Anno 1°

martedì, 22 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

wallstreet

prenota

prenota

Sarzana, Teatro Ocra, martedì 25 aprile 2017 alle ore 21.30 la Resistenza in chiave teatrale

venerdì, 21 aprile 2017, 01:23

Ci sono tanti modi per celebrare la Liberazione del 25 aprile, la Compagnia degli evasi lo fa proponendo in chiave teatrale la resistenza che compirono le più di mille lavoratrici dello jutificio Montecatini di Fossamastra della Spezia nel secolo scorso, prima contro i nazisti e le deportazioni, poi contro le terribili condizioni di lavoro alle quali erano costrette e poi per mantenere il loro posto di lavoro difronte alla prospettiva di chiusura dello stabilimento che garantiva a loro la sopravvivenza. Lo spettacolo si intitola “Acre odore di Juta” patrocinato dal Comune della Spezia, scritto da Marco Balma, liberamente ispirato al libro “Noi, le donne della filanda”: storia dello Jutificio di Fossamastra” di Sondra Coggio: <Un viaggio all’indietro nel tempo, raccontano le registe Vanessa Leonini e Mafalda Garozzo, per ricordare storie coinvolgenti che oggi più che mai sono un importante lascito per le nuove generazioni, affinché non perdano la memoria dei luoghi storici della città della Spezia e delle persone che non hanno mai smesso di combattere per migliorare le proprie condizioni di vita e di lavoro>. Lo spettacolo, parla con la voce delle donne, delle operaie che, sin da bambine, sono diventate lo spirito narrante ed insieme il simbolo più forte della filanda, segnando con la loro vita le tappe di un percorso di lotta verso la crescita sociale, politica e sindacale delle donne spezzine. <Lo scenario inizialmente desolato e vuoto dello jutificio che oggi non esiste più, precisano le due registe, si anima quando in mezzo alle macerie e ai detriti abbandonati compaiono le ombre di chi è rimasto lì nell’attesa che il ricordo delle donne della filanda venga riportato alla luce ed onorato come merita. La voce di una sola donna si moltiplica quindi in quella di tutte le donne, diventando una fitta trama di narrazioni, storie e vicende accadute nello spezzino in un arco temporale di più di mezzo secolo, dai primi del ‘900 fino agli anni ‘70, da quando lo jutificio venne fondato fino a quando smise di essere una fabbrica produttiva e fonte di lavoro per moltissime donne e uomini della nostra città.> Questo atto unico della durata di 60 minuti circa, è messo in scena da cinque delle migliori attrici degli evasi : Sabrina Battaglini, Mafalda Garozzo, Francesca Lo Presti, Laura Passalacqua e Carolina Sani, che, in un’energica quanto incessante dinamica di costruzione e frammentazione anche della scenografia, fanno emergere e poi nuovamente seppelliscono il ricordo degli eventi, delle vite e delle morti delle filandine, seguendo come in un flusso continuo i movimenti della memoria che riaffiora trasformando i loro corpi in immagini quasi oniriche ora di persone, ora di epoche storiche, ora di parti di un telaio. La direzione tecnica e le luci sono affidate a Luigi “Gino” Spisto. Per la canzone originale si ringraziano Livio Bernardini ed Egildo Simeone. Biglietti € 10 – € 7 ridotto. Martedì 25 aprile in scena al Teatro Ocra di Sarzana, Piazza Terzi ex mercato, nell’ambito della rassegna di teatro NIN Nuoveintepretazioni organizzato dalla Compagnia sarzanese dell’Ordinesparso. Consigliata la prenotazione al 3358254436 www.evasi.it

 


prenota


prenota_spazio


ALF Pausa caffè


esedra-liceo-internazionale


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


lunedì, 21 agosto 2017, 13:21

Due medici di famiglia cesseano la propria attività nel mese di agosto

Si tratta del dottor Renato Nardi, dell'ambito territoriale di Carrara, che cesserà il 26 di agosto e del dottor Domenico De Marco, dell'ambito territoriale di Massa-Montignoso che cesserà il 31 di agosto.


domenica, 20 agosto 2017, 21:10

Cade da 10 metri e sbatte contro un albero: ragazzo si frattura un braccio

Tempo di passeggiate in montagna e, purtroppo, talvolta tempo di incidenti che vedono impegnati i mezzi di soccorso. L'elisoccorso Pegaso e il Soccorso Alpino hanno salvato un ragazzo caduto nel pomeriggio sulla via Vandelli, nei pressi del Resceto, da una altezza di circa 10 metri, andando a sbattere contro un albero.


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 20 agosto 2017, 12:43

Estate 2017, cresciuti i furti nelle case italiane: utili i cani da guardia per chi abita in villa

Contrariamente a quanto era emerso fino ad oggi dai dati del centro interuniversitario Transcrime (specializzato in studi sulla criminalità internazionale e nazionale), il quale definiva il periodo invernale il più a rischio per i furti nelle case, pare invece chedurante l'estate 2017 il numero delle intrusioni stiano aumentando a dismisura. Oltre...


giovedì, 17 agosto 2017, 17:00

Un libro su Montereggio Paese dei Librai in Giappone

L’ultima opera di Yoko Uchida “ L’Italia in 12 Capitoli ”(Tokyo SogenshaCo.LTD), pubblicato il 20 luglio 2017, in cui l’autrice racconta in nostro Paese attraverso 12 libri, entra nel TOP 10 di una delle più importanti librerie di Tokyo,  “Maruzen” sita nei pressi della stazione centrale all’interno del  palazzo Oazo,


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 16 agosto 2017, 17:54

Fivizzano: si conclude la rassegna “concerti al tramonto”

Domani sera alle ore 20 si concluderà, presso l’Agriturismo di la dall’Acqua a Fivizzano la rassegna “concerti al tramonto” che vedrà in scena il Puccini Brass Quintet formato da Raffaele Della Croce e Riccardo Figaia alla tromba, Loreta Ferri al Corno, Andrea Rossi al Trombone e Luigi Pelli alla Tuba.


mercoledì, 16 agosto 2017, 17:52

Festa di San Rocchino: il clou della serata con lo spettacolo pirotecnico dal pontile del Cinquale

Fuochi, luci e colori per la festa di San Rocchino: torna la magia dello spettacolo pirotecnico stasera sulla costa del Cinquale. Se dici estate non puoi fare a meno che pensare ai fuochi d'artificio che ogni anno, come vuole la tradizione, illuminano per una notte il cielo stellato sopra il...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 16 agosto 2017, 17:02

Mencarelli (M5S): "Viticoltori in difficoltà, l’acquedotto del Candia non funziona”

"L'acquedotto agricolo del Candia non assolve regolarmente al suo compito e questa estate così calda e secca ha messo in crisi oltre 50 vignaioli della parte alta della collina che non hanno avuto acqua per irrigare le proprie vigne" interviene sul tema la consigliera del M5S Luana Mencarelli.


domenica, 13 agosto 2017, 12:49

Incendi, di nuovo fiamme a Torano. Sul posto un elicottero regionale

C'è stata una ripresa stamani, intorno alle 10, per l'incendio di Torano, nel comune di Carrara. In bonifica dal pomeriggio di ieri, nella mattinata di oggi il rogo si è riattivato. Sul posto la Sala operativa della Protezione civile regionale ha inviato di nuovo un elicottero, eliMassa, che è al momento al...


sabato, 12 agosto 2017, 11:48

In bonifica l'incendio scoppiato stamani a Torano

E' in bonifica dalle 15.30 l'incendio scoppiato stamani a Torano, nel Carrarese, che ha distrutto mezzo ettaro di pineta. Il rogo, fanno sapere dalla Sala operativa della Protezione civile, ha visto impegnati un elicottero della flotta regionale e 18 uomini fra volontari e Vigili del fuoco.


venerdì, 11 agosto 2017, 18:30

Lunedì chiusi i servizi USL

Si comunica che lunedì 14 agosto 2017, in quanto giornata pre-festiva, è sospesa l'attività degli uffici e dei servizi dell'Azienda USL Toscana nord ovest ambito territoriale di Massa e Carrara e Lunigiana che generalmente osservano l'orario di chiusura il sabato.Di seguito riportiamo le variazioni di orari di alcuni servizi:OSPEDALE APUANEresteranno...