Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Riparte da Aulla il Corrilunigiana, 'Corri per Aulla' dedicata all'Avis

martedì, 12 marzo 2019, 09:18

di mario ceccarelli

Tra una settimana lo starter del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi ad Aulla. Tutti ai posti di partenza domenica 17 marzo alle ore 9 da piazza Gramsci ad Aulla, partenza della prima gara del 33° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi: si tratta dell'ottava edizione del Corri per Aulla, gara organizzata dall'Avis di Aulla, dal comune di Aulla e dal vecchio patron Franco Codeluppi subito dopo la tragica alluvione del 2011.

La prima gara fu a suo tempo campionato italiano dei 10.000 metri, Marco Mariotti, con tutti i suoi collaboratori sotto la regia dei fratelli Codeluppi, daranno il via come di consueto negli ultimi anni alla prima gara del Corrilunigiana.

Quest'anno le gare in calendario saranno 28 che si terranno in: Lunigiana, Garfagnana, Versilia e provincia di La Spezia, gare molto ben distribuite nell'arco dell'anno, i due fratelli sono stati molto attenti nello stilare il calendario, vista qualche rinuncia e la possibilità di integrarsi in date diverse. Non avrà gare di sabato e domenica consecutivamente come accadeva negli anni scorsi, quest'anno si è voluto chiudere le adesioni a 28 proprio per dare una selezione di qualità. Così ci spiegano i promotori, proprio per avere una snellezza del calendario e per correre il sabato oppure la domenica, ci saranno solo due gare in notturna: la "Stranotturna del vino" il giovedì e la "Stranotturna di Sant'Erasmo" il venerdì. Sono state inserite delle nuove gare: il 1° maggio la prima edizione della "Sindaci for Meyer" (gara di solidarietà per l'ospedale pediatrico Meyer di Firenze) e la gara del 2 giugno a Sillano in Garfagnana. Le altre 26 rimangono sempre le classiche, con la 47ª edizione della "Ciamptada Aullese" come fiore all'occhiello per i due fratelli Aullesi. Nel lontano 1972 il babbo Franco creò il suo primo giocattolo, portato sugli scudi come sempre dalla perfetta organizzazione che Enzo e i suoi collaboratori mettono nel non far sfigurare il vecchio patron che proprio su questa gara dedicava tutto il suo tempo.

Quest'anno un altro bel traguardo dei fratelli Codeluppi, l'anno scorso hanno fondato sempre nel ricordo del babbo la società sportiva Asd Corrilunigiana dove aveva visto portare egregiamente i colori di casa da pochi atleti Nicolò Codeluppi, Marina Manteghetti e Benedetta Gnetti. Domenica ad Aulla alla prima gara verranno schierati circa 14 atleti, la squadra cresce e sicuramente arriverà a buon livello visto anche le qualità dei nuovi atleti iscritti.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


venerdì, 22 marzo 2019, 15:00

Giuliana Capocaccia detta Giuly verrà ricordata nel contesto del Premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa"

Si intitolerà “Il sorriso della Rosa” e il premio legato a questa sezione sarà dedicato a Giuliana Capocaccia detta Giuly, la cui prematura scomparsa ci ha lasciato tutti attoniti e senza parole


martedì, 19 marzo 2019, 09:18

Partenza col botto del Corrilunigiana, superlativi Enrico Ferlazzo e Luciana Bertuccelli

Oltre duecento i partecipanti alla manifestazione competitiva di dieci chilometri, a cui vanno aggiunti venti non competitivi; quasi ottanta tra ragazzi e bambini under 18 e trenta partecipanti alla passeggiata a sei zampe. Numeri che solo in parte possono rendere l'idea di quello che è andato in scena nelle vie...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 9 marzo 2019, 09:43

Anp-Cia Toscana Nord a fianco dei pensionati per i disservizi postali

C'è preoccupazione da parte dell'Associazione nazionale pensionati della Cia-Agricoltori italiani per la situazione di Aulla e, in particolare, per gli abitanti della frazione di Stadano. I servizi postali nelle aree rurali sono, per l'Anp-Cia Toscana Nord, essenziali per la vitalità di tali zone


martedì, 5 marzo 2019, 17:13

I bambini della scuola elementare di Barbarasco di Tresana hanno fatto visita al Centro di socializzazione handicap di Quercia

Una bella mattinata per stare insieme e imparare che la diversità è un valore. E’ l’esperienza che hanno vissuto i bambini delle classi IV^ e V^ della scuola elementare di Barbarasco di Tresana, che hanno condiviso un po’ di tempo stamani con gli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 2 marzo 2019, 18:55

Sala gremita per “Welcome”, spettacolo sulle migrazioni andato in scena al cinema teatro “Città di Villafranca”

Una sala gremita di studenti, attenti ed interessati, di tutti gli istituti scolastici comprensivi del territorio lunigianese ha dato il benvenuto venerdì mattina, al cinema teatro “Città di Villafranca”, a “Welcome”, uno spettacolo che vuole essere una riflessione sulle migrazioni


sabato, 2 marzo 2019, 10:42

In arrivo ad Aulla il premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa"

Dopo il grande successo di “Thesaurus”, che portò una salutare ventata di cultura nello scorso novembre, Aulla si prepara ad ospitare un altro importante festival letterario, che si svolgerà sabato 4 e domenica 5 maggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara