Anno 1°

martedì, 12 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

"Dolce e Farina", contest tra produttori al Passo del Cerreto

giovedì, 7 dicembre 2017, 11:39

Dolce&Farina, è il secondo contest , cioè una gara tra i produttori di farina di castagne della Riserva di Biosfera Unesco dell'Appennino Tosco Emiliano. E' un 'Laboratorio gastronomico d'Appennino' con proposte culinarie a cura di un gruppo di ristoratori. Sarà sicuramente un'occasione speciale, sia per le aziende partecipanti, sia per un pubblico sempre più attento alle produzioni di qualità. Sono molti, infatti, gli operatori che hanno aderito alla manifestazione che si terrà domani venerdì 8 dicembre dalle ore 17.00 al Passo del Cerreto, presso il Ristorante Giannarelli, Centro visita del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano. Molti produttori di farina di castagne, realizzata con metodo tradizionale, espressione dei quattro versanti del crinale Tosco Emiliano, saranno presenti per contendersi un titolo che, sicuramente è simbolico, ma che diventa un'occasione per rafforzare la rete di sinergie e collaborazioni anche del progetto Biosfera Gastronomica Menù a Km 0. 
Il contest inizierà con l'analisi sensoriale del prodotto delle aziende partecipanti da parte di una giuria di esperti del territorio e non, che vede tra gli altri: Andrea Fabbri, Presidente Corso di Laurea Scienze Gastronomiche Università Studi di Parma, Marco Cavellini - Fiduciario Slow Food Lunigiana, Gianluca Testa Giornalista di Montagne 360.

Si proseguirà, quindi, con la degustazione di diversi piatti a base di farine di castagne prodotte delle aziende in competizione, e realizzati dagli Chef delle strutture ricettive del Parco Nazionale: ristoranti, rifugi, aziende agrituristiche. 

Un vero percorso della Riserva di Biosfera fatto di piccoli assaggi che sanno esaltare il prodotto di base mixando tradizione e innovazione. L'incontro sarà anche l'occasione per fare una breve presentazione delle linee guida per l'utilizzo del Brand della Riserva di Biosfera MAB UNESCO recentemente approvate all'interno del Comitato di gestione.
La giornata si chiuderà con la rivisitazione di un piatto della tradizione a cura dello Chef Gianni d'Amato del Caffè Arti e Mestieri di Reggio Emilia. La degustazione dei piatti è gratuita, mentre l'eventuale cena, le bevande e gli extra sono a pagamento.

A sfidarsi il titolo iridato di "produttore dell'anno" ci sono 21 aziende dai quattro versanti del Parco Nazionale:

Dalla Lunigiana 
Associazione Paese Liberato - Licciana Nardi 
La Bucolika di Fazzano, Fivizzano 
Azienda Agricola il Montale di Marcelli Tatiana - Collecchia , Fivizzano 
Giannarelli Lucia  di Sassalbo, Fivizzano 
Giannarelli Stefania di Sassalbo, Fivizzano 
Bertocchi Mario di Sassalbo, Fivizzano 
Micheli Laura di Sassalbo, Fivizzano 
Salvetti Franca Regnano di Casola in Lunigiana 

Dalla Garfagnana
Agriturismo Il Grillo di Sillano-Giuncugnano 
Agriturismo La Lupaia - Corfino 
Agriturismo il Colletino - Pieve Fosciana 
Azienda Agricola Il Cerreto - San Romano in Garfagnana 
Azienda Agricola Martinelli - Villa Collemandina 

Dall'Aalto Appennino Reggiano
Cooperativa I Briganti di Cerreto, Cerreto Alpi, Ventasso 
Cooperativa Alti Monti di Civago, Villa Minozzo 
La Corte di Vallisnera, Vallisnera, Ventasso 
Zanicchi Roberto di Vaglie-Ligonchio, Ventasso 
Azienda Agricola Agriappennino di Marco Sepe - Cecciola Ventasso 

Dal Parmense 
Bertolini Enza di Casarola, Monchio delle Corti (PR) 
Susanna Pizzati di Bosco di Corniglio (PR) 
Azienda Agricola Val Bratica di Sara Simonetti - Corniglio 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


carispezia1


sabato, 9 dicembre 2017, 17:13

Dolce&Farina 2017: sul podio Garfagnana e Parmense

Quest'anno le migliori farine di castagne della Riserva della Biosfera Unesco dell'Appennino Tosco Emiliano sono prodotte in Garfagnana e sul crinale parmense. A decretarne la vittoria è stata la giuria del contest Dolce&Farina 2017 che ha testato ben 21 produzioni


giovedì, 7 dicembre 2017, 15:16

Prosegue MutaMenti con tre appuntamenti tra costa e Lunigiana per il ponte dell'8 dicembre

Sharg Uldusù al Malaspina di Massa, Max De Aloe con Sandro Penna alla Biblioteca civica di Carrara e Michela Lombardi e Piero Frassi al Piagnaro di Pontremoli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 6 dicembre 2017, 12:04

Santini e Filippi attaccano: "Intervento sull'ospedale di Fivizzano tardivo e inefficace

Dopo la manifestazione tenutasi ad Aulla contro i tagli alla sanità lunigianese, e la mozione presentata dal sindaco di Tresana Matteo Mastrini presso la Società della Salute ora l’attenzione si concentra sul nosocomio Fivizzanese


martedì, 5 dicembre 2017, 01:02

Ambiti territoriali scolastici: si torna alla distinzione storica. Lunigiana-Fosdinovo da una parte, Massa-Carrara-Montignoso dall’altra

L’assemblea dei sindaci approva a larghissima maggioranza la proposta del tavolo tecnico politico. Contrario solo il sindaco di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 4 dicembre 2017, 10:21

“I Care Appennino”: il brand della Riserva di Biosfera MaB Unesco

MAB Appennino si è data una strategia di branding, un brand definito e le linee guida per la richiesta e per l’uso da parte di imprese e soggetti privati. Lo ha deliberato il 28 novembre a Langhirano il Coordinamento MaB


sabato, 2 dicembre 2017, 18:35

Si cerca un nuovo immobile per ospitare gli uffici della Società della Salute

Pubblicato l’avviso pubblico - indagine di mercato per trovare un immobile in cui spostare gli uffici del personale amministrativo della Società della Salute della Lunigiana dalla Casa della Salute di Aulla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara