Anno 1°

domenica, 16 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Una serata a lume di candela per non dimenticare la barbarie nazifascista

giovedì, 24 gennaio 2019, 10:11

Una serata a lume di candela, perché  la luce vince sempre sul buio. Il buio è quello della barbarie nazifascista, che non può, non deve essere dimenticata, avendo partorito il mostro dell’Olocausto. La luce è il ricordo.

E in occasione della Giornata della Memoria, che si celebra ogni anno il 27 gennaio  per commemorare le vittime dell’Olocausto, sabato 26 gennaio dalle ore 21, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, chiunque potrà intervenire per leggere e condividere riflessioni sulla morte e il sangue versato nei campi di concentramento tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale, un genocidio ai danni dell’umanità perpetrato con scientifico orrore.

La serata sarà aperta dai saluti del sindaco di Aulla, Roberto Valettini, e della delegata comunale alla cultura, Marina Pratici, la quale organizza l’evento patrocinato dal Comune di Aulla, a cui hanno aderito le seguenti associazioni: Anpi Intercomunale, Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di guerra, A piccoli passi, Culturalmente Toscana e dintorni, Nilla le ali del sorriso, Associazione culturale La Brunella, Associazione Lunigiana Viva, Querciarte, Performat Salute Lunigiana, Lucciola una luce nel buio.
A seguire interverrà lo scrittore Luigi Leonardi, originario di Bagnone, il quale ricorderà a tutti l’importanza del preservare il valore della memoria.

Quindi, lo spazio sarà tutto per i partecipanti alla serata, a cui hanno aderito diverse associazioni, i quali potranno leggere brani, poesie, riflessioni sul tema dell’Olocausto, per poi dibatterne in conclusione di serata.

Per non dimenticare…

Come non va dimenticato che la Giornata della Memoria si celebra il 27 gennaio perché in quel giorno, nel 1945, le truppe dell’Armata Rossa dell’Unione Sovietica, impegnate nella offensiva in direzione della Germania, liberarono il lager di Auschwitz.

Infatti, nonostante i sovietici avessero liberato, circa sei mesi prima di Auschwitz, il campo di concentramento di Majdanek, fu stabilito che la celebrazione della Giornata della Memoria coincidesse con la data in cui venne liberato Auschwitz.

Questo perché l'apertura dei cancelli di Auschwitz mostrò al mondo intero non solo molti testimoni della tragedia, ma anche gli strumenti di tortura e di annientamento utilizzati in quel lager nazista.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


mercoledì, 12 giugno 2019, 17:54

Inaugurata la nuova sede della Società della Salute ad Aulla

Si è svolta oggi l’inaugurazione della nuova sede del centro direzionale e amministrativo della Società della Salute della Lunigiana ad Aulla, in largo Giromini


martedì, 11 giugno 2019, 11:04

Residenze sanitarie per anziani: “Sereni Orizzonti” cerca urgentemente operatori

AAA cercasi con urgenza direttori di struttura, personale amministrativo, medici geriatri, infermieri, fisioterapisti, operatori sociosanitari, assistenti sociali, psicologi, educatori, podologi, cuochi e personale ausiliario da impiegare subito nelle strutture del gruppo “Sereni Orizzonti”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 giugno 2019, 15:58

Stazione di Aulla, Nardi (Pd): "No alla chiusura della biglietteria. Ai cittadini siano garantiti i servizi del trasporto pubblico"

All'allarme lanciato dal sindaco Valettini si unisce la deputata del Pd Martina Nardi, che porta il caso in Parlamento e interroga i ministri alle infrastrutture e trasporti e all'economia, Danilo Toninelli e Giovanni Tria


venerdì, 31 maggio 2019, 17:08

Rossi si impegna per una nuova palestra e corsi d'acqua ripuliti

La nuovissima e neo inaugurata scuola media inferiore "Dante Alighieri" di Aulla avrà la tanto desiderata nuova palestra, che svolgerà anche il ruolo di spazio polifunzionale a servizio dell'intera comunità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 31 maggio 2019, 16:37

La soddisfazione di Rossi per i lavori in Lunigiana

"Non abbiamo pensato soltanto al presente, a mettere qualche toppa, ma abbiamo lavorato ad una vera e propria ricostruzione e alla messa in sicurezza del territorio. È un buon esempio di come si deve intervenire dopo un evento disastroso come un'alluvione"


martedì, 21 maggio 2019, 14:26

Ad Olivola di Aulla Gabriele Benedetti ed Elena Bertolotti sul gradino più alto del podio

Olivola in festa per la tappa numero otto del Corrilunigiana memorial Franco Codeluppi. Alla partenza circa 100 atleti che si sono sfidati nel classico saliscendi di 8500 metri con partenza da Olivola, discesa fino a Valenza poi saliscendi fino a Carafà e ritorno al paese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara