Anno 1°

sabato, 27 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Progetto “Up.Oggi” per riqualificare: Massa si piazza al 55° posto e a marzo riceverà i finanziamenti

giovedì, 12 gennaio 2017, 10:47

Grande soddisfazione per il sindaco di Massa Volpi e per tutta la sua giunta per il successo riportato nel bando per la riqualificazione delle periferie urbane con il progetto “Up.Oggi” (circa 23 milioni di euro di cui 14 richiesti tramite il bando) che puntava a messa in sicurezza, miglioramento della viabilità, riduzione dell'impronta ecologica di un'ampia area della città che va da Poggi a Cervara. E’ di ieri, infatti la notizia che a seguito della pubblicazione del Dpcm 1206-2016, il bando si avvia concretamente alla fase esecutiva e che il comune di Massa si è classificato al 55° assoluto (23° per punteggio), su 120 soggetti partecipanti. Davanti a città come La Spezia e Carrara e in linea con Lucca. Massa rientrerà quindi nella seconda fascia di merito che sarà liquidata a partire da marzo con successivi provvedimenti che trovano copertura con i fondi cipe.Da quel momento ci saranno poi 21 mesi per completare le opere di riqualificazione. Ecco i dettagli del progetto:

Nella zona di Piazza Stazione è prevista la sistemazione della piazza, della viabilità con l'eliminazione delle intersezioni semaforiche e l'aumento della sicurezza con implementazione del servizio di videosorveglianza.

Nel quartiere dei Poggi una grande trasformazione coinvolgerà sia gli edifici pubblici (parco della Rinchiostra in primis ma anche due scuole e un asilo della zona) sia quelli privati come il palazzo Erp e il rifacimento del supermercato Esselunga.

Saranno eliminati gli ultimi due semafori lungo il viale Roma e saranno sistemate le piste ciclabili.
Un'attenzione importante all'ecologia è testimoniata, oltre che dagli interventi su mobilità ed illuminazione, dalla creazione di isole ecologiche avanzate per consentire il miglioramento della gestione dei rifuti.

Pensando ai giovani della zona, si è reputato corretto inserire nel progetto anche la riqualificazione del parco di fronte all'Esselunga che diventerà uno skate park per rispondere ad una domanda diffusa tra gli adolescenti.

"Il piazzamento ottenuto dal nostro progetto - evidenzia il sindaco Alessandro Volpi - testimonia l'ottimo lavoro fatto e non ci resta che aspettare i tempi del Governo, sperando che siano i più brevi possibili. L'aspettativa è giustamente alta perché questo progetto sarà il più importante per entità di risorse e profondità di modifiche sul territorio. In questi giorni daremo avvio alle necessarie fasi della progettazione esecutiva per farci trovare pronti e poter partire nel più breve tempo possibile


Un vero e proprio restyling della città al quale contribuiranno con una quota importante (circa 8 milioni) partner come Gruppo Astrofili Massesi, Erp e Esselunga.

 


Questo articolo è stato letto 236 volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 26 maggio 2017, 20:10

Il G.R.l.G. contrario alla nuova strada tra i bacini del Sagro e Carrara

Il GRLG (Gruppo di intervento giuridico), per voce del referente del presidio Apuano Alberto Grossi, ha scritto al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per esprimere ed argomentare il proprio punto di vista sulla prevista strada camionabile tra i bacini del Sagro e i bacini di Carrara


venerdì, 26 maggio 2017, 20:02

Una giornata formativa relativa alle operazioni elettorali

In vista delle elezioni amministrative di domenica 11 giugno, il Comune di Carrara, in collaborazione con la prefettura, ha organizzato una giornata formativa relativa alle operazioni elettorali e dedicata ai presidenti di seggio, ai loro segretari e ai delegati delle liste, partiti e movimenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 maggio 2017, 19:49

Un polo artistico dentro al vecchio mercato coperto di Marina

La Lista Civica “Carrara Città Aperta”, quale primo progetto connesso al tema della rigenerazione, si pone l’obiettivo di restituire alla collettività gli spazi pubblici inutilizzati, per renderli centri di aggregazione, sottraendoli al degrado in cui si trovano attualmente


venerdì, 26 maggio 2017, 19:47

Maxi-derivato, un’avventura da 1,3 milioni di euro

Un milione e trecentomila di euro, questo è il costo per la comunità del maxi-derivato, ovvero l’avventura finanziaria intrapresa in maniera scellerata dalla amministrazione comunale nel 2006 e di cui apprendiamo dai giornali le notizie sugli sviluppi giudiziari in corso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 25 maggio 2017, 16:40

“Cambiare i vertici delle partecipate”: il primo passo che faranno i grillini in caso di vittoria alle amministrative

“Almeno per quel che riguarda le partecipate che dipendono unicamente dal comune di Carrara, cioè Amia e Apuafarma, sicuramente, con la nostra entrata al governo della città, gli incarichi dirigenziali verranno rivisti.” Lo hanno assicurato stamani il candidato sindaco dei 5 Stelle Francesco De Pasquale e l’assessore al bilancio in...


giovedì, 25 maggio 2017, 00:38

I... dinosauri contestano la Meloni

Giorgia Meloni contestata dagli anarchici in piazza Alberica per l’incontro pubblico a sostegno del candidato Lorenzoni: “Dinosauri. Non fanno che confermarmi che sto lavorando bene”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara