Anno 1°

lunedì, 9 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Magnani: “Degrado e sporcizia nella palestra di Quercia”

mercoledì, 4 dicembre 2019, 19:42

Il consigliere comunale del comune di Aulla Silvia Magnani interviene riguardo le condizioni di degrado della palestra del centro sportivo di Quercia, recentemente consegnata ad alcune associazioni sportive dall’amministrazione comunale di Aulla, insediata da oltre due anni.

 “Come sempre la cerimonia solenne è stata accompagnata da dichiarazioni trionfali e foto celebrative del sindaco […] mentre i presenti si rendevano conto che lo stato dell’impianto e il livello di pulizia e manutenzione non erano adeguati” esordisce il consigliere.

 “Il percorso di accesso pieno di toppe e buche, i bagni in condizioni igieniche molto discutibili, la sporcizia e i detriti sui pavimenti, le chiazze di umidità e la mancanza di riscaldamento destavano qualche preoccupazione ma associazioni, famiglie e atleti hanno ripreso l’attività confidando che presto sarebbe stato effettuato anche un ripristino del decoro della struttura.” Continua, per poi incalzare l’amministrazione sulla gestione delle strutture: “perché in queste settimane non è stato effettuato nessun intervento né di pulizia né di manutenzione e le condizioni della palestra e dei servizi sono rimaste inalterate.”

“Se a due anni e mezzo dall’insediamento dell’amministrazione Valettini le Piscine del centro sportivo di            Quercia sono ancora chiuse, malgrado gli impegni elettorali e gli annunci di complicate trattative “riservate”, per la palestra sarebbe sufficiente un po’ di buona volontà e di attenzione” conclude il consigliere.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


mercoledì, 27 novembre 2019, 17:06

Successo per la prima edizione del Premio internazionale di arte letteraria "Il Canto di Dafne"

Successo per la prima edizione del Premio internazionale di arte letteraria "Il Canto di Dafne" ad Aulla; tutti i nomi dei poeti e scrittori premiati per dire no alla violenza sulle donne


venerdì, 22 novembre 2019, 20:22

Muore giovane figlio di un noto medico di Aulla nell’incendio di un appartamento a Milano

La palazzina era interessata da lavori di ristrutturazione e, forse, proprio questi hanno innescato il corto circuito che la scorsa notte ha fatto scoppiare un incendio nell’appartamento nel sottotetto dove vivevano Luca Manzin, 29 anni originario di Aulla e la sua fidanzata di 27 anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 novembre 2019, 16:19

Il Premio internazionale di arte letteraria "Il canto di Dafne" ad Aulla

Esattamente un anno fa riscuoteva un grande successo il "Festival della letteratura Thesaurus", che ebbe nella delegata alla cultura e alle pari opportunità del comune di Aulla, Marina Pratici, la sua madrina e infaticabile promotrice in Europa e nel mondo


venerdì, 15 novembre 2019, 15:19

Frana Lame, mezzi superiori a 5 tonnellate potranno transitare autostrada

I mezzi pesanti superiori alle 5 tonnellate, compresi i mezzi d'opera e per il trasporto marmi, potranno accedere tramite autorizzazione al transito autostradale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 12 novembre 2019, 14:11

Fita Cna: "Frana Lame, per imprese trasporto "tagliate" fuori serve provvedimento tampone"

La frana alle Lame di Aulla è già un duro colpo per le imprese di autotrasporto che operano nei bacini estrattivi lunigianesi ma anche per quelle aziende che utilizzano ogni giorno mezzi d'opera tra la provincia apuana e spezzina. Lo fa notare Fita Cna


sabato, 9 novembre 2019, 10:46

Frana il muro che delimita la strada statale di Aulla alle Lame

Stamani per gli abitanti di Aulla la sgradita sorpresa della frana che ha portato via un tratto del muretto e una porzione di carreggiata della statale 62 della Cisa nella zona delle Lame, purtroppo nota per la sua pericolosità e per l’elevato numero di incidenti che registra


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara