Anno 1°

martedì, 12 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Laquidara e Musetti (Forza Italia): "La vicenda della chiusura del Teatro Animosi ha decisamente dell'incredibile"

mercoledì, 19 aprile 2017, 16:53

Lanmarco Laquidara e Maria Elena Musetti del Gruppo Consigliare Forza Italia commentano in una lettera aperta al sindaco, la chiusura del teatro degli Animosi

Gent.mo Signor Sindaco

La vicenda della chiusura del Teatro Animosi. Appena riaperto dopo oltre un lustro di chiusura, ha decisamente dell'incredibile, e delinea in modo esemplare il livello di pressapochismo dell'amministrazione e l'incapacità di seguire e controllare in modo adeguato l'esecuzione dei lavori. Le ditte che lavorano a Carrara sono evidentemente abituate a fare quel che vogliono prendendo in giro la città intera con i loro ritardi e la loro inefficienza. Per lavori che possono essere eseguiti in pochi mesi a Carrara ci vogliono anni, e una volta terminati spesso si scopre che in realtà non erano ancora del tutto a norma. Tutti si chiedono a Carrara come sia potuto accadere quest'ultdimo davvero increscioso episodio al limite del ridicolo.

Ma soprattutto i cittadini si chiedono quali saranno i tempi e le procedure da attivare per la riapertura.

Abbiamo appreso dalla stampa che potrebbero essere percorse strade diverse con diversi tempi di progettazione e realizzazione delle misure richieste dai vigili del fuoco. Crediamo che sia assolutamente opportuno e doveroso avere maggior informazioni in merito e per questo vi chiediamo di fornirle pubblicamente questa sera ai consiglieri e ai cittadini presenti.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:50

Arriva il commissario Nicola Danti per organizzare il congresso del Pd: il saluto di metà commissione

Prosegue nel solco della spaccatura la storia del Partito democratico provinciale che non è riuscito a mettere d’accordo i membri della commissione deputata ad organizzare il nuovo congresso del partito e che quindi, è stato costretto a veder affidata ogni decisione ad un commissario esterno


lunedì, 11 dicembre 2017, 12:36

Carrara Possibile: "La sicurezza in cava parte anche... dall'allerta rossa"

Carrara Possibile interviene per chiedere, a seguito dell'allerta meteo, la chiusura delle cave con conseguente divieto di transito da parte dei camion, da e per le stesse, e chiama in causa le autorità competenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 dicembre 2017, 12:31

Claudio Sartorio spiega il motivo della sua candidatura a segretario del Pd

Lettera aperta a tutti i simpatizzanti del Partito Democratico scritta dal candidato alla segreteria della sezione carrarese Claudio Sartorio. Nell'articolo è riportato il testo integrale della lettera


lunedì, 11 dicembre 2017, 12:25

L’ex Colonia Motta di nuovo abitata da extracomunitari e spacciatori

Gli interventi di polizia e carabinieri sono gocce nel mare dell’indifferenza alle leggi e dei soprusi: l’effetto “pulizia” del blitz della polizia alla ex Colonia Motta di Marina di Massa è durato giusto il tempo dell’azione.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 9 dicembre 2017, 09:35

L’elogio del dissenso di Gianni Marchi di Usi Lel

Da Usi Lel arriva il sostegno alla lotta del sindacalismo alternativo. Ecco il testo integrale del comunicato di Gianni Marchi, di Usi Lel, in cui si giudica importante il volantino dei lavoratori Nca critico sui risultati della lotta al cantiere


venerdì, 8 dicembre 2017, 18:26

Fumo scuro e odore acre: nuove proteste per il forno crematorio del Mirteto

Le segnalazioni sono praticamente quotidiane ed avvengono anche nei giorni festivi quando il forno crematorio del cimitero del Mirteto è chiuso. Portavoce della battaglia dei residenti delle zone vicine al cimitero di Massa, è il consigliere Stefano Benedetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara