Anno 1°

martedì, 19 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Quercia di Aulla: arrivano “Le Quercette”, bambole di pezza con una ghianda sul cuore per i diritti dei bambini

giovedì, 14 giugno 2018, 22:25

Nate da un’idea congiunta di Valentina Cosci, direttrice artistica di QuerciArte, e di Marina Pratici, delegata alla cultura del Comune di Aulla, e realizzate con estro da Giuliana Bertolucci, arrivano “Le Quercette”, bambole di pezza, rigorosamente vestite di bianco, con una ghianda, simbolo della frazione aullese di Quercia, sul cuore a simboleggiare l’impegno di pubblico e privato per i diritti dei minori.

La presentazione ufficiale dell’originale creazione avverrà negli ambiti di Vestitini bianchi, kermesse artistico letteraria a favore dell’infanzia promossa dall’Associazione La Quercia d’Oro, presieduta dal parroco di Quercia Don Roberto Turini, e da QuerciArte, con il patrocinio del Comune di Aulla, in programma a Quercia di Aulla sabato 30 Giugno e domenica 1 luglio.

Un evento molto atteso, cui hanno aderito molte associazioni del territorio e oltre, che vedrà l’alternarsi di momenti letterari, pittorici, musicali e teatrali, con laboratori dedicati ai più piccoli, veri protagonisti della due giorni. Negli ambiti della kermesse, anche la cerimonia del Premio Letterario Nazionale Quercia in favola, con la partecipazione di noti scrittori provenienti da tutta Italia. E Le Quercette, con i loro vestitini bianchi, a ricordare a tutti il diritto a essere bambini!


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


martedì, 19 giugno 2018, 15:09

Commedia noir per raccogliere denaro per le cure del piccolo Francesco al centro polivalente “Icaro”

Giovedì 21 giugno, alle ore 21, al centro polivalente “Icaro” di Costamala di Licciana Nardi, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana, il gruppo teatrale Cilè '94 presenterà “Il metodo giapponese”, una commedia noir in due atti (e parecchi cadaveri), scritta e diretta da Danilo Accialini


venerdì, 15 giugno 2018, 12:43

Ignoti danneggiano la vetrata della biglietteria della stazione

Questa notte i carabinieri della stazione di Licciana Nardi sono intervenuti alla stazione ferroviaria di Aulla dove ignoti hanno danneggiato la vetrata della biglietteria senza asportare nulla. Indagano i carabinieri della locale stazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 9 giugno 2018, 19:28

Decine di anziani e meno anziani decretano il successo dell’Afa Day 2018

A Villa Serena, RSA di Comano, c’è una signora di 87 anni che è stata colpita da infarto, come capita a tanti a quella età, purtroppo


venerdì, 8 giugno 2018, 16:45

Mastrini sull'incontro di Aulla: "Diversi, ma uniti per lo stesso obiettivo: salvare gli ospedali"

È stata un'assemblea molto partecipata, ricca di contenuti e soprattutto animata quella che si è tenuta ad Aulla sul futuro degli ospedali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 8 giugno 2018, 16:04

“Quercia in favola”, la classifica finale

La cerimonia di premiazione domenica 1 Luglio negli ambiti di “Vestitini bianchi” grande kermesse dedicata ai diritti dei minori a Quercia di Aulla


mercoledì, 6 giugno 2018, 16:21

“AFA Day 2018”: quasi 2 mila 100 persone ai corsi di AFA nell’intera provincia di Massa Carrara

Tutti ormai sottolineano l'importanza dell'Attività Fisica Adattata nel dare una maggiore qualità alla vita, senza dimenticare che il praticarla contribuisce allo stare insieme fra le persone, in particolare gli anziani, quindi incrementa la socializzazione. E’ con questi presupposti che sabato 9 giugno torna l'"AFA Day"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara