Anno 1°

mercoledì, 20 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Alla scoperta del nostro "Cielo d'inverno"

martedì, 10 gennaio 2017, 21:52

Questo venerdì alle ore 21,15 l'appuntamento presso il planetario comunale "Alberto Masani" di Marina di Carrara sarà dedicato al "cielo d'inverno". L'incontro ha lo scopo di insegnare a riconoscere le costellazioni e gli oggetti astronomici visibili in questo periodo, oltre a prendere spunto dalla presentazione degli oggetti stessi (galassie, ammassi,nebulose, stelle giganti) per descriverne brevemente cosa sono gli oggetti stessi, la loro origine ed evoluzione.

Il cielo invernale è, probabilmente, il più bel cielo dell'anno; ricco di stelle luminose (fra cui primeggia Sirio, la stella più brillante del cielo) ma anche di ammassi e nebulose spettacolari, in molti casi assai più semplici da osservare di quanto normalmente si possa credere, dato che per alcuni di essi è sufficiente un binocolo o il semplice occhio nudo.
Meteorologia permettendo la serata si concluderà con l'osservazione al telescopio degli oggetti descritti durante la lezione e della Luna quasi piena. Ricordiamo che il planetario è ospitato presso uno dei locali delle scuole elementari del Paradiso A, in via Bassagrande.
Per ulteriori informazioni, nonché per segnalare la propria partecipazione ai fini della migliore gestione della serata, si ricordano i recapiti: telefono e sms 333/1731533, e la mail planetario@comune.carrara.ms.it.

Nell'immagine: alcune delle più elusive e difficili nebulose gassose visibili nella costellazione di Orione. Si riconoscono: a sinistra la nebulosa denominata "Fiamma" (NGC 2024), al centro la nebulosa a riflessione NGC 2023 e, poco più in alto di quest'ultima la nebulosa soprannominata "testa di cavallo" (B33). E questa probabilmente la più famosa nebulosa oscura (di gas e polveri fredde) così soprannominata dato che sembra disegnare, sullo sfondo della luminosità della nebulosità che circonda in pratica tutta la costellazione di Orione, quasi la sagoma della testa di un cavalluccio marino. La stella più luminosa (a sinistra, in alto) è Alnitak, la stella più a sinistra delle tre stelle della celebre Cintura di Orione. Foto Nicola Guidoni (GAM)


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 settembre 2017, 11:40

La vendemmia a dorso d’asino sulle colline del Candia: tradizione e rispetto per l’ambiente

Come da tradizione anche per quest’anno all’azienda agricola «Podere Scurtarola», nel weekend appena trascorso, si è celebrata la festa della vendemmia, nella cornice delle colline del Candia, in località San Lorenzo (MS)


lunedì, 18 settembre 2017, 20:39

Padre Madròs, divisa da prete, coraggio da leoni

Sacerdote cattolico di origini armene, nato a Gerusalemme, sostenitore di una Palestina indipendente, ma feroce critico dell'islam. Il video del suo straordinario intervento al convegno su Oriana Fallaci


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 settembre 2017, 15:26

17° appuntamento di 4X4Fest: inizia il count-down di un'edizione dall'offerta unica

Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, a CarraraFiere si accendono i motori del Salone principe del 4x4 in Italia ed Europa con il primo raduno monomarca Toyota, raduni per tutte le esigenze, le escursioni dalla spiaggia alle cave, tante novità dagli espositori e ancora la cittadella FIF , i...


domenica, 17 settembre 2017, 12:19

Unforgettable Oriana

Undicesima edizione del convegno di Armando Mannocchia dedicato alla memoria di Oriana Fallaci nel giorno della sua morte. Uno straordinario padre Peter Madròs, ironico, spietato, realista, indomito con una implacabile Souad Sbai accompagnati dalle canzoni del cantautore più censurato d'Italia Giuseppe Povia. Il video di Claudio Bernieri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 settembre 2017, 12:01

Stupro di Firenze: coglioni in divisa? Qualcosa di più...

L'avvocato Cristiana Francesconi del foro di Lucca commenta la vicenda della violenza sessuale di Firenze da parte di due carabinieri nei confronti di altrettante turiste americane. Colpisce la disparità di trattamento riservata dai giornali con la pubblicazione dei nomi dei due militari indagati


venerdì, 15 settembre 2017, 11:47

“MondoBiciCarrara”, promozioni in vista della Settimana Europea della Mobilità

L’obiettivo è quello di coinvolgere sia le persone che utilizzano già il sistema di biciclette condivise, sia nuovi utenti, facendo conoscere o apprezzare ancora di più, ad un prezzo agevolato, un servizio molto comodo per i brevi spostamenti, con un forte impatto sul territorio e sulla gestione degli spazi urbani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara