Anno 1°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Alla scoperta del nostro "Cielo d'inverno"

martedì, 10 gennaio 2017, 21:52

Questo venerdì alle ore 21,15 l'appuntamento presso il planetario comunale "Alberto Masani" di Marina di Carrara sarà dedicato al "cielo d'inverno". L'incontro ha lo scopo di insegnare a riconoscere le costellazioni e gli oggetti astronomici visibili in questo periodo, oltre a prendere spunto dalla presentazione degli oggetti stessi (galassie, ammassi,nebulose, stelle giganti) per descriverne brevemente cosa sono gli oggetti stessi, la loro origine ed evoluzione.

Il cielo invernale è, probabilmente, il più bel cielo dell'anno; ricco di stelle luminose (fra cui primeggia Sirio, la stella più brillante del cielo) ma anche di ammassi e nebulose spettacolari, in molti casi assai più semplici da osservare di quanto normalmente si possa credere, dato che per alcuni di essi è sufficiente un binocolo o il semplice occhio nudo.
Meteorologia permettendo la serata si concluderà con l'osservazione al telescopio degli oggetti descritti durante la lezione e della Luna quasi piena. Ricordiamo che il planetario è ospitato presso uno dei locali delle scuole elementari del Paradiso A, in via Bassagrande.
Per ulteriori informazioni, nonché per segnalare la propria partecipazione ai fini della migliore gestione della serata, si ricordano i recapiti: telefono e sms 333/1731533, e la mail planetario@comune.carrara.ms.it.

Nell'immagine: alcune delle più elusive e difficili nebulose gassose visibili nella costellazione di Orione. Si riconoscono: a sinistra la nebulosa denominata "Fiamma" (NGC 2024), al centro la nebulosa a riflessione NGC 2023 e, poco più in alto di quest'ultima la nebulosa soprannominata "testa di cavallo" (B33). E questa probabilmente la più famosa nebulosa oscura (di gas e polveri fredde) così soprannominata dato che sembra disegnare, sullo sfondo della luminosità della nebulosità che circonda in pratica tutta la costellazione di Orione, quasi la sagoma della testa di un cavalluccio marino. La stella più luminosa (a sinistra, in alto) è Alnitak, la stella più a sinistra delle tre stelle della celebre Cintura di Orione. Foto Nicola Guidoni (GAM)


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 15:11

Vita all'aria aperta: nuova data per la fiera dedicata al camper e al turismo

In accordo con Assocamp Regionale l'evento si realizzerà a maggio 2018  in concomitanza con lo spin off ideato da IMM Tour.ismo in Libertà  e la manifestazione Viva la Terra


mercoledì, 15 novembre 2017, 20:44

Dormire bene ti cambia la qualità della vita: un convegno a Porcari

Un prestigioso convegno medico dal titolo "Osas e complicanze cardio vascolari" si terrà il 25 novembre presso la sede della "Fondazione Giuseppe Lazzareschi" di Porcari


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 15 novembre 2017, 15:01

La Statua del Gigante in piazza Duomo sarà illuminata di viola per ricordare la giornata mondiale del tumore al pancreas

La Statua del Gigante in piazza Duomo a Carrara sarà illuminata di viola per ricordare la Giornata Mondiale del tumore al pancreas che si celebra giovedì 16 novembre


martedì, 14 novembre 2017, 15:08

Domenica si inaugura il primo bosco urbano di Carrara

Domenica, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, un’area abbandonata di 3 mila 500 metri quadri sarà recuperata e tornerà al servizio della collettività


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 novembre 2017, 17:31

Visita guidata al Centro di arti plastiche

Sabato nell'ambito del programma di visite che l'associazione Amici dell'Accademia di Belle Arti di Carrara ha elaborato ha programmato un bel percorso guidato che condurrà dalla piazza di San Francesco Centro di Arti Plastiche e Complesso di San Francesco


venerdì, 10 novembre 2017, 15:53

Ecco la squadra dei barman toscani pronta per il campionato nazionale

Due versiliesi ed un massese sfideranno i colleghi di tutta Italia puntando sui prodotti del territorio e le ricette della “cucina povera”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara