Anno 1°

martedì, 25 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Alla scoperta del nostro "Cielo d'inverno"

martedì, 10 gennaio 2017, 21:52

Questo venerdì alle ore 21,15 l'appuntamento presso il planetario comunale "Alberto Masani" di Marina di Carrara sarà dedicato al "cielo d'inverno". L'incontro ha lo scopo di insegnare a riconoscere le costellazioni e gli oggetti astronomici visibili in questo periodo, oltre a prendere spunto dalla presentazione degli oggetti stessi (galassie, ammassi,nebulose, stelle giganti) per descriverne brevemente cosa sono gli oggetti stessi, la loro origine ed evoluzione.

Il cielo invernale è, probabilmente, il più bel cielo dell'anno; ricco di stelle luminose (fra cui primeggia Sirio, la stella più brillante del cielo) ma anche di ammassi e nebulose spettacolari, in molti casi assai più semplici da osservare di quanto normalmente si possa credere, dato che per alcuni di essi è sufficiente un binocolo o il semplice occhio nudo.
Meteorologia permettendo la serata si concluderà con l'osservazione al telescopio degli oggetti descritti durante la lezione e della Luna quasi piena. Ricordiamo che il planetario è ospitato presso uno dei locali delle scuole elementari del Paradiso A, in via Bassagrande.
Per ulteriori informazioni, nonché per segnalare la propria partecipazione ai fini della migliore gestione della serata, si ricordano i recapiti: telefono e sms 333/1731533, e la mail planetario@comune.carrara.ms.it.

Nell'immagine: alcune delle più elusive e difficili nebulose gassose visibili nella costellazione di Orione. Si riconoscono: a sinistra la nebulosa denominata "Fiamma" (NGC 2024), al centro la nebulosa a riflessione NGC 2023 e, poco più in alto di quest'ultima la nebulosa soprannominata "testa di cavallo" (B33). E questa probabilmente la più famosa nebulosa oscura (di gas e polveri fredde) così soprannominata dato che sembra disegnare, sullo sfondo della luminosità della nebulosità che circonda in pratica tutta la costellazione di Orione, quasi la sagoma della testa di un cavalluccio marino. La stella più luminosa (a sinistra, in alto) è Alnitak, la stella più a sinistra delle tre stelle della celebre Cintura di Orione. Foto Nicola Guidoni (GAM)


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 24 luglio 2017, 16:44

Dall’indie dei The Toasters al rock dei Nobraino: tre giorni e 12 concerti con il Pollage Festival

Dal 17 al 19 agosto la nona edizione del Festival indipendente al porto di Marina di Carrara. Anteprima al MetaPollage con i giamaicani The Toots and The Maytals e l’australiano Dub Fx. Il programma completo


lunedì, 24 luglio 2017, 16:37

Terza settimana del festival Metapollege al parco Ugo Pisa: da mercoledì a sabato tanti concerti a ingresso gratuito

Al via mercoledì 26 la terza settimana del festival Metapollege, nato dalla collaborazione fra l'associazione culturale Metarock, la One Love Association e La Clinica Dischi, con il patrocinio del Comune di Massa. Sul palco del Parco Ugo Pisa di Marina di Massa (MS) si alterneranno eventi e concerti a ingresso gratuito, con in più la possibilità di cenare...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 24 luglio 2017, 16:36

Impara l'arte di raccontare l'Arte: il Summer Camp di Art Hub Carrara quest'anno è dedicato allo Storytelling a servizio della cultura

Art Hub Carrara, il primo hub italiano dedicato alle professioni dell'arte contemporanea, lancia la terza edizione del suo Summer CAmP, il corso intensivo di progettazione culturale in programma alCAP Centro Arti Plastiche di Carrara dal 6 al 9 settembre


sabato, 22 luglio 2017, 19:17

Un "Ponte di Solidarietà" a Montignoso

Il comune di Montignoso aderisce al progetto per l'accoglienza di dodici bambini bielorussi. Si stringono i rapporti con la regione di Gomel, nei prossimi giorni la visita di una delegazione russa per parlare di nuove forme di collaborazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 20 luglio 2017, 16:42

A Carrara Estate 2017 il Giua Trio

Gli spettacoli di Carrara Estate 2017, promossi dall’assessorato alle politiche culturali e turismo del Comune e organizzati da Gamp srl, proseguono venerdì 21 luglio con il concerto di Giua Trio, dal titolo “e improvvisamente”


mercoledì, 19 luglio 2017, 16:45

Una foresta di opere a Torano: sculture e installazioni nel borgo Cavatori

27 gli artisti protagonisti, tra italiani e stranieri, un centinaio le opere destinate a contaminare come se fossero piante, fiori, vegetazione ed animali il borgo con l’originalità di linguaggi, forme ed ispirazioni sempre sorprendenti che richiamano gli elementi della natura ma anche della sofferenza e della violenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara