lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 25 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Matteo Bolla l'attaccante della Pallavolo Massa

domenica, 16 luglio 2017, 11:59

di mario ceccarelli

Bolla in attacco. Matteo Bolla classe '90 e 197 cm milanese mette il suo bagaglio tecnico e d'esperienza al servizio della Pallavolo Massa. Attaccante potente, fisico, arriva da esperienze importanti a Mondovì, Alessano e Potenza Picena, per dare sostanza e spessore all'attacco della squadra di Andrea Masini. 

Allora Matteo com'è nato il rapporto con Massa?

"Penso che tutto sia nato quando è stato chiaro ed ufficiale che la mia avventura a Mondovì si era esaurita. Italo Vullo mi ha cercato subito, mi ha dimostrato grande stima ed interesse e quindi sono stato felice di accettare la proposta della Pallavolo Massa".

Arriva a Massa con un curriculum importante e con tanta esperienza in Serie A. Un'esperienza che, vista l'età di molti tuoi nuovi compagni, sarà fondamentale per il gruppo. Come si approccia a questa nuova avventura?

"A 27 anni è strano essere considerato quasi un vecchietto ma in effetti, considerata l'età dei miei nuovi compagni, sarà proprio così. Arrivo a Massa convinto che si possa far bene. Siamo una neopromossa ma con una storia recente importante e con un progetto tecnico valido. Conosco la qualità di giocatori come Quarta e Biglino ed anche gli altri ragazzi che compongono la rosa sono di alto livello. Insomma, non vedo l'ora di cominciare".

Da esperto della categoria, che campionato attende la Pallavolo Massa?

"Dopo 5 anni di A2 posso dire di conoscerla abbastanza bene. Con 24 squadre ai nastri di partenza e la successiva divisione in un girone play-off ed un girone play-out sarà un torneo equilibrato dove sarà necessario lottare ad ogni gara. Ogni punto potrà valere moltissimo e non potremo mai mollare. Molto delle nostre concorrenti hanno fatto un ottimo mercato, non ci saranno squadre materasso e quindi dobbiamo prepararci a non abbassare mai la guardia".

Si è già confrontato con il suo nuovo allenatore?

"Ho parlato con Masini per telefono e mi ha dato un programma di lavoro per arrivare al meglio al raduno del 16 agosto. Sono uno a cui piace lavorare in palestra e quindi penso proprio che faremo bene assieme".

Che attaccante è?

"Non sono un ricettore puro. Preferisco attaccare e mi piace moltissimo attaccare in pipe. Per il resto non fa grande differenza tra palla alta e palla veloce. Da giovane ho giocato come opposto e quindi mi sono abituato ad attaccare anche le palle meno comode. A Verona poi ho giocato con Meoni e con lui ho imparato ad apprezzare la palla più veloce. Insomma, non mi faccio grandi problemi".

  

La scheda di Matteo Bolla (Milano, 05/03/1990)

2016-17  VBC Mondovì (A2)

2014-16  Pall. Alessano (A2)

2013-14 Potenza Picena (A2)

2010-13 Marmi Lanza Verona (A1)

2008-10 Pall. Cuneo (A1)

2007-10 Pall. Cuneo (Giovanile)

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 24 luglio 2017, 09:13

Carrarese in ritiro, comincia l'avventura

Con la partenza per il ritiro di Coccaglio (Bs), ha preso il via ufficialmente la nuova stagione della Carrarese. Sul pulman diretto verso la località lombarda oltre allo staff tecnico guidato da mister Baldini, e ai giocatori, sono salite anche tante speranze


sabato, 22 luglio 2017, 19:32

Boxe: al via la terza edizione del memorial dedicato a Paolo Pucci

Domenica 23 luglio, a partire dalle ore 21,00 andra' in scena la terza edizione del memorial dedicato a Paolo Pucci, grande evento di boxe molto atteso in citta' con nove incontri di pugilato olimpico e un match professionistico. Il ring sara' allestito in piazza Betti a Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 luglio 2017, 18:44

Parte la stagione della nuova Massese

Una squadra nuova e giovane, riparte da qui la stagione 2017-18 della Massese. Segue con attenzione l'evolversi della situazione Della Maggesa, nuovo amministratore della società, pur rimanendo Turba l'azionista di maggioranza


venerdì, 21 luglio 2017, 16:22

A Montereggio la prima edizione del "Corri il cammino delle maestà"

Iscrizioni aperte, macchina organizzativa operante a pieno regime per la 2 ^ Ed. del “Corri il Cammino delle Maestà“, corsa podistica competitiva facente parte dello storico circuito “Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi”, giunto alla sua 31^ edizione.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 luglio 2017, 16:52

Per la Pallavolo Massa l'esperienza di De Marchi in attacco e la conferma di Bernieri

Francesco "Cico" De Marchi classe '86 e 193 cm, padovano e con tanta esperienza sia in Italia che all'estero è un nuovo attaccante della Pallavolo Massa. Un top player a tutti gli effetti con tanta Serie A alle spalle. Massa chiude poi la rosa e lo fa confermando Diego Bernieri nel...


martedì, 18 luglio 2017, 17:01

Al 7° trofeo "San Giorgio" poker di Magkriotelis e 12^ vittoria su 15 gare per Luciana Bertuccelli

Ancora Ioannis Magkriotelis, sotto l'arco gonfiabile "Sportilife", vince nella cornice straordinaria di Groppo San Pietro frazione di Comano, l'ultima tappa del trittico Malaspina, che vede insignire del titolo di Signora Malaspina, Luciana Bertuccelli (Pro avis Castelnuovo magra) e Signore Malaspina, Giacomo Figoli (Asd golfo dei poeti) per pochi millesimi su Davide...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara