Anno 1°

domenica, 25 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Laquidara e Musetti (Forza Italia): "La vicenda della chiusura del Teatro Animosi ha decisamente dell'incredibile"

mercoledì, 19 aprile 2017, 16:53

Lanmarco Laquidara e Maria Elena Musetti del Gruppo Consigliare Forza Italia commentano in una lettera aperta al sindaco, la chiusura del teatro degli Animosi

Gent.mo Signor Sindaco

La vicenda della chiusura del Teatro Animosi. Appena riaperto dopo oltre un lustro di chiusura, ha decisamente dell'incredibile, e delinea in modo esemplare il livello di pressapochismo dell'amministrazione e l'incapacità di seguire e controllare in modo adeguato l'esecuzione dei lavori. Le ditte che lavorano a Carrara sono evidentemente abituate a fare quel che vogliono prendendo in giro la città intera con i loro ritardi e la loro inefficienza. Per lavori che possono essere eseguiti in pochi mesi a Carrara ci vogliono anni, e una volta terminati spesso si scopre che in realtà non erano ancora del tutto a norma. Tutti si chiedono a Carrara come sia potuto accadere quest'ultdimo davvero increscioso episodio al limite del ridicolo.

Ma soprattutto i cittadini si chiedono quali saranno i tempi e le procedure da attivare per la riapertura.

Abbiamo appreso dalla stampa che potrebbero essere percorse strade diverse con diversi tempi di progettazione e realizzazione delle misure richieste dai vigili del fuoco. Crediamo che sia assolutamente opportuno e doveroso avere maggior informazioni in merito e per questo vi chiediamo di fornirle pubblicamente questa sera ai consiglieri e ai cittadini presenti.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 24 giugno 2017, 17:37

Cartelloni abusivi per l'astensione, la destra prende le distanze

Cartelli elettorali che invitano a non votare firmati centrodestra: ma i partiti della coalizione che sosteneva Loerenzoni prendono le distanze


sabato, 24 giugno 2017, 16:30

Claudia Bienaimè, un inchino alla coerenza

E’ stata per cinque anni la voce più autentica dello sconcerto cittadino nei confronti dell’amministrazione. Ha lottato come una tigre dai banchi dell’opposizione senza passarne una alla maggioranza che ha sempre dovuto raccogliere la propria compattezza per neutralizzare le sue bordate


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 24 giugno 2017, 16:28

Da Zanetti troppe domande senza risposta sulla sanità locale: il Comitato Primo Soccorso invita a votare i 5 Stelle

Un fuoco di fila di domande rimaste inevase, secondo i membri del Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara, che hanno portato alla decisione del gruppo di sostenere con forza il candidato grillino al ballottaggio


sabato, 24 giugno 2017, 16:24

Bilancio finale della campagna elettorale di Andrea Zanetti: aspra, difficile, complicata, ma umanamente esaltante

Per Zanetti l’esperienza della campagna elettorale come candidato sindaco è stata un percorso di profondo arricchimento umano tanto che oggi ha aggiunto: “Indipendentemente da come andrà, nel mio ruolo di curatore d’arte mi piacerebbe sviluppare un progetto per un docufilm che registri tutta la quotidianità personale di un candidato”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 giugno 2017, 17:03

Il sottosegretario di stato alla giustizia Cosimo Maria Ferri in visita alla casa di reclusione

Il sottosegretario di Stato alla Giustizia Cosimo Maria Ferri ha partecipato oggi alla tradizionale cerimonia di San Cafasso tenutasi all’interno della Casa di reclusione di Massa


venerdì, 23 giugno 2017, 16:58

De Pasquale: “Insinuazioni e false promesse per nascondere le responsabilità politiche”

Il candidato M5S definisce imbarazzante la proposta in materia di Tari e false le aspettative sulla scuola infermieri, ripercorrendo i temi caldi della campagna elettorale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara