Anno 1°

lunedì, 21 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Il gruppo “Avantiinsieme per Aulla” presenta un’interrogazione su sicurezza e videosorveglianza

mercoledì, 16 maggio 2018, 17:21

Il gruppo consiliare #Avantiinsieme per Aulla, alla luce del verificarsi di episodi notturni e diurni che preoccupano i cittadini, hanno presentato un’interrogazione scritta al sindaco.

“Tenuto conto che, ad oggi, nessuno dei sistemi di controllo tanto vantati dal sindaco negli impegni elettorali e assunti come priorità immediatamente dopo la sua elezione e che tali impegni sono stati ignorati dall’intera amministrazione, chiediamo al primo cittadino se sia vero che l’Arma dei Carabinieri ha manifestato il proprio interesse all’utilizzo della struttura della ex scuola materna di viale Resistenza ove trasferire la sede del comando e, conseguentemente, se è intenzione dell’amministrazione comunale, nonostante un vecchio contenzioso ancora in essere riferito a tale struttura, di concederla in uso all’Arma del Carabinieri”.

Chiede inoltre informazioni in merito alla realizzazione del progetto di videosorveglianza per il quale l’amministrazione pare abbia e per il quale sembra avere ottenuto un contributo regionale, ritenendo utile conoscere il numero delle installazioni di video sorveglianza previste e la loro ubicazione sul territorio comunale.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


sabato, 19 maggio 2018, 16:33

Tre furti in due giorni: arrestato dai carabinieri, adesso va in carcere

Era tornato all'azione subito dopo il suo arresto, a seguito del quale era stato colpito dalla misura del divieto di ritorno nella provincia di Massa Carrara. Un giovane 21enne marocchino è stato arrestato nuovamente e questa volta condotto in carcere dopo un tentativo di furto al Lidl


sabato, 19 maggio 2018, 12:29

Sds Lunigiana: cresce dipendenza dal gioco d’azzardo, cala alcoolismo

Nei primi quattro mesi del 2018 ci sono già stati 35 nuovi ingressi, mentre nel 2017 sono state 301 le persone che si sono rivolte al Ser.D. Lunigiana di Aulla, il servizio pubblico che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione delle dipendenze e fornisce assistenza ed interventi ai singoli,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 maggio 2018, 10:32

“Vestitini Bianchi”, kermesse artistico letteraria a Quercia di Aulla

Fervono i preparativi per “Vestitini bianchi”, kermesse artistico letteraria ideata da Valentina Cosci, direttrice artistica di “QuerciArte” e fortemente voluta da Marina Pratici, delegata del comune di Aulla alla famiglia, realizzata in collaborazione con l’Associazione “La Quercia d’Oro” e il sostegno dell’assessore Alessandro Giovannoni


venerdì, 18 maggio 2018, 09:25

Sfonda le vetrine e ruba l'incasso: arrestato dopo un lungo inseguimento

Tutto è iniziato nelle prime ore della notte quando l’uomo ha sfondato la vetrina di una pizzeria utilizzando come ariete il vaso di una pianta; il cristallo è andato in frantumi ed il giovane è riuscito ad entrare all’interno portando via il registratore di cassa che conteneva 800 euro.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 maggio 2018, 11:29

#AvantiInsieme per Aulla: "Killer Shoes, silenzio assordante dell'assessore Moretti"

Silvia Magnani e Arturo Andrea Demetrio del gruppo consigliare #AvantiInsieme per Aulla intervengono in merito all'iniziativa "Killer Shoes" che ha destato polemiche tra i commercianti aullesi


domenica, 13 maggio 2018, 10:59

Premio Lunezia, Aulla e La Spezia gemellate per la ventennale rassegna

La "capitale" della Lunigiana si riappropria così di una manifestazione oggi patrimonio della cultura musicale italiana, patrocinata dal Ministero della Cultura e nata nel 1996 nella piccola piazza Cavour, ma già allora consacrata dalla presenza di Fabrizio De André e Fernanda Pivano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara