Anno 1°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Donne di Lunigiana tra santità e intrighi di corte, protagoniste della grande storia

domenica, 24 febbraio 2019, 19:21

Di Zita da Succisa, Alagia Fieschi da Giovagallo, Annetta Malaspina dalla Bastia, Virginia contessa di Castiglione e di tante altre donne di Lunigiana protagoniste della grande storia parlerà il prof. Egidio Banti sabato prossimo alle 15,30 nella sala capitolare di San Caprasio in occasione dell’assemblea annuale dei soci dell’Associazione Amici di San Caprasio.

Santa Zita, originaria di Succisa, è stata la prima donna di origine popolare (era una domestica), subito considerata santa dal popolo lucchese e molto onorata dai Malaspina, che la ricordavano nei testi degli Statuti.

Nel castello di Giovagallo, sposa di Moroello “vapor di Val di Magra”, quasi certamente la nobile Alagia dei conti Fieschi di Lavagna incontrò Dante che le riservò delicate parole. Più intriganti e scabrose furono le vicende di Annetta e Virginia: Annetta era figlia dei marchesi di Mulazzo andata in sposa al marchese della Bastia, cresciuta alla corte di Parma, amata dall’abate Vincenzo Monti e inviata alla corte di Francia con lo scopo di spodestare la Pompadour, favorita del Re.

Notissima è la vicenda di Virginia contessa di Castiglione, donna di straordinaria bellezza, protagonista della vita mondana e politica parigina. In occasione della conferenza gli Amici di San Caprasio tengono l’annuale assemblea con il rinnovamento del tesseramento e la presentazione dei programmi di attività per il 2019 che prevedono, tra l’altro, alcune indagini archeologici, gite nel territorio e la sedicesima edizione delle Notti dell’Archeologia.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


venerdì, 22 marzo 2019, 15:00

Giuliana Capocaccia detta Giuly verrà ricordata nel contesto del Premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa"

Si intitolerà “Il sorriso della Rosa” e il premio legato a questa sezione sarà dedicato a Giuliana Capocaccia detta Giuly, la cui prematura scomparsa ci ha lasciato tutti attoniti e senza parole


martedì, 19 marzo 2019, 09:18

Partenza col botto del Corrilunigiana, superlativi Enrico Ferlazzo e Luciana Bertuccelli

Oltre duecento i partecipanti alla manifestazione competitiva di dieci chilometri, a cui vanno aggiunti venti non competitivi; quasi ottanta tra ragazzi e bambini under 18 e trenta partecipanti alla passeggiata a sei zampe. Numeri che solo in parte possono rendere l'idea di quello che è andato in scena nelle vie...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 12 marzo 2019, 09:18

Riparte da Aulla il Corrilunigiana, 'Corri per Aulla' dedicata all'Avis

Tra una settimana lo starter del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi ad Aulla. Tutti ai posti di partenza domenica 17 marzo alle ore 9 da piazza Gramsci ad Aulla, partenza della prima gara del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi


sabato, 9 marzo 2019, 09:43

Anp-Cia Toscana Nord a fianco dei pensionati per i disservizi postali

C'è preoccupazione da parte dell'Associazione nazionale pensionati della Cia-Agricoltori italiani per la situazione di Aulla e, in particolare, per gli abitanti della frazione di Stadano. I servizi postali nelle aree rurali sono, per l'Anp-Cia Toscana Nord, essenziali per la vitalità di tali zone


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 5 marzo 2019, 17:13

I bambini della scuola elementare di Barbarasco di Tresana hanno fatto visita al Centro di socializzazione handicap di Quercia

Una bella mattinata per stare insieme e imparare che la diversità è un valore. E’ l’esperienza che hanno vissuto i bambini delle classi IV^ e V^ della scuola elementare di Barbarasco di Tresana, che hanno condiviso un po’ di tempo stamani con gli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia...


sabato, 2 marzo 2019, 18:55

Sala gremita per “Welcome”, spettacolo sulle migrazioni andato in scena al cinema teatro “Città di Villafranca”

Una sala gremita di studenti, attenti ed interessati, di tutti gli istituti scolastici comprensivi del territorio lunigianese ha dato il benvenuto venerdì mattina, al cinema teatro “Città di Villafranca”, a “Welcome”, uno spettacolo che vuole essere una riflessione sulle migrazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara