lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Matteo Bolla l'attaccante della Pallavolo Massa

domenica, 16 luglio 2017, 11:59

di mario ceccarelli

Bolla in attacco. Matteo Bolla classe '90 e 197 cm milanese mette il suo bagaglio tecnico e d'esperienza al servizio della Pallavolo Massa. Attaccante potente, fisico, arriva da esperienze importanti a Mondovì, Alessano e Potenza Picena, per dare sostanza e spessore all'attacco della squadra di Andrea Masini. 

Allora Matteo com'è nato il rapporto con Massa?

"Penso che tutto sia nato quando è stato chiaro ed ufficiale che la mia avventura a Mondovì si era esaurita. Italo Vullo mi ha cercato subito, mi ha dimostrato grande stima ed interesse e quindi sono stato felice di accettare la proposta della Pallavolo Massa".

Arriva a Massa con un curriculum importante e con tanta esperienza in Serie A. Un'esperienza che, vista l'età di molti tuoi nuovi compagni, sarà fondamentale per il gruppo. Come si approccia a questa nuova avventura?

"A 27 anni è strano essere considerato quasi un vecchietto ma in effetti, considerata l'età dei miei nuovi compagni, sarà proprio così. Arrivo a Massa convinto che si possa far bene. Siamo una neopromossa ma con una storia recente importante e con un progetto tecnico valido. Conosco la qualità di giocatori come Quarta e Biglino ed anche gli altri ragazzi che compongono la rosa sono di alto livello. Insomma, non vedo l'ora di cominciare".

Da esperto della categoria, che campionato attende la Pallavolo Massa?

"Dopo 5 anni di A2 posso dire di conoscerla abbastanza bene. Con 24 squadre ai nastri di partenza e la successiva divisione in un girone play-off ed un girone play-out sarà un torneo equilibrato dove sarà necessario lottare ad ogni gara. Ogni punto potrà valere moltissimo e non potremo mai mollare. Molto delle nostre concorrenti hanno fatto un ottimo mercato, non ci saranno squadre materasso e quindi dobbiamo prepararci a non abbassare mai la guardia".

Si è già confrontato con il suo nuovo allenatore?

"Ho parlato con Masini per telefono e mi ha dato un programma di lavoro per arrivare al meglio al raduno del 16 agosto. Sono uno a cui piace lavorare in palestra e quindi penso proprio che faremo bene assieme".

Che attaccante è?

"Non sono un ricettore puro. Preferisco attaccare e mi piace moltissimo attaccare in pipe. Per il resto non fa grande differenza tra palla alta e palla veloce. Da giovane ho giocato come opposto e quindi mi sono abituato ad attaccare anche le palle meno comode. A Verona poi ho giocato con Meoni e con lui ho imparato ad apprezzare la palla più veloce. Insomma, non mi faccio grandi problemi".

  

La scheda di Matteo Bolla (Milano, 05/03/1990)

2016-17  VBC Mondovì (A2)

2014-16  Pall. Alessano (A2)

2013-14 Potenza Picena (A2)

2010-13 Marmi Lanza Verona (A1)

2008-10 Pall. Cuneo (A1)

2007-10 Pall. Cuneo (Giovanile)

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 19 novembre 2017, 10:58

Fonteviva Massa scende in ultima posizione, adesso serve una bella reazione con Catania

Serata da incubo per la Fonteviva. Massa perde in casa di Castellana Grotte e si fa sorpassare proprio dai pugliesi finendo all'ultimo posto in classifica. Pazzesca la gara giocata dalla Fonteviva che, dopo aver dominato il primo set, peraltro rimesso in discussione con un finale tremebondo, ha letteralmente regalato il...


sabato, 18 novembre 2017, 17:08

Tutto pronto per la sfida Viareggio-Massese, altri tagliandi per i tifosi ospiti

Finisce con oggi la settimana che ha anticipato il derby tra Viareggio-Massese, tanti commenti, tante emozioni, insulti ed elogi. Abbiamo potuto vedere di tutto in questa settimana ma ormai siamo a poche ore dall'inizio della sfida e tra non molto tutto sarà finito


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 20:14

Esauriti i biglietti del settore ospiti, esodo massese a Viareggio

Erano 300 biglietti più quelli omaggio, non sono bastati, fumati in poche ore i pochi tagliandi mandati dalla società Viareggio per il derby che si giocherà domenica presso lo stadio comunale "Torquato Bresciani"


venerdì, 17 novembre 2017, 20:13

Il Futsal Massa sale subito in cattedra, vittoria ad Orbetello

Era l'anticipo e dava il via al campionato di Serie D di Calcio a 5, il Futsal Massa è data tra le favorite per la vittoria finale del girone, Orbetello una della possibili outsider. Alla fine il Massa passa e lancia il primo segnale alle possibili rivali per la vetta...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 novembre 2017, 15:08

Trasferta da bollino rosso per il Città di Massa a Bagnolo

 I giallo neri emiliani reduci dalla finale play-off dello scorso anno, arrivano alla partita di domani dopo la sorprendente sconfitta di sabato scorso in casa della Sangiovannese, quindi sicuramente desiderosi di un pronto riscatto


venerdì, 17 novembre 2017, 15:07

Ultima giornata del campionato di andata per l'Acqua Fonteviva Massa

Niente attenuanti, nessuna scusa. Ultima giornata di andata per l'Acqua Fonteviva Massa e, tanto per cambiare, trasferta lunga e difficile. Questa volta, però, niente deve distrarre dall'obbiettivo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara