Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Il bilancio di Silvia Magnani dopo due anni di mandato del sindaco Valettini

giovedì, 23 gennaio 2020, 00:08

 

Il sindaco Roberto Valettini è appena arrivato a due anni di mandato, ma il consigliere comunale, Silvia Magnani è già pronta ad accusare per le gravi mancanze di questa amministrazione.

"A metà mandato non ha ancora capito che è sindaco di tutti. – afferma la Magnani - Confonde la città con il Comune e vanta successi inesistenti nascondendo avventure e disattenzioni colpevoli".

Silvia Mignani, ex sindaco del comune, denuncia la pubblicazione in cui Valettini avrebbe tirato le somme sul proprio mandato, elencando opere e interventi svolti.

"Si attribuisce meriti non suoi, come Il plesso scolastico di Serricciolo, la costruzione delle scuole realizzate dalla Regione Toscana – dichiara la Magnani - attribuendosi perfino l'intervento di recupero dei giardini di piazza della Vittoria realizzato da un privato a proprie spese. Si attribuisce il merito di aver riaperto la palestra di Quercia, dopo ben due anni e mezzo di attività al rallentatore."

Piano urbanistico, sistema scolastico, decoro, sono soltanto alcune delle mancanze dell'amministrazione, che continua, secondo il consigliere Silvia Magnani, ad attribuirsi meriti non propri e a celare fatti importanti, come il fallimento della Pallerone 2000.

"Galleggia in una realtà virtuale, il Sindaco di Aulla – denuncia la Magnani - nella realtà
concreta la Città di Aulla non è il castello incantato come vorrebbe far credere il primo Cittadino ma un centro abitato nel quale l'incuria, la sporcizia e l'abbandono sono ormai la quotidianità e i commercianti, disperati per tanta vanesia inconsistenza, disertano incontri con l'Amministrazione avendone sperimentato l'assoluta inutilità".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


giovedì, 20 febbraio 2020, 16:15

Terzo appuntamento con “Symposium” che vede protagonista la parola scritta

Sabato 22 febbraio dalle ore 15,30, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, andrà in scena il terzo appuntamento del ciclo di incontri denominato “Symposium”, dedicato alla parola scritta e nato da un’idea della delegata alla cultura del comune di Aulla, Marina Pratici


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:39

Un convegno di studio per i 50 anni della Manfredo Giuliani

Sabato prossimo alle 15,30 nel museo di san Caprasio, il sindaco di Aulla Roberto Valettini , la delegata alla Cultura Marina Pratici e il consigliere regionale Giacomo Bugliani porteranno il loro saluto all’importante convegno di studio che festeggia i cinquanta anni di studi e ricerche della Associazione Manfredo Giuliani per...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 13:38

Marina Pratici nominata responsabile di tre collane delle Edizioni Helicon

La poetessa Marina Pratici, originaria di Aulla in Provincia di Massa Carrara, è stata nominata responsabile di tre collane editoriali per la storica ed affermata casa editrice Edizioni Helicon di Arezzo


venerdì, 14 febbraio 2020, 12:08

"Fascismi di provincia" ad Aulla

Dei diversi “fascismi” della provincia apuana si parlerà ad Aulla, all’abbazia di San Caprasio, nell’incontro di sabato 15 febbraio (ore 15.30), in occasione della presentazione del libro di Stefano BaruzzoFascismi di provincia. Pontremoli e l’Alta Lunigiana (1919-1925)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 febbraio 2020, 17:59

Contrasto all’immigrazione clandestina e allo spaccio: espulso marocchino

Nella giornata di ieri è stato accompagnato da personale della polizia al Centro Rimpatri di Torino, per poi essere espulso dal territorio nazionale, un quarantaduenne del Marocco, che negli ultimi anni ha commesso vari reati ad Aulla e nello spezzino (era ora ndr)


sabato, 8 febbraio 2020, 09:26

Tragedia ad Albiano: due giovani morti e tre feriti gravemente in un incidente stradale

Tragico venerdì sera per cinque ragazzi rimasti coinvolti in un incidente sulla strada che da Albiano va verso Ceparana. Due di loro hanno perso la vita: Andrea Rapallini e la sua ragazza Giorgia Gallo, 21 e 20 anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara