Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Biglioli (FI GIovani): “Aulla città anziana, ed allo stesso tempo insicura”

giovedì, 20 dicembre 2018, 09:25

“Aulla sta diventando sempre più una città anziana, ed allo stesso tempo insicura”. Nicola Biglioli, vice coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani, interviene sulla situazione del comune aullese.

Biglioli si sofferma sulla questione sicurezza ad Aulla: “Siamo davanti ad una situazione, diventata ormai insostenibile, ogni notte/giorno, accade un furto, o un atto vandalico, il comune ha predisposto una rete di telecamere, che entrerà in funzione se tutto va bene all’anno nuovo. Ma la domanda principale è: Queste telecamere funzioneranno? chi farà da “regista” per dare un’allarme immediato, in caso di azioni sospette? Aulla, è diventata ormai l’ultima ruota del carro della Lunigiana, abbiamo una caserma che è stata dimezzata, e nello stato in cui è adesso, non riesce, da sola, a supportare questo tasso di criminalità che stiamo subendo , abbiamo spazi degradati che invitano la “delinquenza” e allontano sempre di più le persone. Abbiamo subito più furti ad Aulla, negli ultimi 3 mesi, che a Milano o Roma, vetrine rotte, atti vandalici ecc…”

Aulla sta diventando una cittadina oltreché  insicura, anche una cittadina non adatta ai giovani per Biglioli: “Situazione che potrebbe essere allarmante, i giovani sono sempre più in fuga da Aulla, per motivi scolastici, sportivi, e anche benessere. Lo sport per attirare e mantenere i giovani è fondamentale, un giovane che non vuole praticare il calcio, deve perforza andare verso La Spezia, perché Aulla non offre più niente. Abbiamo un bellissimo campo di Atletica, che rimane in piedi grazie allo spirito e alla voglia di fare della Società Atletica Lunigiana, e comunque sia, il campo nonostante la continua manutenzione da parte della società presenta notevoli segni di usura, hanno degli spogliatoi, che non sono mai stati completati, e il meraviglioso ed invidiabile Palazzetto dello Sport, chiuso da ormai 5 lunghissimi anni. Struttura che oltre al nuoto, ospitava anche la pallavolo, un campionato di serie B, ma ahimè per la mancata (ancora una volta) manutenzione da parte del comune, si è dovuto trasferire a Santo Stefano Magra, di conseguenza, si è portato dietro, tutte le squadre giovanili.”

"Questa è la realtà che Aulla vive - conclude -, una cittadina che prima era il centro della Lunigiana, piena di giovani, di spazi ricreativi, giardini attrezzati, piste di pattinaggio a rotelle, diventata ora, una città semimorente, e che “allontana” i giovani".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


martedì, 22 gennaio 2019, 15:26

Asl: "Potenziato il personale del CUP per far fronte ad una situazione eccezionale"

“Al CUP di Aulla si è verificata una situazione eccezionale dovuta al fatto che sono andati in pensione tre medici di famiglia di cui uno senza preavviso per motivi personali”. L’ASL Toscana nord ovest risponde ai consiglieri comunali di ‘Idee in comune’


martedì, 22 gennaio 2019, 14:16

Inchiesta carabinieri di Aulla: tutti i militari rinviati a giudizio tranne uno

Era accusato di falsa testimonianza, Mario Mascia, carabiniere di 51 anni originario di Oristano, ma è stato prosciolto su richiesta dello stesso pubblico ministero, Alessia Iacopini. Per tutti gli altri carabinieri coinvolti nell’inchiesta della Procura, svolta due anni fa , sulla base di testimonianze di diversi extracomunitari con più precedenti...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 gennaio 2019, 09:37

Medici di famiglia di Mulazzo: Franco Aiello ha terminato la sua attività

L'Azienda Usl informa che il dott. Franco Aiello, medico di famiglia dell'ambito territoriale di Mulazzo, ha cessato la propria attività il 21 gennaio 2019. L'ASL invita i suoi pazienti a scegliere un nuovo medico usando i diversi canali disponibili


lunedì, 14 gennaio 2019, 11:19

L’aullese Marina Pratici premiata a Imola per l’impegno a favore delle donne

Dopo un 2018 ricco di soddisfazioni, che si era chiuso con il conferimento della prestigiosa onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, anche il nuovo anno promette di non essere da meno per l’aullese Marina Pratici, protagonista assoluta sulla scena culturale locale e nazionale, da sempre a fianco...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 11 gennaio 2019, 11:10

Alla scoperta dei luoghi segreti del Medioevo: se ne parla a San Caprasio

Elena Percivaldi, storica medievista, saggista, giornalista, sabato 19 gennaio, alle 15,30, sarà al Museo di San Caprasio di Aulla per presentare il recentissimo volume  Alla scoperta dei luoghi segreti del medioevo, scritto con Mario Galloni, edito da Newton Compton Editori nella collana I volti della Storia


sabato, 5 gennaio 2019, 11:24

"Donne in rete": primo incontro per la Consulta delle Donne

La delegata alle Pari Opportunità Marina Pratici e l'assessore alle Politiche Sociali Tania Brunetti del comune di Aulla, con il delegato alle Associazioni Gabriele Gerini, invitano tutte le donne interessate a fare parte della “Consulta delle Donne” all'incontro fissato per giovedì 10 gennaio alle 21 presso la Sala del Consiglio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara