Anno 1°

giovedì, 19 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

wallstreet

prenota

prenota

Sarzana, Teatro Ocra, martedì 25 aprile 2017 alle ore 21.30 la Resistenza in chiave teatrale

venerdì, 21 aprile 2017, 01:23

Ci sono tanti modi per celebrare la Liberazione del 25 aprile, la Compagnia degli evasi lo fa proponendo in chiave teatrale la resistenza che compirono le più di mille lavoratrici dello jutificio Montecatini di Fossamastra della Spezia nel secolo scorso, prima contro i nazisti e le deportazioni, poi contro le terribili condizioni di lavoro alle quali erano costrette e poi per mantenere il loro posto di lavoro difronte alla prospettiva di chiusura dello stabilimento che garantiva a loro la sopravvivenza. Lo spettacolo si intitola “Acre odore di Juta” patrocinato dal Comune della Spezia, scritto da Marco Balma, liberamente ispirato al libro “Noi, le donne della filanda”: storia dello Jutificio di Fossamastra” di Sondra Coggio: <Un viaggio all’indietro nel tempo, raccontano le registe Vanessa Leonini e Mafalda Garozzo, per ricordare storie coinvolgenti che oggi più che mai sono un importante lascito per le nuove generazioni, affinché non perdano la memoria dei luoghi storici della città della Spezia e delle persone che non hanno mai smesso di combattere per migliorare le proprie condizioni di vita e di lavoro>. Lo spettacolo, parla con la voce delle donne, delle operaie che, sin da bambine, sono diventate lo spirito narrante ed insieme il simbolo più forte della filanda, segnando con la loro vita le tappe di un percorso di lotta verso la crescita sociale, politica e sindacale delle donne spezzine. <Lo scenario inizialmente desolato e vuoto dello jutificio che oggi non esiste più, precisano le due registe, si anima quando in mezzo alle macerie e ai detriti abbandonati compaiono le ombre di chi è rimasto lì nell’attesa che il ricordo delle donne della filanda venga riportato alla luce ed onorato come merita. La voce di una sola donna si moltiplica quindi in quella di tutte le donne, diventando una fitta trama di narrazioni, storie e vicende accadute nello spezzino in un arco temporale di più di mezzo secolo, dai primi del ‘900 fino agli anni ‘70, da quando lo jutificio venne fondato fino a quando smise di essere una fabbrica produttiva e fonte di lavoro per moltissime donne e uomini della nostra città.> Questo atto unico della durata di 60 minuti circa, è messo in scena da cinque delle migliori attrici degli evasi : Sabrina Battaglini, Mafalda Garozzo, Francesca Lo Presti, Laura Passalacqua e Carolina Sani, che, in un’energica quanto incessante dinamica di costruzione e frammentazione anche della scenografia, fanno emergere e poi nuovamente seppelliscono il ricordo degli eventi, delle vite e delle morti delle filandine, seguendo come in un flusso continuo i movimenti della memoria che riaffiora trasformando i loro corpi in immagini quasi oniriche ora di persone, ora di epoche storiche, ora di parti di un telaio. La direzione tecnica e le luci sono affidate a Luigi “Gino” Spisto. Per la canzone originale si ringraziano Livio Bernardini ed Egildo Simeone. Biglietti € 10 – € 7 ridotto. Martedì 25 aprile in scena al Teatro Ocra di Sarzana, Piazza Terzi ex mercato, nell’ambito della rassegna di teatro NIN Nuoveintepretazioni organizzato dalla Compagnia sarzanese dell’Ordinesparso. Consigliata la prenotazione al 3358254436 www.evasi.it

 


prenota


prenota_spazio


ALF Pausa caffè


esedra-liceo-internazionale


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


giovedì, 19 ottobre 2017, 18:00

Accordo di programma per Massa Carrara, la firma al Mise rimandata al 9 novembre

La firma dell'Accordo di programma per Massa Carrara, inizialmente fissata per la giornata di oggi, è stata rinviata, per sopravvenuti motivi di agenda, a giovedì 9 novembre.


giovedì, 19 ottobre 2017, 17:59

SP 5 Bassa Tambura: interruzione della circolazione sabato dalle 9.30 alle 12.30

La circolazione veicolare sulla strada provinciale n. 5 della Bassa Tambura, nel Comune di Massa, viene interrotta  tra il bivio con Via Capannelle e il bivio con via della Posta, in località Canevara il 21 ottobre 2017 dalle ore 09,30 alle ore  12,30.


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 19 ottobre 2017, 17:15

Massa: al bookstore Mondadori “L’incontro con l’artista”

Oggi pomeriggio alle 17,30 al bookstore Mondadori di Massa si terrà “L’incontro con l’artista”. Il professore Giammarco Puntelli presenta Gino Dalle Luche. A seguire un rinfresco per conoscere il maestro e sarà l’occasione per ammirare le opere di Dalle Luche che quest’anno ha partecipato a diverse mostre importanti a livello...


giovedì, 19 ottobre 2017, 16:16

Un’indagine conoscitiva sulle Associazioni presenti sul territorio attive in ambito artistico e culturale

L’iniziativa è promossa dalla settima Commissione Consiliare “Creatività e promozione del territorio, turismo, relazioni internazionali, politiche culturali, promozione della cultura del marmo e dell'arte, politiche giovanili”.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 ottobre 2017, 16:15

Gaia avvisa sempre gli utenti

"Il Gestore idrico GAIA S.p.A. tutela le utenze deboli non effettuando per queste nessun distacco del contatore nemmeno in presenza di morosità prolungata - si legge nella nota di Gaia S.p.A -: è il Gestore stesso ad essersi fatto promotore in prima linea di una "Riforma sui distacchi" esaminata ed approvata dall'Autorità idrica...


giovedì, 19 ottobre 2017, 12:59

"Settimana della Trasparenza" 2017, ultimi giorni per compilare il questionario

C'è tempo fino a domenica 22 ottobre per partecipare alla rilevazione del grado di "trasparenza" raggiunta dell'Azienda USL Toscana nord ovest.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:47

SP 52 Fontia: approvato progetto esecutivo per stralcio

È stato approvato il progetto definitivo per il primo intervento stralcio sulla strada provinciale 52 di Fontia per un importo di 115 mila euro: a prevederlo è un decreto del presidente della Provincia di Massa-Carrara.


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:42

Presentazione del libro "Fiumi di Vita" in comune a Pontremoli

Sabato 21 Ottobre alle ore 16.00 nel Salone del Quattrocento del Comune di Pontremoli Rina Gambini e Giuseppe Benelli presentano il libro autobiografico di Vincenzo Lorenzelli “Fiumi di Vita” Editore “Il Porticciolo”. La cittadinanza è invitata a partecipare.


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:24

Reimpianto vigneti, in arrivo 2 milioni di euro in più

Un premio da quasi 2 milioni di euro per la viticoltura toscana. A tanto ammontano infatti le risorse aggiuntive assegnate alla nostra regione per la ristrutturazione e il reimpianto di vigneti, risultato reso possibile con uno sforzo notevole degli Uffici regionali e di Artea.


mercoledì, 18 ottobre 2017, 11:06

Prima Conferenza regionale dello sport, 28 ottobre a Spazio Reale, aperte le iscrizioni

Prima Conferenza regionale dello sport, l'appuntamento è per sabato 28 ottobre a Spazio Reale, San Donnino (Campi Bisenzio), dalle 9 alle 16. La Conferenza, organizzata dal settore sport dell'assessorato al diritto alla salute, welfare e sport, sarà l'occasione per parlare di tanti aspetti che riguardano lo sport, dai luoghi dove si pratica...