Anno 1°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Donne di Lunigiana tra santità e intrighi di corte, protagoniste della grande storia

domenica, 24 febbraio 2019, 19:21

Di Zita da Succisa, Alagia Fieschi da Giovagallo, Annetta Malaspina dalla Bastia, Virginia contessa di Castiglione e di tante altre donne di Lunigiana protagoniste della grande storia parlerà il prof. Egidio Banti sabato prossimo alle 15,30 nella sala capitolare di San Caprasio in occasione dell’assemblea annuale dei soci dell’Associazione Amici di San Caprasio.

Santa Zita, originaria di Succisa, è stata la prima donna di origine popolare (era una domestica), subito considerata santa dal popolo lucchese e molto onorata dai Malaspina, che la ricordavano nei testi degli Statuti.

Nel castello di Giovagallo, sposa di Moroello “vapor di Val di Magra”, quasi certamente la nobile Alagia dei conti Fieschi di Lavagna incontrò Dante che le riservò delicate parole. Più intriganti e scabrose furono le vicende di Annetta e Virginia: Annetta era figlia dei marchesi di Mulazzo andata in sposa al marchese della Bastia, cresciuta alla corte di Parma, amata dall’abate Vincenzo Monti e inviata alla corte di Francia con lo scopo di spodestare la Pompadour, favorita del Re.

Notissima è la vicenda di Virginia contessa di Castiglione, donna di straordinaria bellezza, protagonista della vita mondana e politica parigina. In occasione della conferenza gli Amici di San Caprasio tengono l’annuale assemblea con il rinnovamento del tesseramento e la presentazione dei programmi di attività per il 2019 che prevedono, tra l’altro, alcune indagini archeologici, gite nel territorio e la sedicesima edizione delle Notti dell’Archeologia.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


martedì, 21 maggio 2019, 14:26

Ad Olivola di Aulla Gabriele Benedetti ed Elena Bertolotti sul gradino più alto del podio

Olivola in festa per la tappa numero otto del Corrilunigiana memorial Franco Codeluppi. Alla partenza circa 100 atleti che si sono sfidati nel classico saliscendi di 8500 metri con partenza da Olivola, discesa fino a Valenza poi saliscendi fino a Carafà e ritorno al paese


venerdì, 17 maggio 2019, 18:08

Avevano danneggiato 26 auto alla stazione ferroviaria e rubato alcuni oggetti: denunciati due minorenni

Si tratta di due minorenni che in tre distinti episodi nelle notti del 26 aprile, del 7 maggio e del 15 maggio hanno danneggiato complessivamente 26 autovetture, asportando da alcune di esse quanto contenuto nella circostanza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 15 maggio 2019, 16:20

Aulla sotto scacco dei vandali: cristalli spaccati a 27 auto in 15 giorni

Da circa due settimane l’incubo degli aullesi è diventato quello di trovare al risveglio la propria macchina coi finestrini sfondati. Gli episodi, in particolare, si sono verificati nella zona della nuova stazione dove, in genere vengono parcheggiate le auto di pendolari  e di lavoratori della zona


lunedì, 13 maggio 2019, 10:08

Presentazione de “L’insegnante di terracotta” ad Aulla

Martedì 14 maggio, alle 16, verrà presentato alla biblioteca comunale di Aulla il libro di Michele Canalini, L’insegnante di terracotta, edito da Mimesis. L’autore è docente di Lettere all’istituto “Pacinotti" di Fivizzano e ha raccolto in questo volume le sue esperienze e riflessioni sui cambiamenti e le problematiche  della scuola...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 8 maggio 2019, 10:35

Esplode bombola del gas ad Aulla: grave un bambino di quattro anni

Non sono ancora state chiarite le cause dell'esplosione di una bombola del gas all'interno di una abitazione sita in località Pagliaccio, ad Aulla, avvenuta ieri sera alle 22,30 che ha causato il ferimento di un bambino di quattro anni.


venerdì, 3 maggio 2019, 20:13

Traffico impazzito a Caprigliola: amministratori di Aulla incapaci e senza credibilità secondo Avantinsieme per Aulla

Una durissima critica all’amministrazione piddina del sindaco Vallettini di Aulla, arriva da Silvia Magnani di Avantinsieme per Aulla in merito al blocco del traffico causato quotidianamente all’incrocio di Caprigliola, ad Albiano, dovuto alla mancanza di una rotatoria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara