Anno 1°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Controlli straordinari ad Aulla, un arresto

sabato, 29 dicembre 2018, 17:56

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, organizzati dalla questura di Massa Carrara in occasione delle festività natalizie e di fine d’anno col concorso dei carabinieri e della Guardia di Finanza, nel pomeriggio di ieri, 27 dicembre, e nella mattinata odierna, si sono svolte mirate attività di prevenzione generale e di contrasto ai reati in genere nel territorio del comune di Aulla.

L’attività operativa, che ha visto impegnate nel complesso dei due giorni, 25 operatori della Polizia di Stato, fra i quali appartenenti agli uffici investigativi, alla Polizia Ferroviaria e al Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, si è svolta, in particolare, nei capolinea del trasporto pubblico, alla stazione ferroviaria, sulle principali arterie di viabilità ordinaria e in luoghi di aggregazione.

In totale sono state identificate 127 persone (61 stranieri), 36 delle quali sono risultate gravate da precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio. Sono inoltre stati sottoposti a controllo 45 veicoli.

Nel pomeriggio di ieri, all’interno di un esercizio pubblico, un uomo, poi risultato di cittadinanza marocchina, durante lo svolgimento dei controlli di polizia è apparso ingiustificatamente nervoso. Insospettiti da tale comportamento, gli agenti della Polizia di Stato hanno deciso di approfondire il controllo, constatando che egli stava occultando 4 dosi di cocaina (per quasi 3 grammi) e possedeva un’ingente somma di denaro (quasi 700 euro), verosimilmente provento dell’attività di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare ha inoltre consentito di rinvenire ulteriori dosi della stessa sostanza, per quasi 7 grammi, e di hashish, per quasi un grammo.

All’esito degli accertamenti, l’uomo, compiutamente identificato poi grazie alle impronte digitali prese dalla Polizia Scientifica in Questura, è risultato gravato da numerosi precedenti per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio ed è stato perciò tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio.

Nella mattinata odierna, si è poi svolta l’udienza in Tribunale, all’esito della quale l’arresto è stato convalidato e all’uomo è stato imposto il divieto di dimora nella provincia di Massa Carrara, in attesa del processo per direttissima che si svolgerà già all’inizio dell’anno nuovo.

Mentre ancora tale udienza doveva avere inizio, il personale della Polizia di Stato, nelle vicinanze del capolinea degli autobus di Aulla, ha proceduto al controllo di un cittadino straniero, anch’egli di nazionalità marocchina, il quale, del tutto privo di documenti, è stato condotto in Questura per la compiuta identificazione. All’esito degli accertamenti, l’uomo è risultato essere destinatario di un’espulsione come misura di sicurezza, dopo la scadenza della quale aveva fatto rientro in Italia, nuovamente illegalmente.

Per tale motivo, questi sarà deferito all’Autorità Giudiziaria e saranno avviate le procedure per il suo nuovo allontanamento dal territorio nazionale.

Le attività di controllo straordinario proseguiranno anche negli imminenti giorni festivi e in quelli successivi, continuando a privilegiare gli snodi del trasporto pubblico, i luoghi degradati e quelli ove, anche in base alle preziose segnalazioni dei cittadini, si ritiene più probabile il compimento di reati.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


venerdì, 22 marzo 2019, 15:00

Giuliana Capocaccia detta Giuly verrà ricordata nel contesto del Premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa"

Si intitolerà “Il sorriso della Rosa” e il premio legato a questa sezione sarà dedicato a Giuliana Capocaccia detta Giuly, la cui prematura scomparsa ci ha lasciato tutti attoniti e senza parole


martedì, 19 marzo 2019, 09:18

Partenza col botto del Corrilunigiana, superlativi Enrico Ferlazzo e Luciana Bertuccelli

Oltre duecento i partecipanti alla manifestazione competitiva di dieci chilometri, a cui vanno aggiunti venti non competitivi; quasi ottanta tra ragazzi e bambini under 18 e trenta partecipanti alla passeggiata a sei zampe. Numeri che solo in parte possono rendere l'idea di quello che è andato in scena nelle vie...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 12 marzo 2019, 09:18

Riparte da Aulla il Corrilunigiana, 'Corri per Aulla' dedicata all'Avis

Tra una settimana lo starter del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi ad Aulla. Tutti ai posti di partenza domenica 17 marzo alle ore 9 da piazza Gramsci ad Aulla, partenza della prima gara del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi


sabato, 9 marzo 2019, 09:43

Anp-Cia Toscana Nord a fianco dei pensionati per i disservizi postali

C'è preoccupazione da parte dell'Associazione nazionale pensionati della Cia-Agricoltori italiani per la situazione di Aulla e, in particolare, per gli abitanti della frazione di Stadano. I servizi postali nelle aree rurali sono, per l'Anp-Cia Toscana Nord, essenziali per la vitalità di tali zone


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 5 marzo 2019, 17:13

I bambini della scuola elementare di Barbarasco di Tresana hanno fatto visita al Centro di socializzazione handicap di Quercia

Una bella mattinata per stare insieme e imparare che la diversità è un valore. E’ l’esperienza che hanno vissuto i bambini delle classi IV^ e V^ della scuola elementare di Barbarasco di Tresana, che hanno condiviso un po’ di tempo stamani con gli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia...


sabato, 2 marzo 2019, 18:55

Sala gremita per “Welcome”, spettacolo sulle migrazioni andato in scena al cinema teatro “Città di Villafranca”

Una sala gremita di studenti, attenti ed interessati, di tutti gli istituti scolastici comprensivi del territorio lunigianese ha dato il benvenuto venerdì mattina, al cinema teatro “Città di Villafranca”, a “Welcome”, uno spettacolo che vuole essere una riflessione sulle migrazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara