Anno 1°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Albertosi (Usi Enti Locali): “Giù le mani da Apuafarma”

martedì, 31 ottobre 2017, 09:23

I dubbi di Usi Enti Locali sulle scelte dell’amministrazione in merito alle partecipate. Ecco il testo integrale del comunicato del presidente locale, Luca Albertosi.

“L’amministrazione di un comune non si fa dalla sera alla mattina. Continuità e discontinuità dicono più di una conferenza-stampa. A Carrara, è partito il segretario comunale Leoncini, colpevole di esser stato scelto da Zubbani,ma son restati Biselli, 67 anni e 6 mesi- doppio incarico al Regina Elena di Carrara ed alla Ascoli di Massa-, e i dirigenti comunali di ruolo, intoccabili al loro posto. La passeggiata negli uffici del potentissimo dirigente Boldrini, assieme al sindaco socialista a fine mandato, perde valore politico, diventa un esercizio di ginnastica.

Insomma: ghigliottina, tarallucci, vino.

Preso atto degli elementi di continuità(negativa), cosa succederà nelle politiche sociali?Si toglieranno i servizi ad Apuafarma per darli alla asl, che li darà in appalto alle coop?Se c’è, il piano è irricevibile. Il pezzo di socialismo municipale realizzato attraverso Apuafarma è un bene comune. Deve restare un punto fermo perché, dopo aver cancellato sprechi ed abusi,sarà ancora di più chiaro che l’azienda gestisce servizi che non sentono la crisi economica(farmacie;cimitero;forno crematorio)ed i cui incassi possono finanziare i servizi sociali erogati da Apuafarma, in un’economia circolare e virtuosa, con bilanci sani e buoni contratti di lavoro.

Apuafarma è una ricchezza comune fatta dal lavoro di tante persone che mandano avanti l’azienda a servizio del pubblico. Non deve essere smantellata con improbabili fusioni. Al contrario, bisogna investire in Apuafarma, in continuità  con le scelte delle precedenti amministrazioni ed in modo ancora più convinto.”


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 19 novembre 2017, 10:54

Politici di spicco per l’inaugurazione della sede della Lega Nord a Massa

La Lega Nord ha inaugurato la sua nuova sede di Massa. Molti politici di spicco del partito erano presenti all’inaugurazione della sede della Lega nord a Massa, in Galleria Leonardo da Vinci


sabato, 18 novembre 2017, 17:18

Centro antiviolenza, Crudeli (PD): "866 mila euro dalla regione per le pari opportunità"

Roberta Crudeli, capogruppo PD comunica che il comune di Carrara ha beneficiato dei contributi della Regione Toscana per la “Ripartizione delle risorse del fondo per le politiche relative ai diritti e alle Pari opportunità"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 18 novembre 2017, 12:36

Costretto a pagare l’intervento di disinfestazione sui ruderi della sua proprietà: Galleni rigetta le accuse

Un vecchietto ultranovantenne si è visto recapitare l’ingiunzione dal tribunale di pagare i circa quattromila euro del costo della disinfestazione sui ruderi della sua proprietà. Dopo le accuse di “mancanza di cuore” lanciate all’indirizzo della giunta grillina autrice del provvedimento, l’assessore al sociale Anna Galleni ha voluto chiarire la situazione


sabato, 18 novembre 2017, 12:19

Scuole superiori: chiesto un tavolo politico per l'edilizia scolastica

Il 30 per cento della popolazione scolastica italiana frequenta le scuole superiori, i cui edifici sono di competenza delle province: ebbene nell'ultimo triennio alle scuole superiori da parte dello Stato è stato destinato non più del 14 per cento dei fondi stanziati per la messa in sicurezza delle scuole


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 23:05

Confartigianato incontra la politica: primo confronto con Massimo Mallegni

Confartigianato di Massa Carrara ha avviato un confronto con i politici del territorio per saggiarne i programmi e le iniziative che intendono adottare al fine di rilanciare la provincia. Ciò anche per l’approssimarsi delle elezioni sia politiche che amministrative locali. Il primo appuntamento era con Massimo Mallegni, candidato di FI alle...


venerdì, 17 novembre 2017, 23:02

Siamo tutti Piero e Stefano: il consiglio comunale di Carrara si schiera all’unanimità accanto agli operai licenziati da Nca

La folla  delle occasioni che contano, quelle nelle quali Carrara fa sentire forte il battito del suo cuore, ha assistito al consiglio comunale straordinario dedicato alla protesta di Stefano Zanetti e Piero De Luca che si è svolto stasera in sala consiliare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara