Anno 1°

sabato, 18 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Montemagni e Cella (Lega Nord): “L'immigrato violento non va solo allontanato dalla struttura, ma espulso"

mercoledì, 13 settembre 2017, 14:39

Il consigliere regionale della Lega Nord, Elisa Montemagni, e il segretario provinciale Andrea Cella commentano l'episodio di violenza che ha visto coinvolti un immigrato che ha colpito un responsabile della cooperativa dove è ospitato e un suo collaboratore.

"Chi, reiteratamente, si comporta in modo violento nei confronti di terzi - affermano Elisa Montemagni ed Andrea Cella, rispettivamente consigliere regionale e segretario provinciale della Lega Nord - deve essere immediatamente espulso e non solo spostato in altra struttura.

Quanto accaduto nell'appartamento massese - proseguono i consiglieri - è inaccettabile, anche perché l'immigrato si era reso già altre volte protagonista di gesti scellerati.

Non sappiamo e non c'interessa neanche sapere  -precisano gli esponenti leghisti - cosa abbia realmente scatenato il presunto profugo nei confronti di chi gestisce la cooperativa e di un suo collaboratore, ma quello che vogliamo rimarcare, per l'ennesima volta, è che nei confronti di queste persone, senza se e senza ma, devono essere presi immediati e drastici provvedimenti, per evitare, ad esempio, che anche altri "ospiti" possano emulare gli atti violenti perpetrati dall'immigrato in questione.

Insomma - concludono Elisa Montemagni ed Andrea Cella - stop al buonismo ed adottiamo, immediatamente, delle procedure tali da non consentire ulteriori e pericolose esplosioni di rabbia da parte d'individui come quello ospitato in Via Carducci."

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 17 novembre 2017, 23:05

Confartigianato incontra la politica: primo confronto con Massimo Mallegni

Confartigianato di Massa Carrara ha avviato un confronto con i politici del territorio per saggiarne i programmi e le iniziative che intendono adottare al fine di rilanciare la provincia. Ciò anche per l’approssimarsi delle elezioni sia politiche che amministrative locali. Il primo appuntamento era con Massimo Mallegni, candidato di FI alle...


venerdì, 17 novembre 2017, 23:02

Siamo tutti Piero e Stefano: il consiglio comunale di Carrara si schiera all’unanimità accanto agli operai licenziati da Nca

La folla  delle occasioni che contano, quelle nelle quali Carrara fa sentire forte il battito del suo cuore, ha assistito al consiglio comunale straordinario dedicato alla protesta di Stefano Zanetti e Piero De Luca che si è svolto stasera in sala consiliare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 17:25

"Per la modifica di un termine slitta ancora il consiglio comunale di Massa": la rabbia di Benedetti

“Convoca” al posto di “costituisce” e il consiglio comunale di Massa, che si sta piazzando tra i più rinviati d’Italia, ha subito l’ennesimo slittamento.  Non cela il malumore il consigliere dell’opposizione Stefano Benedetti


venerdì, 17 novembre 2017, 17:20

Soccorso Nazionale: presentato a Massa il progetto di Fratelli d’Italia

Stamani, a Massa, presso la sede di Fratelli d’Italia, in Galleria Raffaello Sanzio, il Coordinamento provinciale del partito ha presentato un progetto, a carattere nazionale, dal nome significativo: Soccorso Nazionale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 17:16

Il bosco della discordia

Il consiglio dei cittadini di Marina segnala alcune anomalie nel terreno destinato al bosco urbano ma l’amministrazione non accoglie bene i suggerimenti


venerdì, 17 novembre 2017, 13:06

Marmettola, sospesa l’autorizzazione all’escavazione

Marmettola, polvere e fanghi nei piazzali di cava: sospesa l’autorizzazione all’escavazione alla ditta Caldia Srl per la Cava M42 Rocchetta Caldia, a monte dell’acquedotto del Cartaro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara