lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

sabato, 27 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Sport

Storica vittoria dei Magnaorecchi nel Campionato Toscano Old

lunedì, 20 marzo 2017, 23:26

di mario ceccarelli

Magnaorecchi-Ribolliti 2-0

Magnaorecchi: Berti, Pancani, Spotti, Lorenzoni, Giglio, La Porta, Marryatt, Bruzzi, Vipera, Berti J., Berti N., Tognetti, Laurenti, Di Ciolo, Masini, Mattei, Baldini, Benussi, Bianchi, Giavarini, Martoni, Ceccarelli, Bedocchi, Messimeo, Buffoni, Lorieri. Badante: Dalle Luche. Motivatore: Jean Berti.


E' arrivata alla sesta giornata di campionato la prima e storica vittoria della neonata formazione dei Magnaorecchi. Era nell'aria ed era atteso da tempo questo successo, l'ultima formazione nata dal Massa Rugby si allena da tempo sul campo di Remola a Massa ma, è alla prima partecipazione del Campionato Toscano Old (CTO).

Al campionato CTO posso partecipare tutti quelli che hanno un'età superiore ai 35 anni, ex giocatori che hanno smesso da almeno due anni oppure giocatori sopra i 42 anni che rappresenta l'età massima per giocare a livello agonistico. Nella formazione massese ci sono tutti questi tipi di giocatori ma sopratutto molti sono quelli 'nuovi' alla praticaca di questo sport, per questo motivo il successo della squadra guidata da Massimo Mattei e Mirko Dalle Luche, ha un valore aggiunto.

La partita è stata tesa e dura, entrambe le formazioni erano nella parte bassa della classifica. C'era tensione e tanto agonismo nell'aria, l'intero primo tempo si è giocato nella parte centrale del campo, col passare dei minuti però la squadra dei Magnaorecchi ha preso campo, l'arbitro ha però annullato una meta di Leonardo Messineo per posizione errata nel battere un calcio di punizione, passano pochi minuti e a sbloccare il risultato ci ha pensato comunque il Vipera con una discesa fulminante proprio allo scadere di primo tempo.

Nella ripresa spazio per tutti i giocatori, il badante Mirko Dalle Luche effettua tanti cambi. Rotti gli equilibri i tre quarti apuani iniziano a giocare palla alla mano sostenuti da un'ottima mischia. I fiorentini hanno cercato di resistere ma a metà secondo tempo altra azione corale dei massese, i fratelli Gilles e Nicolas Berti aprono per il secondo centro Andrea Laurenti che attende l'inserimento di Gianni Masini, difesa ospite impreparata, il giocatore apuano resiste ai placcaggi avversari e dopo 40 metri di corsa schiaccia in mezzo ai pali per il 2a0 finale. La partita bella ed equilibrata è terminata poi col consueto terzo tempo in stile 'Old' con cibo e divertimento in abbondanza, dove apuani e fiorentini si sono potuti unire per scherzare insieme.

La classifica ora vede: Pirati Li 24; Umbriachi 21; Anonima Rugbysti Florentia e Allupins Po 17; Sorci Verdi Po 15; Rinocerotti Li 12; Zoo Vasari Ar e Magnaorecchi Ms 9; Briganti Si 8; Ribolliti Fi 6,

Nella prossima sfida gli apuani saranno ospiti dei Briganti Siena, il match si presenta duro e difficile per la squadra dei Magnaorecchi ma con la giusta convinzione e concentrazione non sono escluse nuove sorprese. 


Questo articolo è stato letto 941 volte.


Franco Mare


prenota


Alberto Bonfigli


Banca dinamica Carismi


esedra-liceo-internazionale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 maggio 2017, 10:36

Inarrestabili, Luciana Bertuccelli e Gabriele Benedetti sbancano anche Oilvola

In una splendida e calda mattinata, centoquaranta atleti tra grandi e piccini si presentano ai nastri di partenza nella piccola frazione di Olivola, nel comune di Aulla, per disputare l'"8° Trofeo Verde Citta" quale decima prova del Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi"


martedì, 23 maggio 2017, 10:31

Montichiari l'avversaria della Pallavolo Massa per la finale che vale la serie A

L'ultimo ostacolo tra la squadra di Andrea Masini e il ritorno in Serie A adesso ha un nome. La Lorini Montichiari ha infatti battuto, con un doppio 3-0, Città di Castello ed approda alla finale play off.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 maggio 2017, 09:16

Casciana Terme, errore fatale per Senigagliesi

Carlo Alberto Senigagliesi, navigato da Morganti, conclude in quarta posizione assoluta un Casciana che avrebbe potuto vederlo sul gradino più alto del podio. Sulla seconda speciale l’equipaggio della Maranello Corse a bordo di una Clio S1600 targata MM Motorsport commette un errore e finisce fuori strada riuscendo poi a rientrare...


martedì, 23 maggio 2017, 09:15

Male per Guglielmini al Taro

Per Maranello Corse si prospettava un Rally del Taro all’insegna dell’attacco alla classe N3, ma questa volta per Gugliemini non è stato cosi, o almeno non per tutta la gara. Un rally estremamente difficile, con un sabato colmo di pioggia a dare quel brivido di incertezza sulla scelta delle gomme...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 22 maggio 2017, 17:10

"Guai ad abbassare la guardia". Le parole di mister Firicano dopo la vittoria contro la Lupa Roma

E' un Firicano ovviamente felice e sereno quello che si presenta in sala stampa dopo la splendida e preziosa vittoria ottenuta in trasferta nell'andata della sfida per mantenere la categoria contra la Lupa Roma


domenica, 21 maggio 2017, 23:36

La Massese vince la finale play-off e sogna il ripescaggio in Lega Pro

La Massese si aggiudica meritatamente questi play-off. Soffre il giusto ma dimostra con tre vittorie su altrettanti incontri col Savona, di avere qualcosa in più anche della terza forza del campionato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara