Anno 1°

giovedì, 19 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Regolamento cave, De Pasquale: “Ennesimo colpo di mano del Pd ai danni della città”

giovedì, 20 aprile 2017, 16:29

“È l’ennesimo colpo di mano perpetrato dai partiti di maggioranza in Consiglio comunale ai danni della città”. Duro attacco del Movimento 5 Stelle di Carrara a Pd e Psi che si apprestano a portare nell’assemblea cittadina il nuovo regolamento sulle cave.

“Il Pd e il Psi, o meglio ciò che ne rimane — dice il candidato sindaco Francesco De Pasquale — intenderebbero portare in Consiglio un nuovo regolamento negli ultimissimi giorni di consiliatura, come se la maggioranza non avesse avuto i precedenti quattro anni e mezzo per farlo, impedendo di fatto la partecipazione alla discussione di tutte le forze politiche, delle organizzazioni ambientaliste, dei sindacati, delle imprese e della collettività in generale”.

Il Movimento 5 Stelle ricorda che già nel 2012 portò in Consiglio una mozione con cui si chiedevano le modifiche necessarie “ad assicurare la piena legalità amministrativa. La spinta a questa accelerazione — proseguono i pentastellati — gli viene dalla giunta regionale che ha approvato una proposta di modifica della legge regionale”.

“Premesso che l’organo deliberante è il Consiglio regionale e non la giunta — precisa De Pasquale — le modifiche alla legge potrebbero essere quindi suscettibili di ulteriori aggiustamenti anche rilevanti, in commissione, con il rischio di dover rivedere alcuni aspetti essenziali del regolamento comunale”.

Nel merito, ricorda il Cinque Stelle, il nuovo regolamento proposto riconosce la proprietà privata di alcune cave o porzioni di esse”in aperto contrasto con gli obiettivi e gli indirizzi da sempre condivisi, almeno a parole, anche dalle forze di maggioranza”.

“La legge inoltre — ricorda il candidato sindaco — prevede procedimenti farraginosi, arbitrari e difficilmente attuabili per quelle cave in cui insistono beni estimati e agri marmiferi comunali, con il rischio di innescare nuovi ricorsi e contenziosi legali. Di contro — prosegue — non si prevede alcun vantaggio per il Comune in termini di incassi”.

Secondo il Movimento 5 Stelle, si tratta di un “colpo di mano di un partito che ha gettato la maschera, avendo perso definitivamente ogni collegamento con i cittadini per chinarsi di fronte ai suoi influenti sostenitori locali e preferendo gli interessi di pochi costruiti sul benessere della collettività”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:48

Mencarelli (M5S): "E' giunto il momento di istituire un registro tumori alla Asl"

"È arrivato il momento di esigere l'attuazione dell'Ordine del giorno approvato dal Consiglio Comunale di Massa nel quale si dava mandato al Sindaco di chiedere l'Istituzione di un Registro Tumori alla ASL" ricorda al sindaco Volpi la consigliera M5S Luana Mencarelli


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:44

Martinucci (Lega Nord): "Meno campi Rom, meno furti. Ora Basta!"

È una storia che va avanti da decenni ma eliminare i vari accampamenti abusivi è una battaglia che la Lega Nord di Massa vuole vincere per restituire decoro e sicurezza alla città. Dopo i fatti accaduti nei giorni addietro e le numerose segnalazioni ricevute dai cittadini, a parlare è il responsabile...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:39

Nca, De Pasquale: “Solidarietà ai lavoratori a rischio licenziamento”

“Apprendo con grande rammarico quanto accaduto lo scorso 17 ottobre presso l’ufficio vertenze e crisi aziendali della Regione Toscana”. Sono le parole del sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, a commento del mancato accordo tra l’azienda Nuovi Cantieri ApuaniaSpa e le rappresentanze sindacali relativo alla procedura di licenziamento collettivo di...


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:06

Il centrodestra si riunisce in vista delle prossime elezioni

Martedì sera si sono incontrati i responsabili provinciali di Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d' Italia, "Massa Città Nuova" e la lista "Massa Fuori da Gaia" per continuare nella stesura del programma amministrativo, identificando le priorità ritenute indispensabili per la crescita del territorio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 ottobre 2017, 09:47

FdI attacca la Camera di Commercio: “Cosa ha fatto per promuovere le aziende locali nell’ultimo anno?”

Attacca senza mezzi termini, Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, sia il valore dell’ente Camera di Commercio in generale sia nello specifico quella di Massa Carrara definendo inutile la loro esistenza in virtù di scopi non raggiunti


mercoledì, 18 ottobre 2017, 16:25

Cittadini e volontariato, M5S: "Incontro più facile"

Approvata all’unanimità dal consiglio comunale la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per impegnare la giunta a istituire una sezione del sito web del comune dedicata alle associazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara