Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Furto in un esercizio commerciale: in tre in manette

venerdì, 14 settembre 2018, 17:34

Si stavano dando alla fuga con il registratore di cassa dopo aver sfondato le vetrine di un noto bar ad Aulla peccato che nelle vicinanze vi erano ben due pattuglie dei carabinieri che li hanno inseguiti e tratti in arresto dopo essere riusciti a bloccarli; è quanto successo nella notte a tre uomini con precedenti, di cui due italiani ed marocchino già noti ai militari dell'arma.

I tre avevano pianificato il colpo pensando di poter agire indisturbati a notte fonda. Giunti davanti al bar hanno sfondato le vetrine a calci e pugni riuscendo a penetrare all'interno e ad asportare il registratore di cassa contenente un centinaio di euro; un'azione fulminea che però non è sfuggita ai carabinieri delle stazioni di Mulazzo ed Aulla che li hanno intercettati a pochi minuti dal colpo; due di loro presentavano delle ferite alle mani ed alla braccia, verosimilmente procuratisi nello sfondamento delle vetrine; alla vista dei carabinieri si sono dati alla fuga e disfatti della refurtiva; una fuga durata pochissimo dato che i militari sono immediatamente giunti in forze, bloccando i tre fuggitivi e arrestandoli.

Le ferite riportate dai fuggitivi hanno consentito ai militari di ricostruire in fretta la vicenda e di individuarli come i responsabili del furto. Il registratore di cassa è stato invece rinvenuto poche ore dopo dai carabinieri ed immediatamente restituito ai legittimi proprietari.

I tre erano già noti alle forze dell'ordine ed in particolare i due italiani erano stati ritenuti socialmente pericolosi, tanto che i carabinieri di Aulla gli avevano recentemente notificato la misura di prevenzione dell'avviso orale e li avevano ammoniti ed invitati a mutare condotta.

I tre sono stati temporaneamente collocati agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell'arresto richiesta dal pm titolare delle indagini, sostituto procuratore dottoressa Alessia Iacopini e dovranno rispondere davanti all'autorità giudiziaria di furto aggravato in concorso. 

L'operazione è solo l'ultima in ordine temporale condotta dai militari della Compagnia di Pontremoli che nell'estate che appresta a concludersi hanno arrestato 18 persone, denunciato in stato di libertà altrettante 134 e conseguito importanti risultati anche sotto il profilo del controllo del territorio nell'ambito del quale sono state identificate e controllate, nel medesimo periodo, 5845 persone.

Significativo l'incremento dei risultati operativi raggiunti dall'Arma a testimonianza di una sempre più efficace azione di controllo del territorio sempre supportata dal prezioso contributo dei cittadini.

  

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


sabato, 20 aprile 2019, 19:09

Inaugurazione dello spazio “I libri di Cristina”

Martedì 23 aprile alle ore 17, presso la biblioteca civica “A. Salucci - Fondo Spini” ad Aulla, avrà luogo l’inaugurazione dello spazio “I libri di Cristina” in memoria di Cristina Pancaldi, trovata morta in casa pochi anni fa all’età di 56 anni


domenica, 14 aprile 2019, 19:48

Ritrovata la minorenne scomparsa

Alle ore 14 di oggi, a Viareggio, è stata ritrovata la minore di anni 16 che era scomparsa l'8 aprile quando si era allontanata dalla comunità "I numeri primi di Aulla"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 11 aprile 2019, 16:10

Forteto, Fiesoli rintracciato a Aulla, Mugnai, Marchetti e Gorlandi (FI): "Passeggia ancora vicino alle scuole! Inaccettabile"

I vertici regionali di Forza Italia indignati: "Dopo quanto è stato scritto anche per via giudiziaria lui prima fa il chierichetto, poi passeggia tra i ragazzi"


giovedì, 11 aprile 2019, 11:58

Ad Aulla 18° appuntamento con la rassegna “Aperitivo con l’autore”

“Mai avremmo pensato di riscuotere un così grande successo con la rassegna “Aperitivo con l’autore”. Per questo e per il fatto che ci sono oltre cinquanta autori in attesa di potere partecipare in futuro, abbiamo deciso di aumentare il numero degli incontri per l’imminente estate


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 aprile 2019, 15:41

Scuole allagate ad Aulla, Marchetti e Stella (FI) alla regione: "8 milioni investiti, sei anni di lavori e questo è il risultato? Rimediate"

Interrogazione di Forza Italia in Regione: "Subito interventi correttivi. Si eviti a tutti i costi il ripetersi di eventi pericolosi per i bambini"


giovedì, 4 aprile 2019, 20:58

Asilo nido invaso da acqua e liquami: era stato appena costruito

Li ha vissuti in prima persona, Juri Gorlandi, coordinatore Regionale di Forza Italia Giovani Toscana, la rabbia e lo sconcerto per la scoperta che una delle scuole di Aulla appena inaugurate al termine di un progetto da 15 milioni di euro, è stata invasa dall’acqua piovana e da altri liquami...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara