Anno VIII

mercoledì, 23 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Una targa in memoria di Giuseppe Lungo

domenica, 19 giugno 2016, 12:56

È stata una suggestiva e commovente cerimonia quella che si è tenuta presso la biblioteca “Arturo Salucci” di Aulla, dove è stata posta una targa in ricordo del dottor Giuseppe Lungo, conosciuto commercialista prematuramente scomparso, che prestò la sua opera professionale ad Aulla.

Dopo la sua dipartita, i figli Gianluigi, Paola e Tiziana hanno costituito la “Fondazione Beppe Lungo ONLUS”, cui è possibile destinare il 5 X 1000 per la realizzazione di progetti a carattere sociale. Infatti, a seguito dell’alluvione che colpì la cittadina aullese, il 25 ottobre 2011, la famiglia Lungo, su iniziativa del figlio Gianluigi, erede professionale di Giuseppe, fece una donazione in memoria del padre, rendendo possibile così l’allestimento della sala della biblioteca civica dedicata ai bambini. In tal modo, nei giorni scorsi, nel corso di una serie di laboratori per i più piccoli, guidati dalla cooperativa Artemisia e tenuti nella sala “Jacopo da Fivizzano”, è stato reso omaggio al ricordo e alla generosità di Giuseppe Lungo, alla presenza della figlia Paola e della nuora Arianna in rappresentanza della famiglia.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco Silvia Magnani, l’assessore alla pubblica istruzione Angela Simonelli e la consigliere con delega alla cultura Alessandra Colombo per il Comune di Aulla; la preside Paola Bruna Speranza per la scuola primaria “Roberto Micheloni”; il professor Giuliano Adorni per il Centro Aullese di Studi e Ricerche Lunigianesi “Giulivo Ricci”. Una cerimonia semplice, ma, al tempo stesso molto delicata, che ha veramente toccato le corde del cuore.

All’indomani dell’alluvione – ha detto la figlia Paola, non riuscendo a nascondere una certa commozione – noi figli abbiamo pensato che, se nostro padre fosse stato ancora vivo, avrebbe certamente voluto contribuire, in qualche modo, alla rinascita di una città che ha amato e dove ha vissuto coltivando molte amicizie. Poiché amava moltissimo i bambini – conclude Paola Lungo -, abbiamo ritenuto che questa fosse una donazione di cui sarebbe andato fiero, e così abbiamo fatto”.

Il sindaco Silvia Magnani ha ringraziato, per il tramite della figlia Paola, tutta la famiglia Lungo per la sensibilità e la solidarietà mostrate.

Al. Bon.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


lunedì, 21 giugno 2021, 21:19

Diminuisce la TARI, aumenta la differenziata

Andranno in approvazione del prossimo consiglio comunale le nuove tariffe TARI per il 2021, che prevederanno per le utenze domestiche la conferma delle tariffe 2020 e per le attività economiche le stesse riduzioni previste nel 2020


domenica, 20 giugno 2021, 13:11

"Arte al Colletto": il borgo di Canova casa degli artisti

Un'intera giornata, quella di ieri, dedicata alla pittura nel borgo di Canova, che diventa luogo d'arte a cielo aperto. Sei gli artisti presenti con le loro opere: Kiara Aradia, Gionah Carusi, Denise D’Andrea, Martina Fontanini, Claudina Milani, Hasegawa Rei


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 giugno 2021, 18:02

Ad Aulla inaugura il primo indirizzo civico dedicato a una canzone

Per proposta del Premio Lunezia, manifestazione impegnata nella valorizzazione musical-letteraria delle canzoni, il prossimo sabato 26 giugno alle ore 18.30 verrà ufficializzato il primo indirizzo civico d'Italia intitolato a una canzone


venerdì, 11 giugno 2021, 21:07

“In memoria del professor Luigi Sebastiani”: inaugurata la biblioteca innovativa all’istituto Dante Alighieri di Aulla

“L’immagine di babbo, a me particolarmente cara, è quella in cui lo vedo camminare assieme ad un codazzo brulicante di studenti”. Con queste parole, Melania, figlia del professor Luigi Sebastiani, plaude alla nuova biblioteca innovativa, intitolata al padre per volontà della dirigente scolastica Silvia Bennati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 10 giugno 2021, 14:02

Fantozzi (FdI): "Serve un bando ad hoc per Albiano"

Lo dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, che ha ricevuto le segnalazioni di Marco Guidi ed Umberto Zangani, coordinatore e vice-coordinatore provinciali di Fratelli d'Italia, e Alessandro Amorese, dirigente nazionale di Fdi


giovedì, 10 giugno 2021, 12:26

Tre minorenni denunciati dai carabinieri per furto al Conad

Si tratta di due ragazzi e una ragazza che vengono subito identificati e qua l’amara sorpresa: hanno un’età compresa tra i 13 e i 14 anni, due sono italiani, fratello e sorella, e uno di origini rumene


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara