Anno 1°

venerdì, 28 aprile 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

prenota

Lunigiana

A Bagnone un ostello per la... gioventù e non solo

mercoledì, 19 aprile 2017, 17:55

Nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano e della Riserva Uomo & Biosfera Unesco, a Treschietto, nel comune di Bagnone, verrà inaugurato a maggio, in concomitanza con la Festa della Cipolla nel weekend del 29-30, l'Ostello "La Stele", gestito da Sigeric - servizi per il turismo e destinato a diventare un punto di riferimento per turisti alla ricerca di un soggiorno alla scoperta della meravigliosa natura lunigianese, per i ragazzi delle scuole, cui saranno dedicati attività e laboratori didattici pensati per imparare divertendosi, per le famiglie e tutti coloro che decidono di vivere il turismo in maniera responsabile.

L'ostello, circondato da boschi e oliveti, è una struttura moderna e funzionale che si sviluppa su due piani ed è atta ad ospitare fino a 50 persone. A disposizione degli ospiti, un'ampia cucina attrezzata e una comoda sala interna per il pranzo e la condivisione. Anche all'esterno non mancano gli spazi per le attività: un'area verde con campo da calcetto dotato di illuminazione, un'area picnic e un'area giochi per bambini. L'ostello sarà a disposizione per gruppi sia in autogestione sia con la fornitura di colazione, mezza pensione o pensione completa.

L'Ostello "La Stele" si prepara a diventare un luogo essenziale del progetto di investimento turistico che Sigeric, insieme al comune di Bagnone, e in collaborazione con tutti i comuni lunigianesi, il Parco Nazionale Appennino Tosco - Emiliano, operatori turistici, commercianti e associazioni del territorio, sta sviluppando su questa splendida terra tra mare e monti, una terra ancora selvaggia che offre infinite possibilità di attività all'aria aperta, per famiglie, bambini, ma anche turisti e viaggiatori alla ricerca di avventura nella natura, con attività pensate ad hoc e gestite da esperte guide turistiche, alpine e ambientali.

Il punto di forza di questa struttura, attrezzata anche per ospiti disabili, è la sua posizione privilegiata nel suggestivo borgo rurale di Treschietto, famoso per le vestigia del suo Castello e per la rinomata Cipolla, ai piedi delle vette dell'Appennino Tosco-Emiliano.

Numerose le possibilità di attività outdoor a 360 gradi: escursioni tra i boschi e i torrenti sino alle vette di Appennino con sentieri che partono direttamente dall'Ostello o nelle immediate vicinanze. I torrenti permettono anche bagni estivi nelle fresche acque. I sentieri e le strade poco trafficate sono perfette per la pratica della mountain bike con possibilità di noleggio e-bike e mtb direttamente all'Ostello. Per i più avventurosi, c'è anche l'adrenalinica esperienza del canyoning e la possibilità di raggiungere zone limitrofe per la pratica dell'arrampicata.

La struttura è destinata a diventare anche un luogo ideale per la ricezione dei giovani studenti delle scuole, per il turismo scolastico e i viaggi di istruzione: Sigeric mette a disposizione un'ampia offerta di laboratori, escursioni, soggiorni rivolti a scuole di ogni ordine e grado.

Inoltre, la struttura è appropriata per il turismo giovanile di gruppo, come Gruppi Scout, Gruppi Giovanili, Parrocchie, gruppi sportivi, e risulta idonea per l'organizzazione di Corsi di formazione professionali e non solo, rivolti ai residenti e non residenti su varie tematiche di interesse legate alle tipicità locali. Sarà possibile anche l'organizzazione di serate gastronomiche a tema con lo scopo di promuovere e valorizzare le eccellenze gastronomiche della Lunigiana e del Parco.

L'Ostello "La Stele", in definitiva, è destinato a diventare il cuore pulsante del turismo in Lunigiana, un turismo che si profila come scoperta e conoscenza nel rispetto della natura e dell'ambiente, un'esperienza a 360 gradi per vivere le mille sfaccettature di questa magica terra di confine.


Questo articolo è stato letto 119 volte.


Franco Mare


Alberto Bonfigli


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 28 aprile 2017, 02:20

IV Mundialito Lunigianese a Villafranca organizzato da associazione Babel

Partite di calcio per sconfiggere la paura del diverso e il razzismo: domenica 30 aprile a Villafranca in Lunigiana , nel campo Bottero, si svolgerà la quarta edizione del Mundialito lunigianese al quale partecipano squadre di calcio locali e formazioni provenienti dagli altri comuni della provincia


mercoledì, 26 aprile 2017, 16:40

La "Festa del Canto del Maggio" di Montereggio

Montereggio di Mulazzo, piccolo borgo medioevale della Lunigiana, meglio conosciuto come il Paese dei Librai, si prepara a festeggiare l'arrivo della bella stagione con una serie di appuntamenti volti ad augurare il buono auspicio per il tempo che verrà


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 aprile 2017, 20:04

Rubata la Maestà San Fosdinovo, bassorilievo del 1897

E’ stata la presenza di calcinacci lungo la statale che da Caniparola porta a Fosdinovo che ha insospettito un abitante della zona e ha permesso la scoperta dell’avvenuta sparizione della Maestà di San Rocco, risalente al 1897


martedì, 11 aprile 2017, 16:42

Viabilità provinciale: in Lunigiana interventi per 360 mila euro, 13 le strade interessate

Con la pubblicazione degli avvisi per la manifestazione di interesse rispetto alla procedura negoziata parte la fase che nei prossimi mesi, in concomitanza con la stagione più favorevole, porta alla risistemazione dei tratti più danneggiat


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 10 aprile 2017, 16:28

E' nato “Terre Apuane e della Lunigiana”, i cittadini “promuovono” gratis su Facebook il territorio

Promuovere il territorio con le sue bellezze attraverso una semplice pagina Facebook. A costo zero. I protagonisti? Gli utenti del principale social network mondiale


domenica, 9 aprile 2017, 23:08

Sboccia la Primavera con le attività firmate Sigeric: moltissime proposte per scoprire l'arte, la natura e la gastronomia lunigianesi

Da soli, in coppia, con un gruppo di amici o con famiglia a seguito. Amanti della natura, cultori dell'arte, patiti della tradizione o buone forchette curiose di assaggiare: ce n'è per tutti e per tutti i gusti nelle attività che Sigeric


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara