Anno 1°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Pontremoli e Aulla, Ceccarelli: "Le stazioni sono aperte e lo resteranno"

giovedì, 16 gennaio 2020, 19:23

"I sindaci di Aulla e Pontremoli sono stati precipitosi nel denunciare una situazione che ad oggi non risulta corrispondere al vero e genera un ingiustificato allarme nei cittadini", a dirlo l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, che a seguito delle rimostranze dei primi cittadini di Aulla e Pontremoli ha immediatamente verificato con Trenitalia la situazione delle biglietterie nelle stazioni interessate.

"A quanto risulta dalla verifica fatta con Trenitalia - spiega Ceccarelli - non ci sono problemi in relazione all'apertura delle due biglietterie, per le quali il gestore va addirittura oltre rispetto agli obblighi
contrattuali. Ad oggi gli sportelli risultano aperti a Pontremoli dal lunedì al venerdì, mentre ad Aulla anche il sabato e la domenica, salvo eventuali periodi di malattia".

"Per quanto le nuove tecnologie rendano possibile dovunque ed in qualunque momento l'acquisto del biglietto ferroviario e l'acquisizione di informazioni sui treni - aggiunge Ceccarelli - noi siamo fermamente
convinti che non tanto e non solo le biglietterie, bensì la stazione ferroviaria nel suo complesso mantenga un ruolo di luogo di presidio e di aggregazione per la cittadinanza. Per questo motivo, la Regione Toscana sta promuovendo e sostenendo progetti di valorizzazione ed utilizzo degli spazi non più necessari per il servizio ferroviario, in collaborazione con Rfi. Abbiamo anche avviato un percorso con l'associazione dei comuni, Rfi e Trenitalia per definire un protocollo che faciliti i comuni nel realizzare progetti che vanno in questa direzione. Se i sindaci di Aulla e Pontremoli vogliono un incontro per avviare un progetto di questo genere, noi siamo pronti a dare tutta la collaborazione".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


giovedì, 23 gennaio 2020, 12:01

La storia di Enzo Jannacci sabato ad Aulla

Sabato 25 gennaio dalle ore 15,30, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, sarà celebrata una delle figure più poliedriche e irriverenti della scena musicale italiana


giovedì, 23 gennaio 2020, 00:08

Il bilancio di Silvia Magnani dopo due anni di mandato del sindaco Valettini

Il sindaco Roberto Valettini è appena arrivato a due anni di mandato, ma il consigliere comunale Silvia Magnani è già pronta ad accusare per le gravi mancanze di questa amministrazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 gennaio 2020, 11:37

Magnani: "Valettini galleggia in una realtà virtuale"

Il sindaco Valettini del comune di Aulla fa pubblicare un comunicato sui traguardi raggiunti della sua amministrazione: “È fantasy” dice il consigliere comunale Silvia Magnani


giovedì, 9 gennaio 2020, 14:26

Secondo appuntamento con “Symposium”, protagonista la parola scritta

Sabato 11 gennaio dalle ore 16, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, andrà in scena il secondo appuntamento del ciclo di incontri denominato “Symposium”, dedicato alla parola scritta e nato da un’idea della delegata alla cultura del Comune di Aulla, Marina Pratici


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 gennaio 2020, 10:34

Una motobefana solidale per i bambini della comunità terapeutica Numeri primi di Serinper

L'iniziativa in programma il 5 gennaio ad Aulla: il gruppo motociclistico porterà i regali alla comunità terapeutica 'I numeri primi' 


lunedì, 30 dicembre 2020, 13:52

In arrivo ad Aulla la seconda edizione del premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa"

Ospiti di fama mondiale e due nuove sezioni, una dedicata al dialetto, l’altra agli autori stranieri, per la seconda edizione del Premio internazionale di arte letteraria "La Città della Rosa”, che sarà uno dei principali eventi culturali ad Aulla nel 2020


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara