Anno 1°

lunedì, 24 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

L'evento

Carrara celebra la Giornata Mondiale contro il Razzismo

lunedì, 20 marzo 2017, 16:11

In occasione della Giornata Mondiale contro il Razzismo, che si celebra su iniziativa delle Nazioni Unite per commemorare la strage di Sharperville avvenuta in Sudafrica il 21 marzo 1960, l’UNAR Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali ha promosso la Settimana d’azione contro il razzismo, all’insegna dello slogan “Accendi la mente, spegni i pregiudizi”.  L’invito è di accendere la mente per aprirsi all’altro, imparando a conoscersi per superare le paure e i pregiudizi che causano discriminazioni e violenze.

L'Associazione Cittadini del Mondo, in collaborazione con i Comuni di Carrara, Massa e Montignoso, ha organizzato una serie di iniziative: la prima si è svolta sabato scorso presso la Biblioteca civica Lodovici, dove si è tenuta una tavola rotonda sul tema “I richiedenti asilo”. I lavori sono stati coordinati dall’Assessore alle Pari Opportunità del Comune Giovanna Bernardini e da Rocio del C. Quinones Presidente dell’Associazione Cittadini del Mondo.

Rachelle Njanta, mediatrice culturale dell’Associazione Le Mafalde di Prato, ha parlato delle esperienze in mediazione culturale e interpretariato presso le commissioni territoriali per i cittadini richiedenti asilo, sottolineando come il motore delle partenze sia per molti la ricerca di quella libertà che viene loro negata nei Paesi di origine, con la speranza di trovare in Europa il rispetto della persona. 

La Dottoressa Carola Martino, medico chirurgo in situazioni di emergenza, ha illustrato le sue esperienze sul campo in materia di migranti e sanità. La Dottoressa, che opera attraverso un programma della Regione Toscana in quei territori dove avvengono calamità naturali, ha parlato tra l’altro della sue attività ad Haiti e in Cina tra le popolazioni colpite dal terremoto. Particolarmente toccante il suo racconto sulla permanenza a Lesbo, dove ha soccorso i migranti provenienti dalla Turchia: si è trattato di una emergenza umanitaria di proporzioni immani, ma tra le tante storie drammatiche di dolore e lacerazione, una nota di speranza è venuta dall’accoglienza da parte dei cittadini di Lesbo, in particolare delle donne, che hanno offerto il loro aiuto ai migranti.

Infine il dottor Roberto Nicolai, operatore legale e storico delle migrazioni, è intervenuto sul tema “dal pregiudizio all’intercultura: migranti e rifugiati da due secoli nelle terre d’Europa”.  

Le prossime iniziative di sensibilizzazione contro il razzismo martedì 21 marzo, alle ore 17,30, a Villa Cuturi a Marina di Massa  e sabato 25 marzo, alle ore 15,30, a villa Schiff   a Montignoso.

Nell’ambito delle iniziative per la Giornata Mondiale contro il Razzismo, da giovedì 23 marzo, alla nuova Sala Garibaldi in via Verdi a Carrara, è in programmazione il film “Loving” di  Jeff Nichols, con protagonisti Michael Shannon, Joel Edgerton, Marton Csokas  

E’ la storia di Mildred e Richard Loving che si amano e decidono di sposarsi: niente di più normale se non fosse che lui è bianco e lei e nera nell'America segregazionista degli anni ‘50. Lo Stato della Virgina, dove i Loving hanno deciso di stabilirsi, li chiama davanti a un tribunale dove i due sono condannati alla reclusione, con la sospensione della pena a condizione che abbandonino la Virginia.

Considerando la condanna come una violazione dei loro diritti civili, Richard e Milded iniziano una lunga e dura battaglia legale, arrivando fino alla Corte Suprema degli Stati Uniti, che nel 1967 annulla la decisione della Virginia. Da allora, la sentenza "Loving contro Virginia" diventa il simbolo del diritto di amare per tutti, senza alcuna distinzione.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in L'evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 luglio 2017, 19:17

Un "Ponte di Solidarietà" a Montignoso

Il comune di Montignoso aderisce al progetto per l'accoglienza di dodici bambini bielorussi. Si stringono i rapporti con la regione di Gomel, nei prossimi giorni la visita di una delegazione russa per parlare di nuove forme di collaborazione


giovedì, 20 luglio 2017, 16:42

A Carrara Estate 2017 il Giua Trio

Gli spettacoli di Carrara Estate 2017, promossi dall’assessorato alle politiche culturali e turismo del Comune e organizzati da Gamp srl, proseguono venerdì 21 luglio con il concerto di Giua Trio, dal titolo “e improvvisamente”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 luglio 2017, 16:45

Una foresta di opere a Torano: sculture e installazioni nel borgo Cavatori

27 gli artisti protagonisti, tra italiani e stranieri, un centinaio le opere destinate a contaminare come se fossero piante, fiori, vegetazione ed animali il borgo con l’originalità di linguaggi, forme ed ispirazioni sempre sorprendenti che richiamano gli elementi della natura ma anche della sofferenza e della violenza


mercoledì, 19 luglio 2017, 16:35

Il concerto del "Deborah Iurato trio” apre il cartellone di Carrara Estate 2017

Deborah Iurato sarà accompagnata da Placido Salamone alle chitarre e Massimo Zanotti alle tastiere. Inizio spettacolo ore 21. 30, piazza Alberica. Ingresso libero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 luglio 2017, 16:33

Carrara Eventi Estate 2017: la città in festa dalle Alpi al mare

E’ pronto il calendario unico degli eventi estivi di Carrara, Avenza, Marina e Paesi a Monte. Un impegno importante che l'Amministrazione comunale, appena insediata, si è presa e ha portato a termine in tempi ristrettissimi


martedì, 11 luglio 2017, 10:58

Arriva Metapollege, il festival in riva al mare

Da mercoledì 12 luglio a Marina di Massa arriva Metapollage, il festival nato dalla collaborazione fra Associazione Metarock, One Love Association e La Clinica Dischi, con il patrocinio del comune di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara