Anno 1°

sabato, 27 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

M5S: “L’ex-Ferrovia Marmifera, una risorsa per il turismo”

lunedì, 20 marzo 2017, 16:16

“Ferrovia Marmifera, risorsa per il turismo”. È questo il titolo dell’incontro pubblico organizzato dal Movimento 5 Stelle di Carrara che si terrà il prossimo venerdì 24 marzo alle 17.30 presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Carrara. “Il turismo e la cultura del territorio sono sicuramente due degli assi portanti del nostro programma — dice il portavoce in Consiglio comunale e candidato sindaco Francesco De Pasquale — e in questo senso faremo tutto quanto è possibile per restituire alla città il tracciato dell’ex-Ferrovia Marmifera. L’incontro sarà inoltre un’occasione di approfondimento sui contenuti del Ddl 2670 sul recupero a fini turistici delle linee ferroviarie dismesse”.

Un altro tema concreto che si aggiunge alla proposta dei pentastellati che, dopo aver illustrato nel consueto gazebo domenicale i principali punti di programma sul complesso argomento del marmo, riportano all’attenzione dei carraresi uno dei punti cardine dell’idea di città elaborata in questi anni di presenza attiva sul territorio.

“Con questo appuntamento — fanno sapere i Cinque Stelle — intendiamo offrire alla cittadinanza un approfondimento su un tema che ci sta davvero molto a cuore. E, se i più giovani potranno avere l’occasione di vedere forse per la prima volta un ricordo in bianco e nero del nostro passato — sarà proiettato il documentario storico “L’Ultima Fumata” del cineoperatore Bruno Dell’Amico — sicuramente, con il focus sul tema del recupero dei tracciati ferroviari dismessi, avremo l’occasione per cominciare ad immaginare il nostro futuro”.

A fare gli onori di casa, assieme a De Pasquale, ci saranno i concittadini Sara Paglini e Giacomo Giannarelli, rispettivamente membro della commissione lavoro del Senato e portavoce in Consiglio Regionale. Pierpaolo Ianni, consulente al Senato e ricercatore all’Università Cattolica di Milano, relazionerà invece sullo stato dei progetti di ferrovie turistiche in Italia e in Europa. Inoltre è attesa la presenza del portavoce Diego De Lorenzis, membro della commissione trasporti della Camera dei Deputati, per approfondire l’iter legislativo e le potenzialità del ddl 2670.

“Si tratta di un’occasione di approfondimento molto importante  — ha concluso De Pasquale — e invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare, per conoscere un altro punto di quella che è la nostra idea di città”.


Questo articolo è stato letto 187 volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 26 maggio 2017, 20:10

Il G.R.l.G. contrario alla nuova strada tra i bacini del Sagro e Carrara

Il GRLG (Gruppo di intervento giuridico), per voce del referente del presidio Apuano Alberto Grossi, ha scritto al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per esprimere ed argomentare il proprio punto di vista sulla prevista strada camionabile tra i bacini del Sagro e i bacini di Carrara


venerdì, 26 maggio 2017, 20:02

Una giornata formativa relativa alle operazioni elettorali

In vista delle elezioni amministrative di domenica 11 giugno, il Comune di Carrara, in collaborazione con la prefettura, ha organizzato una giornata formativa relativa alle operazioni elettorali e dedicata ai presidenti di seggio, ai loro segretari e ai delegati delle liste, partiti e movimenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 maggio 2017, 19:49

Un polo artistico dentro al vecchio mercato coperto di Marina

La Lista Civica “Carrara Città Aperta”, quale primo progetto connesso al tema della rigenerazione, si pone l’obiettivo di restituire alla collettività gli spazi pubblici inutilizzati, per renderli centri di aggregazione, sottraendoli al degrado in cui si trovano attualmente


venerdì, 26 maggio 2017, 19:47

Maxi-derivato, un’avventura da 1,3 milioni di euro

Un milione e trecentomila di euro, questo è il costo per la comunità del maxi-derivato, ovvero l’avventura finanziaria intrapresa in maniera scellerata dalla amministrazione comunale nel 2006 e di cui apprendiamo dai giornali le notizie sugli sviluppi giudiziari in corso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 25 maggio 2017, 16:40

“Cambiare i vertici delle partecipate”: il primo passo che faranno i grillini in caso di vittoria alle amministrative

“Almeno per quel che riguarda le partecipate che dipendono unicamente dal comune di Carrara, cioè Amia e Apuafarma, sicuramente, con la nostra entrata al governo della città, gli incarichi dirigenziali verranno rivisti.” Lo hanno assicurato stamani il candidato sindaco dei 5 Stelle Francesco De Pasquale e l’assessore al bilancio in...


giovedì, 25 maggio 2017, 00:38

I... dinosauri contestano la Meloni

Giorgia Meloni contestata dagli anarchici in piazza Alberica per l’incontro pubblico a sostegno del candidato Lorenzoni: “Dinosauri. Non fanno che confermarmi che sto lavorando bene”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara