Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

La storia di Enzo Jannacci sabato ad Aulla

giovedì, 23 gennaio 2020, 12:01

Sabato 25 gennaio dalle ore 15,30, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, sarà celebrata una delle figure più poliedriche e irriverenti della scena musicale italiana.

Parliamo di Enzo Jannacci, la cui attività di cantautore, cabarettista, pianista, compositore, attore e sceneggiatore ha segnato nel profondo la cultura popolare italiana nel Novecento.

Infatti, la storia di Enzo Jannacci sarà raccontata prendendo ispirazione dalle pagine del libro “L’importante è esagerare” di Nando Mainardi, che si avvale della prefazione del giornalista, scrittore e critico musicale Enzo Gentile.

Madrina della presentazione del libro è la delegata alla cultura del Comune di Aulla, Marina Pratici, la quale ringrazia l’autore, che sarà presente sabato pomeriggio, “per la straordinaria opportunità che ci offre di conoscere più da vicino la storia di Enzo Jannacci, uomo colto ed ironico, che ha messo non solo la gioia, ma anche il male di vivere nelle proprie composizioni, regalandoci tutte le sfumature che la vita porta con sé.

Colgo anche l’occasione per ringraziare le associazioni che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento di sabato 25 gennaio, innanzitutto l’associazione “Antiche Tradizioni – Amighi d’Sghigia”, ma anche la neonata Pro Loco “Città di Aulla”, l’associazione culturale “La Brunella”, l’associazione “Culturalmente Toscana e dintorni”, la Consulta delle donne e il Comune di Aulla, che offre il proprio patrocinio all’iniziativa” aggiunge Marina Pratici.

L’appuntamento di sabato 25 gennaio si avvarrà del contributo della cantante Loredana D’Anghera.

A portare i saluti dell’Amministrazione comunale aullese saranno il sindaco Roberto Valettini e la stessa Marina Pratici, mentre introdurrà l’evento l’autore e compositore Renzo Cantarelli.

Nel ruolo di moderatrice figurerà Gaia Greco, presidente dell’associazione “Culturalmente Toscana e dintorni”.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


giovedì, 20 febbraio 2020, 16:15

Terzo appuntamento con “Symposium” che vede protagonista la parola scritta

Sabato 22 febbraio dalle ore 15,30, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, andrà in scena il terzo appuntamento del ciclo di incontri denominato “Symposium”, dedicato alla parola scritta e nato da un’idea della delegata alla cultura del comune di Aulla, Marina Pratici


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:39

Un convegno di studio per i 50 anni della Manfredo Giuliani

Sabato prossimo alle 15,30 nel museo di san Caprasio, il sindaco di Aulla Roberto Valettini , la delegata alla Cultura Marina Pratici e il consigliere regionale Giacomo Bugliani porteranno il loro saluto all’importante convegno di studio che festeggia i cinquanta anni di studi e ricerche della Associazione Manfredo Giuliani per...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 13:38

Marina Pratici nominata responsabile di tre collane delle Edizioni Helicon

La poetessa Marina Pratici, originaria di Aulla in Provincia di Massa Carrara, è stata nominata responsabile di tre collane editoriali per la storica ed affermata casa editrice Edizioni Helicon di Arezzo


venerdì, 14 febbraio 2020, 12:08

"Fascismi di provincia" ad Aulla

Dei diversi “fascismi” della provincia apuana si parlerà ad Aulla, all’abbazia di San Caprasio, nell’incontro di sabato 15 febbraio (ore 15.30), in occasione della presentazione del libro di Stefano BaruzzoFascismi di provincia. Pontremoli e l’Alta Lunigiana (1919-1925)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 febbraio 2020, 17:59

Contrasto all’immigrazione clandestina e allo spaccio: espulso marocchino

Nella giornata di ieri è stato accompagnato da personale della polizia al Centro Rimpatri di Torino, per poi essere espulso dal territorio nazionale, un quarantaduenne del Marocco, che negli ultimi anni ha commesso vari reati ad Aulla e nello spezzino (era ora ndr)


sabato, 8 febbraio 2020, 09:26

Tragedia ad Albiano: due giovani morti e tre feriti gravemente in un incidente stradale

Tragico venerdì sera per cinque ragazzi rimasti coinvolti in un incidente sulla strada che da Albiano va verso Ceparana. Due di loro hanno perso la vita: Andrea Rapallini e la sua ragazza Giorgia Gallo, 21 e 20 anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara