Anno 1°

giovedì, 30 marzo 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

I 5 Stelle pressano sull’amministrazione: “C’è un accordo con la Asl per un riassetto del sistema sanitario locale?”

giovedì, 12 gennaio 2017, 10:50

Cronaca di un disastro annunciato: i grillini massesi elencano tutte le previsioni da loro fatte in tempi non sospetti sugli esiti dell’accorpamento degli ospedali provinciali che puntualmente si sono avverate causando non pochi disagi in tutta la cittadinanza e rivendicano la paternità dell’idea di mantenere o ripristinare l’uso del vecchio ospedale come struttura che sopperisca alle molte attuali carenze. Lo scopo è quello di avere conto della reale disponibilità della Asl ad andare incontro ad una revisione del sistema sanitario locale che corrisponda in maniera più corretta alle esigenze degli abitanti. Scrivono i grillini: “Per non lasciare che gli intenti dell'amministrazione siano solo parole pre-elettorali, chiediamo di sapere se esiste un nuovo accordo di programma con ASL e quale siano i termini della questione, la localizzazione precisa della nuova struttura e i costi da affrontare.Visto comunque il notevole ritardo con cui ci si accinge a trovare soluzioni al problema della risposta sanitaria locale, il M5S crede che a questo punto sarebbe doveroso dare una risposta alla città in fatto di riorganizzazione globale degli spazi destinati ai servizi pubblici, come le scuole, la sede della Polizia, con gli uffici disseminati qua e là, la Polizia Urbana che dovrebbe essere riportata al centro della città, con un progetto unico che abbia una visione globale della città.”In conclusione anche l’invito al sindaco Volpi a comunicare i provvedimenti presi al consiglio e alle commissioni prima che alla stampa.

 

 


Questo articolo è stato letto 184 volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 29 marzo 2017, 17:30

“Mancano carta igienica, sapone, bicchieri, fazzoletti, disinfettanti e lampadine nelle scuole comunali di Marina", la denuncia di Gianni Musetti

Il sopralluogo l’ha richiesto il candidato della lista Trump Lorenzo Lapucci per far toccare con mano a Gianni Musetti, leader del gruppo e candidato sindaco, la realtà delle scuole comunali di Marina di Carrara


mercoledì, 29 marzo 2017, 15:58

La prima volta di Andrea Zanetti, candidato sindaco, nella sede del Pd carrarese

Il Pd del commissario Anselmi è tornato nella sede storica del partito democratico carrarese in via Groppini, per la prima conferenza stampa del nuovo candidato sindaco Andrea Zanetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 27 marzo 2017, 16:56

Passeggiata porto, rimosso tetto in amianto. De Pasquale: “ Soddisfatti, ma…”

Chiusa per il momento la petizione in cui si chiedeva all’Autorità Portuale di intervenire per bonificare l’area


domenica, 26 marzo 2017, 10:50

Vaccini contro la meningite troppo cari: la denuncia di Lorenzo Baruzzo, coordinatore di Fratelli d’Italia

I recenti casi di meningite registrati sul territorio provinciale hanno fatto aumentare le richieste di vaccinazione presso la Asl. Il coordinatore di Fratelli d’Italia provinciale Lorenzo Baruzzo ha messo in evidenza la disparità di trattamento per l’accesso ai vaccini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 26 marzo 2017, 10:45

Una bella Carrarese vince nettamente per 2 a 0 contro la Robur Siena

Una bella e convincente Carrarese supera nettamente col classico punteggio di 2 a 0 una Robur apparsa dimessa e rinunciataria, lontana parente di quella squadra che solo sette giorni fa aveva sconfitto la capolista Alessandria


domenica, 26 marzo 2017, 09:52

Musetti ingrossa le fila della lista Trump con i fuoriusciti dal centrodestra

Saranno in molti a lasciare il centro-destra per passare nella lista Trump. Lo assicura il leader del movimento e candidato sindaco Gianni Musetti che spiega: “Il nostro progetto è quello di liberare la città dalla sinistra"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara