Anno 1°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Un contributo per tutelare il valore culturale e artistico del complesso di San Caprasio

mercoledì, 11 luglio 2018, 09:56

Quando nell’ottobre 2011 l’alluvione colpì Aulla la piena raggiunse anche il complesso di San Caprasio e se chiesa e Museo tornarono ad essere agibili in pochi giorni, anche grazie all’intervento dei  Lions, molte parti  necessitano ancora di interventi di recupero. E’ stata così accolta con soddisfazione l’iniziativa dell’allora senatore Lucio Barani che caldeggiò l’inserimento nella legge finanziaria 2018 un contributo in favore dell’Abbazia sede del Museo di San Caprasio di Aulla al fine di tutelarne il valore culturale e artistico il cui primo stanziamento di 100.00 euro è già stato accreditato alla parrocchia che gestirà gli interventi. 

Il Consiglio per gli Affari Economici della parrocchia, presieduto da don Lucio,  ha così deliberato di affrontare interventi  nei settori che recano ancora i segni dei danni, a partire la sistemazione del presbiterio, finora provvisoria. Si tratta di revisionare tutta l’area sulla quale poggia l’altare, mai rivisitata dopo l’ingresso del fango, e di sistemare nuove ed idonee sedute in legno per  i celebranti.  Si interverrà poi, dopo aver ottenute le debite autorizzazioni, al restauro del fonte battesimale medievale che tornerà a svolgere la sua funzione: ad oggi,  dopo il furto dell’acquasantiera seicentesca mai recuperata, il battesimo viene somministrato utilizzando una piccola vasca di vetro. Verranno sostituiti anche i  danneggiati corpi luminosi della chiesa e sarà installato un nuovo e più economico sistema di illuminazione, mentre si provvederà anche ad interventi all’interno delle sale espositive. La legge finanziaria approvata prevede un nuovo stanziamento per il prossimo anno che, se erogato, consentirà di recuperare la tinteggiatura della volta danneggiata dall’umidità di risalita dopo l’alluvione, il restauro dell’area degli scavi ancora segnati dal fango, il  risanamento di sale espositive ed il restauro e sostituzione degli infissi di chiesa e museo.

A sette anni dall’alluvione questo è il primo intervento pubblico a sostegno del recupero del valore culturale e artistico dell’Abbazia,   che resta un esempio unico di archeologia cristiana reso importante  più che dalle evidenze monumentali e artistiche, dal ritrovamento  delle Reliquie di San Caprasio, oggi esposte sotto l’altar maggiore.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


martedì, 19 febbraio 2019, 10:19

Contributi a fondo perduto, un incontro ad Aulla su nuovo bando dedicato ad imprese artigiane

Contributi fino al 50 per cento a fondo perduto con la speciale misura dedicata al sostegno agli investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività artigianali in Lunigiana


venerdì, 15 febbraio 2019, 09:03

‘Pre-consegna’ delle nuove scuole medie ad Aulla

Il sindaco Roberto Valettini, il vicesindaco Cipriani e l'assessore all’urbanistica, ingegner Mariotti, hanno effettuato un sopralluogo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori con l'ingegner Costabile e altri tecnici della Regione Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 12:06

Ad Aulla 17° appuntamento con la rassegna “Aperitivo con l’autore”

Diciassette appuntamenti con l’arte e la cultura nei bar aullesi, uno spazio aperto per fare conoscere i protagonisti della cultura, dell’associazionismo e delle libere professioni nel panorama locale


sabato, 9 febbraio 2019, 11:27

Giovane straniero ai domiciliari per tentato furto in pizzeria

Si è svolta l'udienza di convalida del giovane straniero di 24 anni che era stato arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Aulla per tentato furto in una pizzeria. A seguito dell'udienza è stata disposta per il giovane la custodia cautelare ai domiciliari e delegati per la sorveglianza i...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 6 febbraio 2019, 15:36

Problematiche del punto di emergenza territoriale di Aulla al centro dell'incontro tra Casani e Varese

Nei giorni scorsi il presidente della Società della Salute della Lunigiana, Riccardo Varese, ha avuto il primo incontro ufficiale con il futuro direttore generale dell’ASL Toscana Nord Ovest, Maria Letizia Casani, che sta per subentrare a Maria Teresa De Lauretis, andata in pensione


mercoledì, 30 gennaio 2019, 11:02

Spaccia in discoteca, arrestato un 30enne

Un 30enne, meccanico navale con alle spalle piccole precedenti legati soprattutto al mondo degli stadi, è stato arrestato all'interno di una discoteca ad Aulla dopo aver ceduto una pasticca di metilenediossianfetamina, meglio nota come MDA, ad un 18enne proveniente dalla provincia di Pavia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara