Anno 1°

venerdì, 26 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Riapre la strada provinciale all’altezza di Gragnana: i ringraziamenti del sindaco Zubbani per i tempestivi lavori

giovedì, 16 febbraio 2017, 17:00

Il sindaco di Carrara Angelo Zubbani commenta la riapertura della strada provinciale all’altezza di Gragnana dopo la frana del 5 febbraio:

"I disagi che colpiscono le popolazioni in occasione di qualunque emergenza diventano una priorità assoluta dell'agenda di ogni sindaco e di ogni amministratore.

A Gragnana si è intervenuti nel cuore della notte del 5 febbraio con procedura di urgenza con la Provincia capofila, i vigili del fuoco, la protezione civile, la polizia municipale, i tecnici e i volontari, per cercare di ripristinare nel minor tempo possibile le condizioni precedenti. Si è capito anche in questo caso  cosa significa vivere  parzialmente isolati per chi ci risiede, chi deve andare al lavoro, a scuola, a sbrigare impegni legati magari alla salute.

Nel caso di Gragnana ci siamo dati tutti da fare e dopo pochi giorni  la strada si riapre. Capisco che i giorni impiegati possono essere sembrati mesi a chi ha sofferto i disagi, ma lavorando tutti insieme ce l'abbiamo fatta. 

Per la tempestività dei lavori molti sono da ringraziare, dal Presidente della Provincia ed ai suoi collaboratori, all’Impresa Geo Alpi Italiana che ha eseguito i lavori fino allo Studio Ingeo per la Direzione del Cantiere, ma tra tanti la mia gratitudine va proprio ai residenti dei paesi della montagna che hanno compreso e pazientato con pieno rispetto nei confronti di chi lavorava per loro e con tutti questi hanno generosamente collaborato trasmettendo un sentimento di vicinanza, di rispetto e di responsabilità tenendo un comportamento esemplare.

Ci siamo riconosciuti e ci hanno fatto sentire tutti membri di una stessa comunità. Grazie!"    


Questo articolo è stato letto 184 volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 26 maggio 2017, 20:10

Il G.R.l.G. contrario alla nuova strada tra i bacini del Sagro e Carrara

Il GRLG (Gruppo di intervento giuridico), per voce del referente del presidio Apuano Alberto Grossi, ha scritto al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per esprimere ed argomentare il proprio punto di vista sulla prevista strada camionabile tra i bacini del Sagro e i bacini di Carrara


venerdì, 26 maggio 2017, 20:02

Una giornata formativa relativa alle operazioni elettorali

In vista delle elezioni amministrative di domenica 11 giugno, il Comune di Carrara, in collaborazione con la prefettura, ha organizzato una giornata formativa relativa alle operazioni elettorali e dedicata ai presidenti di seggio, ai loro segretari e ai delegati delle liste, partiti e movimenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 maggio 2017, 19:49

Un polo artistico dentro al vecchio mercato coperto di Marina

La Lista Civica “Carrara Città Aperta”, quale primo progetto connesso al tema della rigenerazione, si pone l’obiettivo di restituire alla collettività gli spazi pubblici inutilizzati, per renderli centri di aggregazione, sottraendoli al degrado in cui si trovano attualmente


venerdì, 26 maggio 2017, 19:47

Maxi-derivato, un’avventura da 1,3 milioni di euro

Un milione e trecentomila di euro, questo è il costo per la comunità del maxi-derivato, ovvero l’avventura finanziaria intrapresa in maniera scellerata dalla amministrazione comunale nel 2006 e di cui apprendiamo dai giornali le notizie sugli sviluppi giudiziari in corso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 25 maggio 2017, 16:40

“Cambiare i vertici delle partecipate”: il primo passo che faranno i grillini in caso di vittoria alle amministrative

“Almeno per quel che riguarda le partecipate che dipendono unicamente dal comune di Carrara, cioè Amia e Apuafarma, sicuramente, con la nostra entrata al governo della città, gli incarichi dirigenziali verranno rivisti.” Lo hanno assicurato stamani il candidato sindaco dei 5 Stelle Francesco De Pasquale e l’assessore al bilancio in...


giovedì, 25 maggio 2017, 00:38

I... dinosauri contestano la Meloni

Giorgia Meloni contestata dagli anarchici in piazza Alberica per l’incontro pubblico a sostegno del candidato Lorenzoni: “Dinosauri. Non fanno che confermarmi che sto lavorando bene”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara