Anno 1°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Bloccati i lavori alla Partaccia, Mangiaracina attacca: "Adesso basta, Volpi vada a casa"

sabato, 15 luglio 2017, 15:12

"L'amministrazione ormai è fuori controllo e naviga a vista, l'ultimo disastro di Volpi e dei suoi tecnici - spiega Mangiaracina - lo stanno pagando gli operatori turistici della Partaccia che si sono ritrovati al 10 luglio, a causa dell'incapacità dei nostri amministratori, con diversi metri di spiaggia in meno e con i mezzi di lavoro in acqua a pochi metri dai bagnanti".

"Non è finita qua - attacca Mangiaracina - perché è notizia di oggi che a quanto pare la capitaneria di porto ha bloccato i lavori in corso. Nemmeno a metà dell'opera vengono così bloccati i lavori che, in una città governata da una giunta capace, dovevano essere conclusi prima dell'inizio della stagione turistica".

"La mancanza di programmazione - aggiunge Mangiaracina - e l'incapacità di avere sotto controllo la città stanno affossando Massa e mettendo in ginocchio i massesi. A pagarne le conseguenze non possono essere sempre e comunque i cittadini, Volpi ci faccia il favore di togliersi di torno".

"Solo la metà degli stabilimenti balneari - conclude Mangiaracina - hanno avuto la fortuna di ricevere la sabbia necessaria al ripascimento. Basta fare un giro alla Partaccia per trovare la ruspa della ditta incaricata dei lavori parcheggiata in uno dei parcheggi della zona, fotografia del fallimento della nostra amministrazione".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 19 novembre 2017, 10:54

Politici di spicco per l’inaugurazione della sede della Lega Nord a Massa

La Lega Nord ha inaugurato la sua nuova sede di Massa. Molti politici di spicco del partito erano presenti all’inaugurazione della sede della Lega nord a Massa, in Galleria Leonardo da Vinci


sabato, 18 novembre 2017, 17:18

Centro antiviolenza, Crudeli (PD): "866 mila euro dalla regione per le pari opportunità"

Roberta Crudeli, capogruppo PD comunica che il comune di Carrara ha beneficiato dei contributi della Regione Toscana per la “Ripartizione delle risorse del fondo per le politiche relative ai diritti e alle Pari opportunità"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 18 novembre 2017, 12:36

Costretto a pagare l’intervento di disinfestazione sui ruderi della sua proprietà: Galleni rigetta le accuse

Un vecchietto ultranovantenne si è visto recapitare l’ingiunzione dal tribunale di pagare i circa quattromila euro del costo della disinfestazione sui ruderi della sua proprietà. Dopo le accuse di “mancanza di cuore” lanciate all’indirizzo della giunta grillina autrice del provvedimento, l’assessore al sociale Anna Galleni ha voluto chiarire la situazione


sabato, 18 novembre 2017, 12:19

Scuole superiori: chiesto un tavolo politico per l'edilizia scolastica

Il 30 per cento della popolazione scolastica italiana frequenta le scuole superiori, i cui edifici sono di competenza delle province: ebbene nell'ultimo triennio alle scuole superiori da parte dello Stato è stato destinato non più del 14 per cento dei fondi stanziati per la messa in sicurezza delle scuole


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 23:05

Confartigianato incontra la politica: primo confronto con Massimo Mallegni

Confartigianato di Massa Carrara ha avviato un confronto con i politici del territorio per saggiarne i programmi e le iniziative che intendono adottare al fine di rilanciare la provincia. Ciò anche per l’approssimarsi delle elezioni sia politiche che amministrative locali. Il primo appuntamento era con Massimo Mallegni, candidato di FI alle...


venerdì, 17 novembre 2017, 23:02

Siamo tutti Piero e Stefano: il consiglio comunale di Carrara si schiera all’unanimità accanto agli operai licenziati da Nca

La folla  delle occasioni che contano, quelle nelle quali Carrara fa sentire forte il battito del suo cuore, ha assistito al consiglio comunale straordinario dedicato alla protesta di Stefano Zanetti e Piero De Luca che si è svolto stasera in sala consiliare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara