Anno 1°

martedì, 12 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Sarzana, Teatro Ocra, martedì 25 aprile 2017 alle ore 21.30 la Resistenza in chiave teatrale

venerdì, 21 aprile 2017, 01:23

Ci sono tanti modi per celebrare la Liberazione del 25 aprile, la Compagnia degli evasi lo fa proponendo in chiave teatrale la resistenza che compirono le più di mille lavoratrici dello jutificio Montecatini di Fossamastra della Spezia nel secolo scorso, prima contro i nazisti e le deportazioni, poi contro le terribili condizioni di lavoro alle quali erano costrette e poi per mantenere il loro posto di lavoro difronte alla prospettiva di chiusura dello stabilimento che garantiva a loro la sopravvivenza. Lo spettacolo si intitola “Acre odore di Juta” patrocinato dal Comune della Spezia, scritto da Marco Balma, liberamente ispirato al libro “Noi, le donne della filanda”: storia dello Jutificio di Fossamastra” di Sondra Coggio: <Un viaggio all’indietro nel tempo, raccontano le registe Vanessa Leonini e Mafalda Garozzo, per ricordare storie coinvolgenti che oggi più che mai sono un importante lascito per le nuove generazioni, affinché non perdano la memoria dei luoghi storici della città della Spezia e delle persone che non hanno mai smesso di combattere per migliorare le proprie condizioni di vita e di lavoro>. Lo spettacolo, parla con la voce delle donne, delle operaie che, sin da bambine, sono diventate lo spirito narrante ed insieme il simbolo più forte della filanda, segnando con la loro vita le tappe di un percorso di lotta verso la crescita sociale, politica e sindacale delle donne spezzine. <Lo scenario inizialmente desolato e vuoto dello jutificio che oggi non esiste più, precisano le due registe, si anima quando in mezzo alle macerie e ai detriti abbandonati compaiono le ombre di chi è rimasto lì nell’attesa che il ricordo delle donne della filanda venga riportato alla luce ed onorato come merita. La voce di una sola donna si moltiplica quindi in quella di tutte le donne, diventando una fitta trama di narrazioni, storie e vicende accadute nello spezzino in un arco temporale di più di mezzo secolo, dai primi del ‘900 fino agli anni ‘70, da quando lo jutificio venne fondato fino a quando smise di essere una fabbrica produttiva e fonte di lavoro per moltissime donne e uomini della nostra città.> Questo atto unico della durata di 60 minuti circa, è messo in scena da cinque delle migliori attrici degli evasi : Sabrina Battaglini, Mafalda Garozzo, Francesca Lo Presti, Laura Passalacqua e Carolina Sani, che, in un’energica quanto incessante dinamica di costruzione e frammentazione anche della scenografia, fanno emergere e poi nuovamente seppelliscono il ricordo degli eventi, delle vite e delle morti delle filandine, seguendo come in un flusso continuo i movimenti della memoria che riaffiora trasformando i loro corpi in immagini quasi oniriche ora di persone, ora di epoche storiche, ora di parti di un telaio. La direzione tecnica e le luci sono affidate a Luigi “Gino” Spisto. Per la canzone originale si ringraziano Livio Bernardini ed Egildo Simeone. Biglietti € 10 – € 7 ridotto. Martedì 25 aprile in scena al Teatro Ocra di Sarzana, Piazza Terzi ex mercato, nell’ambito della rassegna di teatro NIN Nuoveintepretazioni organizzato dalla Compagnia sarzanese dell’Ordinesparso. Consigliata la prenotazione al 3358254436 www.evasi.it

 


tosco


prenota_spazio


ALF Pausa caffè


esedra-liceo-internazionale


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:52

Montemagni e Cella (Lega Nord): "Necessaria chiarezza sui tempi di chiusura di cava fornace: i 10 anni previsti dall'assessore regionale sono reali?"

"Parrebbe durata davvero poco - affermano Elisa Montemagni ed Andrea Cella, rispettivamente consigliere regionale della Lega Nord e presidente della commissione di controllo su Cava Fornace - la nostra soddisfazione per la mozione bipartisan approvata lo scorso 6 dicembre, in cui si sanciva in tempi rapidi la chiusura del predetto...


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:48

Maltempo: Consorzio Bonifica al lavoro su Massa Carrara e Lunigiana

Maltempo Lunigiana - Tecnici e operai del Consorzio Bonifica lavorano ininterrottamente da ieri in stretta collaborazione con i COC (centri operativi comunali) e con il Genio Civile. Monitoraggio serrato alla rete idrografica principale che al momento non fa registrare fortunatamente alcun intervento, nonostante le piogge.


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:45

Da Zubbani condoglianze per la scomparsa di Claudio Lotto

Angelo Zubbani, segretario provinciale del Psi, manifesta il proprio cordoglio per la morte di Claudio Lotto: "La comunità socialista, addolorata per la tragica scomparsa di Claudio Lotto, si stringe commossa alla sua famiglia e ne condivide il grande dolore in un giorno tristissimo per tutti. Per noi Claudio è sempre stato...


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:33

Pontremoli: annullato il concerto del duo Pieranunzi - Cisi al teatro della Rosa

A causa dell' allerta meteo, l'Istituto Valorizzazione Castelli si trova costretto con profondo rammarico ad annullare il concerto del Duo Pieranunzi-Cisi in programma per questa sera al teatro della Rosa di Pontremoli.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:05

Aulla: venerdì la presentazione del progetto “Castagna Carpinese”

Venerdì 15 Dicembre alle ore 16.30, presso la sala dell’Unione dei Comuni Montani Lunigiana di Aulla in via Ghandi, 8 sarà presentato e veicolato il progetto per la registrazione del marchio collettivo “Castagna Carpinese”. Il progetto vuol mettere a disposizione delle aziende agricole e anche dei privati ( coltivatori diretti...


lunedì, 11 dicembre 2017, 12:34

De Pasquale sulla scomparsa di Fabrizi: "Il mio più profondo cordoglio"

Il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale interviene sulla scomparsa del professor Elio Fabrizi: "Dopo aver appreso della scomparsa del professor Elio Fabrizi - commenta -, voglio esprimere il mio più profondo cordoglio alla famiglia. Ci conoscevamo personalmente, quando ci incontravamo scambiavamo battute e il ricordo di quei momenti mi...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 dicembre 2017, 12:24

Confartigianato Imprese incontra il sindaco Volpi

Venerdì  15 dicembre alle 18, presso la sede della Confartigianato Imprese Massa Carrara in via Massa Avenza 38/b a Massa, sarà ospite il sindaco di Massa  Alessandro Volpi. L'incontro è aperto a tutti coloro che avranno il piacere di confrontarsi sui temi di principale interesse per i cittadini e le Imprese del territorio.


lunedì, 11 dicembre 2017, 11:49

Confartigianato Imprese di Massa Carrara esprime cordoglio per la scomparsa di Claudio lotto

La dirigenza provinciale della Confartigianato Imprese di Massa Carrara esprime il proprio cordoglio per la tragica e prematura scomparsa di Claudio Lotto presidente di Confimpresa Massa-Carrara.


lunedì, 11 dicembre 2017, 09:59

Accordo sul turismo provinciale, rimandato per maltempo

Rimandata a data da definire, a causa delle avverse condizioni atmosferiche, la stipula dell'accordo sul turismo provinciale prevista per stamattina (lunedì 11 dicembre) alle 11 a Villa Cuturi alla presenza del  Sindaco Alessandro Volpi, dell'Assessore Elena Mosti, dei Sindaci della Provincia e dei rappresentanti dell'Unione dei Comuni della Lunigiana,  della...


domenica, 10 dicembre 2017, 17:46

Maltempo a Porcari, chiuso anche l'asilo nido e il centro anziani

Oltre a tutte le scuole di ogni ordine e grado, domani (lunedì 10 dicembre) rimarrà chiuso anche l'asilo nido di via Boccaione e il centro anziani di Rughi. Sui fossi comunali posto sono presenti una quindicina di volontari della Protezione civile e sono stati già distribuiti a scopo precauzionale una cinquantina...