Anno 1°

martedì, 22 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Regolamento cave, De Pasquale: “Ennesimo colpo di mano del Pd ai danni della città”

giovedì, 20 aprile 2017, 16:29

“È l’ennesimo colpo di mano perpetrato dai partiti di maggioranza in Consiglio comunale ai danni della città”. Duro attacco del Movimento 5 Stelle di Carrara a Pd e Psi che si apprestano a portare nell’assemblea cittadina il nuovo regolamento sulle cave.

“Il Pd e il Psi, o meglio ciò che ne rimane — dice il candidato sindaco Francesco De Pasquale — intenderebbero portare in Consiglio un nuovo regolamento negli ultimissimi giorni di consiliatura, come se la maggioranza non avesse avuto i precedenti quattro anni e mezzo per farlo, impedendo di fatto la partecipazione alla discussione di tutte le forze politiche, delle organizzazioni ambientaliste, dei sindacati, delle imprese e della collettività in generale”.

Il Movimento 5 Stelle ricorda che già nel 2012 portò in Consiglio una mozione con cui si chiedevano le modifiche necessarie “ad assicurare la piena legalità amministrativa. La spinta a questa accelerazione — proseguono i pentastellati — gli viene dalla giunta regionale che ha approvato una proposta di modifica della legge regionale”.

“Premesso che l’organo deliberante è il Consiglio regionale e non la giunta — precisa De Pasquale — le modifiche alla legge potrebbero essere quindi suscettibili di ulteriori aggiustamenti anche rilevanti, in commissione, con il rischio di dover rivedere alcuni aspetti essenziali del regolamento comunale”.

Nel merito, ricorda il Cinque Stelle, il nuovo regolamento proposto riconosce la proprietà privata di alcune cave o porzioni di esse”in aperto contrasto con gli obiettivi e gli indirizzi da sempre condivisi, almeno a parole, anche dalle forze di maggioranza”.

“La legge inoltre — ricorda il candidato sindaco — prevede procedimenti farraginosi, arbitrari e difficilmente attuabili per quelle cave in cui insistono beni estimati e agri marmiferi comunali, con il rischio di innescare nuovi ricorsi e contenziosi legali. Di contro — prosegue — non si prevede alcun vantaggio per il Comune in termini di incassi”.

Secondo il Movimento 5 Stelle, si tratta di un “colpo di mano di un partito che ha gettato la maschera, avendo perso definitivamente ogni collegamento con i cittadini per chinarsi di fronte ai suoi influenti sostenitori locali e preferendo gli interessi di pochi costruiti sul benessere della collettività”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 21 agosto 2017, 15:56

PSI: "L'asilo di Bergiola deve restare aperto"

Anche la segreteria comunale del Partito Socialista Italiano – PSI di Carrara scende in campo e si schiera contro la decisione, presa dall'amministrazione grillina guidata dal sindaco De Pasquale, di chiudere l'asilo di Bergiola


lunedì, 21 agosto 2017, 15:51

Asilo di Bergiola, DemA e Carrara Bene Comune scrivono una lettera aperta al sindaco

La decisione presa senza alcun tipo di consultazione coi cittadini ha, inevitabilmente, suscitato perplessità non solo negli abitanti del paese che lamentano la perdita di un servizio preservato da anni e mantenuto a livelli di eccellenza ma anche in quelle liste civiche che avevano reso pubblico il sostegno ai grillini...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 agosto 2017, 12:23

Chiusura scuola materna Bergiola, il Pd: "Soluzione decisa al chiuso"

"La "soppressione" della scuola di Bergiola è stata decisa al chiuso delle stanze di Palazzo Civico, alla viglia di Ferragosto, a un mese dall'inizio dell'anno scolastico". Così il gruppo consiliare del pd illustra l'interrogazione presentata all'amministrazione comunale sulla delibera 364 del 9 agosto scorso


sabato, 19 agosto 2017, 17:44

Chiusura scuola materna Bergiola, il sindaco: “Decisione difficile. Garantiremo scuolabus”

Pochi alunni, costi elevati, necessità di preservare la scuola di Bedizzano, reperire risorse per la ristrutturazione degli edifici scolastici. Sono queste, in estrema sintesi, le ragioni che hanno spinto l’amministrazione comunale a compiere la difficile scelta di chiudere la scuola dell’infanzia comunale di Bergiola in via Fratelli Bandiera, 23


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 agosto 2017, 17:40

Cella (Lega Nord): "Il sindacato ha ragione, in provincia forze dell'ordine abbandonate a sé stesse"

"Quanto denunciato dal segretario provinciale della confederazione sindacale autonoma di polizia è sconcertante". Interviene così il segretario provinciale della Lega Nord, Andrea Cella, sulla mancanza di mezzi e personale a disposizione delle forze dell'ordine nella provincia di Massa Carrara


sabato, 19 agosto 2017, 14:50

Ridare identità alla sinistra: nasce a Massa "Verso l'alleanza di sinistra"

Riaprire il dialogo con chi non si riconosce nell'attuale centro sinistra, grazie a un progetto-cantiere che cerca di ridare un'identità alla sinistra, fuori dal Pd e a contatto diretto con la popolazione. Nasce il gruppo: "Verso l'alleanza a sinistra"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara