Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Silvia Magnani: "L’amministrazione Valettini, poche idee e zero risultati per sostenere il commercio"

giovedì, 21 febbraio 2019, 23:40

Non si fa certo attendere la risposta del consigliere comunale di Aulla Silvia Magnani, già sindaco del Comune lunigianese.

“Apprendiamo con soddisfazione che, finalmente, e dopo quasi due anni di inedia – dichiara Silvia Magnani -, l’Amministrazione Comunale di Aulla ha deciso di riflettere sui disastri e sulle inadempienze che hanno caratterizzato sindaco e assessori, più attenti a vendere all’asta i gioielli di famiglia che a rilanciare una città che soffre di una seria crisi nel settore del commercio. L’invito, approntato con una grafica avventurosa, malgrado la presenza in giunta e dintorni di veri esperti della comunicazione, sembra ispirato più agli editti di Peppone – analogia con il famoso personaggio televisivo antagonista di Don Camillo - che non ad una reale e moderna volontà di confronto”.

“Abbiamo preso atto da tempo che questa è, purtroppo, la cifra qualitativa di un’Amministrazione che, in due anni, nulla ha fatto per il centro storico e per il commercio e che, anziché presentare un progetto serio e realizzabile – prosegue la Magnani -, indice una serata PIR (Proposte, Iniziative, Realizzazioni) alla quale ‘popolazione, commercianti e associazioni sono invitati a partecipare’ per ascoltare quello che si preannuncia come il suono dell’aria fritta. Forse prevedere anche una ‘partecipazione attiva’ dei Cittadini – critica il consigliere comunale - disturba la visione di democrazia autoriferita del Sindaco e della sua Amministrazione, ma l’invito perentorio in stile ‘MinCulPop’ la dice lunga sui metodi e sulle ascendenze culturali degli ignoti autori”.

“Ritengo - continua - che i commercianti che ancora resistono eroicamente nel centro di Aulla, avrebbero bisogno di ben altra attenzione, con proposte serie e interventi concreti che non siano i coriandoli di carnevale o le fantasmagoriche promesse del programma elettorale”.

E incalza l’ex sindaco: “Non è dato sapere se il sindaco Valettini abbia letto il programma elettorale che ha presentato due anni fa agli elettori (molti dei quali amaramente pentiti), con promesse di sostegno al settore del commercio che prevedevano testualmente la creazione di ‘una vera isola pedonale opportunamente attrezzata con la realizzazione dei parcheggi e del verde integrata ad un percorso a significativa valenza culturale’”

“Al momento dobbiamo parlare solo dell’Isola che non c’è – l'ex sindaco cita una canzone di Bennato la Magnani - mentre il ‘percorso culturale’ si è limitato a qualche modesto aperitivo letterario per leggere e premiare il libro dei sogni dell’Amministrazione".

"Nel frattempo – e qui Silvia Magnani tocca un argomento di ordinaria attualità -, i commercianti si sono trovati più spesso a fare i conti con le risse e le devastazioni notturne delle vetrine, che non a confrontarsi con un’Amministrazione intenta a combattere il degrado e l’illegalità, primi veri nemici delle attività commerciali come ben sa chi ha subito danni pesanti ai propri negozi pagando di tasca propria”.

“Dopo tante promesse e impegni disattesi – conclude l’ex sindaco Silvia Magnani -, prendiamo atto che il sindaco Valettini, si rende conto del suo fallimento chiamando a raccolta chi ancora spera in un rilancio di Aulla a dispetto di un’amministrazione fannullona. Purtroppo siamo costretti a rilevare che, per i toni e per il metodo, la toppa è peggiore del buco”.

Alberto Bonfigli


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


venerdì, 22 marzo 2019, 15:00

Giuliana Capocaccia detta Giuly verrà ricordata nel contesto del Premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa"

Si intitolerà “Il sorriso della Rosa” e il premio legato a questa sezione sarà dedicato a Giuliana Capocaccia detta Giuly, la cui prematura scomparsa ci ha lasciato tutti attoniti e senza parole


martedì, 19 marzo 2019, 09:18

Partenza col botto del Corrilunigiana, superlativi Enrico Ferlazzo e Luciana Bertuccelli

Oltre duecento i partecipanti alla manifestazione competitiva di dieci chilometri, a cui vanno aggiunti venti non competitivi; quasi ottanta tra ragazzi e bambini under 18 e trenta partecipanti alla passeggiata a sei zampe. Numeri che solo in parte possono rendere l'idea di quello che è andato in scena nelle vie...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 12 marzo 2019, 09:18

Riparte da Aulla il Corrilunigiana, 'Corri per Aulla' dedicata all'Avis

Tra una settimana lo starter del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi ad Aulla. Tutti ai posti di partenza domenica 17 marzo alle ore 9 da piazza Gramsci ad Aulla, partenza della prima gara del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi


sabato, 9 marzo 2019, 09:43

Anp-Cia Toscana Nord a fianco dei pensionati per i disservizi postali

C'è preoccupazione da parte dell'Associazione nazionale pensionati della Cia-Agricoltori italiani per la situazione di Aulla e, in particolare, per gli abitanti della frazione di Stadano. I servizi postali nelle aree rurali sono, per l'Anp-Cia Toscana Nord, essenziali per la vitalità di tali zone


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 5 marzo 2019, 17:13

I bambini della scuola elementare di Barbarasco di Tresana hanno fatto visita al Centro di socializzazione handicap di Quercia

Una bella mattinata per stare insieme e imparare che la diversità è un valore. E’ l’esperienza che hanno vissuto i bambini delle classi IV^ e V^ della scuola elementare di Barbarasco di Tresana, che hanno condiviso un po’ di tempo stamani con gli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia...


sabato, 2 marzo 2019, 18:55

Sala gremita per “Welcome”, spettacolo sulle migrazioni andato in scena al cinema teatro “Città di Villafranca”

Una sala gremita di studenti, attenti ed interessati, di tutti gli istituti scolastici comprensivi del territorio lunigianese ha dato il benvenuto venerdì mattina, al cinema teatro “Città di Villafranca”, a “Welcome”, uno spettacolo che vuole essere una riflessione sulle migrazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara