Anno 1°

giovedì, 19 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

'Mostrate i curricula': il Pd chiede al sindaco massima trasparenza

sabato, 12 agosto 2017, 23:25

La faccenda Dell’Amico Scaletti sul caso Italcementi ha sollevato dubbi anche in area piddina e la richiesta avanzata in una lettera aperta all’amministrazione è quella di rendere pubblici i curricula di chi si è candidato agli ultimi assessorati mancanti. Ecco il testo integrale:

I recenti avvenimenti riportati dagli organi di informazione e dalla rete suggeriscono una riflessione sul modo in cui l’amministrazione De Pasquale intende il concetto di trasparenza.

Nel marzo del 2015 il gruppo consiliare del movimento 5 stelle proponeva una mozione con la quale si chiedeva al sindaco la rimozione dell’Amministratore Unico della Progetto Carrara spa, Giorgio Dell’Amico, in quanto iscritto nel registro degli indagati relativamente alla vicenda Erre Erre; tale condizione, si scriveva allora, era in contraddizione con gli obblighi di “trasparenza, correttezza e legalità, requisiti fondamentali per un amministratore nominato in una società pubblica”.

Arrivato al governo il sindaco De Pasquale deve aver rapidamente modificato il proprio giudizio dato che il suddetto amministratore, nel frattempo passato dalla condizione di indagato a quella di rinviato a giudizio, non solo non è stato rimosso ma è stato pure riconfermato.

Ma c’è di più. Ancora dalla stampa apprendiamo che l’assessore all’ambiente Sarah Scaletti risultava socia di Giorgio Dell’Amico nella  “ Sviluppo Immobiliare”, società oggetto di un esposto da parte del proprietario di Fermet . Inotre “Sviluppo immobiliare”, da quello che si legge, ha intrattenuto rapporti (vendita e riacquisto quote) con la fiduciaria svizzera Eco Fid., per cedere infine le quote ad importanti gruppi del settore marmo, settore che l’assessore, in virtù della delega all’ambiente, sarà chiamata a controllare.

Sulla base di ciò ci chiediamo: dato che il sindaco De Pasquale ha dichiarato di aver scelto gli assessori sulla base del curriculum, era a conoscenza, quando ha nominato l’assessore Scaletti, del fatto che la neo assessore era stata in società con l’amministratore della Progetto Carrara? Questo dato era evidenziato nel curriculum? E, se non lo era, cosa pensa il sindaco di questa nomina alla luce di ciò che è emerso negli ultimi giorni?

Infine una riflessione sui criteri di scelta adottati dall’amministrazione.  Tutte le nomine, è stato detto, sono state effettuate dopo aver vagliato i curriculum. Ora, dato che questi curriculum nessuno li ha visti, chiediamo al sindaco di pubblicarli allegando la data di ricezione e il numero di protocollo. Questo per un elementare dovere di trasparenza nei confronti dei cittadini.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:48

Mencarelli (M5S): "E' giunto il momento di istituire un registro tumori alla Asl"

"È arrivato il momento di esigere l'attuazione dell'Ordine del giorno approvato dal Consiglio Comunale di Massa nel quale si dava mandato al Sindaco di chiedere l'Istituzione di un Registro Tumori alla ASL" ricorda al sindaco Volpi la consigliera M5S Luana Mencarelli


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:44

Martinucci (Lega Nord): "Meno campi Rom, meno furti. Ora Basta!"

È una storia che va avanti da decenni ma eliminare i vari accampamenti abusivi è una battaglia che la Lega Nord di Massa vuole vincere per restituire decoro e sicurezza alla città. Dopo i fatti accaduti nei giorni addietro e le numerose segnalazioni ricevute dai cittadini, a parlare è il responsabile...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:39

Nca, De Pasquale: “Solidarietà ai lavoratori a rischio licenziamento”

“Apprendo con grande rammarico quanto accaduto lo scorso 17 ottobre presso l’ufficio vertenze e crisi aziendali della Regione Toscana”. Sono le parole del sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, a commento del mancato accordo tra l’azienda Nuovi Cantieri ApuaniaSpa e le rappresentanze sindacali relativo alla procedura di licenziamento collettivo di...


giovedì, 19 ottobre 2017, 11:06

Il centrodestra si riunisce in vista delle prossime elezioni

Martedì sera si sono incontrati i responsabili provinciali di Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d' Italia, "Massa Città Nuova" e la lista "Massa Fuori da Gaia" per continuare nella stesura del programma amministrativo, identificando le priorità ritenute indispensabili per la crescita del territorio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 19 ottobre 2017, 09:47

FdI attacca la Camera di Commercio: “Cosa ha fatto per promuovere le aziende locali nell’ultimo anno?”

Attacca senza mezzi termini, Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, sia il valore dell’ente Camera di Commercio in generale sia nello specifico quella di Massa Carrara definendo inutile la loro esistenza in virtù di scopi non raggiunti


mercoledì, 18 ottobre 2017, 16:25

Cittadini e volontariato, M5S: "Incontro più facile"

Approvata all’unanimità dal consiglio comunale la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per impegnare la giunta a istituire una sezione del sito web del comune dedicata alle associazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara