installazione catartica di Ilaria “Adrastea” Bertaghini realizzata con la tecnica mitologica di Penelope ospitata nel pianerotto della sua casa, nel cuore paese dei cavatori. Ed ancora la trasvolata delle parole nel piccolo vicolo che conduce a Piazza Ammiraglio, la Natura di Sabina Feroce, la “Tanica on the Beach” di Consuelo Zatta contro il degrado ambientale e la “Ribellione” dello scultore cieco Felice Tagliaferri che vanta centinaia di opere esposte in tutto il mondo. Sono solo alcune delle curiose opere ed installazioni, in tutto un centinaio, protagoniste della diciannovesima edizione di “Torano Notte e Giorno”, la rassegna di arte contemporanea in corso fino al 13 agosto nel borgo, ai piedi delle cave di Carrara, che si conferma tra gli appuntamenti culturali più curiosi – e visitati - dell’estate in Toscana.

Le opere, installate tra cantine, terrazzi, vicoli e piazzette, definiscono un percorso artistico e allo stesso tempo emozionale con l’intimità dei luoghi.

Promossa dal Comitato Pro – Torano e patrocinato dal Comune di Carrara, Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, Camera di Commercio di Massa Carrara e Consiglio della Regione Toscana, la rassegna sfida da quasi un ventennio i temi di grande attualità diventando agorà di discussione nazionale e vetrina di talentuosi artisti.

In esposizione, per 18 giorni, i visitatori potranno apprezzare le opere di Paolo Ceccon, Eleonora Francioni, Piero Scandura, Maurizio Ruzzi, Silvana Pianadei, Sabina Feroci, Felice Tagliaferri, Pierangela Massolo, Achille Pardini, Veronica Pollini, Emanuele Giannelli, Lia Battaglia, Panart, Silvia Valentini, Arte Nuova Carrara, Ilaria “Adrastea” Bertaghini, Giovanni Salvaro, Daniela Spaggiari, Consuelo Zatta, Michele Monfroni, Clara Mallegni, Daniela Bertani, Sylvia Loew, Annarosa Lisi, Marco Geloni, Andrea Antonacci, Ilaria Mariottie Kuky.

Interessante il calendario di iniziative a corollario della rassegna che spazia dagli eventi musicali, alla poesia dialettale passando per la danza, il teatro, la comicità e l’enogastronomia con i piatti della tradizione locale. Ecco il programma della settimana: venerdì 4 “Fitness e Hip Hop Dance by Iron Fit Club e Fisiodinamic Carrara” e chiusura con i Monkeys; sabato 5 “Jazz e dintorni”; domenica 6 “Concetto Grosso…con Geppo”; lunedì 7 “Un tuffo nella magia degli anni ‘80”; martedì 8 “Viaggio nella canzone di Fabrizio De Andrè” con i Kinnara; mercoledì 9 “La Scatola Magica” – Spettacolo di magia per grandi e piccini”, “Piano Bar con Roberto” e performance Silvana Pianadei; giovedì 10 “Piano Bar con Roberto” e fuochi d’artificio; venerdì 11 Spettacolo comico teatrale “Io la trippa la mangio solo in casa” scritto da Michele Bedini per la regia Enrico Casale e 2.Donna incontra la giornalista Manuela Dviri; sabato 12 “Mercati e Servi” a cura di Statale 17; domenica 13 serata finale con Piano Bar Carlo Marchi e premiazione premio “Franco Borghetti”.

Per aggiornamenti, programmazioni e informazioni www.toranonottegiorno.it e la pagina ufficiale facebook https://www.facebook.com/ToranoNotteEGiorno?fref=ts

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:13

I risultati del progetto Biosì di Crisoperla sabato mattina in comune

Una raccolta di suggerimenti e informazioni durata diversi mesi in merito alle caratteristiche ideali delle certificazioni biologiche produrrà i suoi risultati sabato mattina dalle 9,30 nella sala di rappresentanza del comune di Carrara


mercoledì, 18 ottobre 2017, 22:37

Al via le iscrizioni ai Campionati italiani della Geografia, aperti quest'anno anche alle superiori

Novità per i Campionati italiani e interregionali della Geografia che si terranno il prossimo anno, come di consueto , all'I.I.S. "D. Zaccagna" di Carrara. Nella prossima edizione ,per la prima volta,  ci sarà una sessione interamente dedicata alla scuola secondaria superiore 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 ottobre 2017, 09:11

Torna "Il cielo d'autunno" al planetario di Carrara

Questo venerdì 20 ottobre, ore 21,15, il tema della serata presso il Planetario comunale "A. Masani" di Marina di Carrara, sarà "Il cielo d'autunno" e, come consueto, si svilupperà in tre momenti: prima parte di lezione "teorica", seguita poi dalla simulazione e, se il meteo lo permetterà, l'osservazione diretta all'aperto


martedì, 17 ottobre 2017, 11:10

Apertura straordinaria per Villa del Medico

Edificio realizzato tra il XVII secolo e il XIX secolo, Villa del Medico è situata sulla collina di Fossola, a pochi km dalla città di Carrara. Oltre all’imponente villa, troviamo una graziosa cappella privata, una coffe house, una limonaia e un grande giardino con una grotta fontana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 17 ottobre 2017, 08:49

Una conferenza sul pittore Agostino Ghirlanda alla biblioteca civica di Carrara

L’Associazione Apuamater ha organizzato, per il prossimo venerdì 20 Ottobre, un incontro pubblico con il Prof. Piero Donati che terrà una conferenza nel corso della quale illustrerà le novità emerse dai suoi più recenti studi su Agostino Ghirlanda, uno degli artisti apuani di maggior interesse, vissuto al tempo di Alberico,...


lunedì, 16 ottobre 2017, 09:17

Successo per la mostra di Vecoli e per i pomeriggi con i poeti a Villa Cuturi

Grande successo di critica e di pubblico per la mostra "Onirico Colore" di Stefano Carlo Vecoli e per le "Poesie tra i colori a Villa Cuturi" che  hanno caratterizzato i fine settimana di questa metà di ottobre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara