Anno 1°

venerdì, 22 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica : carrara

Accolta in comune la delegazione tunisina, De Pasquale: “Collaborazione proficua”

mercoledì, 13 settembre 2017, 14:31

Il sindaco Francesco De Pasquale ha accolto questa mattina in Comune, insieme agli assessori Alessandro Trivelli e Andrea Raggi, una delegazione tunisina della città di Tataouine arrivata a Carrara per un corso rivolto a un gruppo di formatori e scultori del paese nordafricano sul tema della filiera del gesso. L’iniziativa, promossa da Undp Tunisia, il programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo del Paese, ha ricevuto nei giorni scorsi il patrocinio dell’amministrazione comunale. Parallelamente al corso si svolgerà in questi giorni anche un viaggio di studio per un gruppo di amministratori tunisini.

“Ci auguriamo che questa iniziativa possa essere proficua per entrambe le nostre comunità per stabilire legami duraturi che possano portare vantaggi reciproci” ha detto in apertura il sindaco De Pasquale, salutando la delegazione.

Presenti anche la dirigente scolastica dell’Istituto per l’Industria e l’Artigianato del Marmo “Tacca”, Anna Rosa Vatteroni, il segretario generale della Camera di Commercio di Massa-Carrara, Enrico Ciabatti e Paolo Bedini, presidente di Cna Massa-Carrara. La confederazione degli artigiani, insieme all’ente camerale e alla scuola saranno un tassello fondamentale per la riuscita di questa operazione: la nostra città, infatti, è stata coinvolta in quanto portatrice di una specifica competenza riguardante la cultura del marmo e dei materiali lapidei. Il corso è rivolto a cinque formatori con la finalità di ampliare conoscenze e le possibilità di impiego. La città di Tataouine, nel sud tunisino, è un importante sito per l’estrazione del gesso: si tratta del secondo giacimento più grande al mondo. Gli amministratori arrivati a Carrara, Bechir Ardhaoui, Mounir Ben Abed, Abdallah Litim, rappresentanti dei governi locale e regionale, invece, sono qui per approfondire questioni legate alla governance decentrata, in vista delle prossime elezioni per l’approvazione della costituzione tunisina.

Presente Leonor C. Lopez Vega, direttrice di questo programma dell’Onu, la quale ha presentato i componenti della delegazione tunisina e ringraziato l’amministrazione e tutti gli attori di questo progetto per la calorosa accoglienza. Le giornate formative saranno tre e si svolgeranno da domani 14 settembre a venerdì 16 e riguarderanno l’utilizzo del gesso in campo artistico, industriale e edile.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 21 settembre 2017, 17:24

Benedetti: "Ci sono i soldi per il parquet della Evam Volley Massa, ma non per le associazioni di volontariato"

E’ ufficiale: il comune di Massa non erogherà i 25 mila euro necessari a portare a termine la convenzione con le associazioni della protezione civile perché, a quanto dichiarato dall’assessore al bilancio Giovanni Rutili, non è stato possibile trovare le risorse sufficienti.


giovedì, 21 settembre 2017, 17:07

Voci su un buco di bilancio da 400 milioni: il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia chiede la smentita del sindaco

Un buco da 400 milioni nel bilancio e il rischio altissimo di commissariamento. Questo è lo scenario apocalittico che il gruppo di Fratelli d’Italia ha intravisto dalle solite più o meno attendibili “voci di corridoio”. Abbastanza per spingere il coordinatore Lorenzo Baruzzo a chiedere ufficialmente al sindaco una smentita


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 settembre 2017, 16:59

Porto, incontro tra comune, regione e autorità portuale, De Pasquale: “Stop ad ampliamenti oltre la foce del Carrione”

Nel corso della riunione è stata stabilita la volontà di redigere un protocollo d’intesa per fissare le linee guida e avviare così la progettazione esecutiva per il cosiddetto waterfront


giovedì, 21 settembre 2017, 12:06

Mencarelli (M5S): "Eternit al mercatino della Partaccia. Che aspetta la giunta a rimuoverlo?"

Luana Mencarelli, consigliera del M5S, incolpa la giunta di non aver ancora provveduto a rimuovere l'Eternit degradato sulla proprietà comunale del mercatino della Partaccia come dal Movimento segnalato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 settembre 2017, 11:26

Galleni smentisce la lite con Mazzelli per le nomine dei vice dirigenti nel settore sociale

Voci di popolo hanno parlato di un pubblico alterco nei corridoi del comune o comunque di un chiaro disappunto dell’assessore al sociale Anna Galleni manifestato per aver saputo dai giornali le avvenute nomine di due vice dirigenti del suo settore fatte da Alessandro Mazzelli, attuale dirigente ai servizi sociali


mercoledì, 20 settembre 2017, 17:36

Scuola di Fossone, via libera ai lavori per demolizione e ricostruzione

L’importo dei lavori ammonta a 377 mila 590 euro ed è finanziato in parte dalla regione Toscana per 219 mila euro e in parte dall’accensione di un mutuo per la cifra di 158 mila 590 euro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara