Anno 1°

lunedì, 24 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Storie di castagne, di ricette preziose e delle preoccupazioni del duca di Modena

mercoledì, 5 febbraio 2020, 23:07

Si presenta sabato 8 a San Caprasio ad Aulla, alle 15,30, il più bel libro scritto di recente sulla cultura del castagno e su quella farina di castagne che nel corso dei secoli ha salvato tante volte dalla fame le nostre popolazioni e oggi la mitica farina dolce è diventata l’ ingrediente principe di capolavori gastronomici rivelati nel libro di Gabriella Molli, Rolando Paganini, Emilia Petacco: “Castagne a tavola, dalle terre della Magra e del Vara alla Costa”.

Il libro è scritto da una giornalista enogastronomica di fama quale è Gabriella Molli, da quel rinomato chef che è Rolando Paganini e da quella preziosa e accurata storica della nostra terra che è Emilia Petacco. Il testo racconta la storia e l’importanza del castagno nella cultura della Lunigiana storica, le tecniche di coltivazione e cura del castagneto, le caratteristiche e le curiosità dei piatti tradizionali e presenta persino un vademecum che aiuta a riconoscere la qualità della farina. Farina di castagne per piatti unici, zuppe e minestre, pasta fresca, piatti di carne con castagne, castagne come dolce: il libro presenta un centinaio di ricette descritte con cura e facili da preparare.

Un esempio di rara bontà si potrà sperimentare al termine della presentazione del libro con assaggio di un dolce dello chef Paganini. Parlando ad Aulla non si può dimenticare una simpatica annotazione storica da ricordare: ce la regala il duca di Modena Francesco IV nel 1823 che, preoccupato per possibili carestie dei suoi popoli di Lunigiana e avendo a cuore di fare un ammasso di farina da distribuire ai poveri, così ordina al suo governatore in Aulla: “Le raccomando, e do’ qui l’ordine di far fare dei cassoni per conservare le farine di Castagne, e ciò nei locali a piano terreno del palazzo di Aulla che non sieno umidi, e mi renda conto del suo operato in questo, facendo a suo debito tempo anche la relativa provvista delle Castagne secche, se ve ne sarà abbondanza quest’anno come parrebbe” .

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


carispezia1


giovedì, 20 febbraio 2020, 16:15

Terzo appuntamento con “Symposium” che vede protagonista la parola scritta

Sabato 22 febbraio dalle ore 15,30, presso la sala giunta del palazzo comunale di Aulla, andrà in scena il terzo appuntamento del ciclo di incontri denominato “Symposium”, dedicato alla parola scritta e nato da un’idea della delegata alla cultura del comune di Aulla, Marina Pratici


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:39

Un convegno di studio per i 50 anni della Manfredo Giuliani

Sabato prossimo alle 15,30 nel museo di san Caprasio, il sindaco di Aulla Roberto Valettini , la delegata alla Cultura Marina Pratici e il consigliere regionale Giacomo Bugliani porteranno il loro saluto all’importante convegno di studio che festeggia i cinquanta anni di studi e ricerche della Associazione Manfredo Giuliani per...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 13:38

Marina Pratici nominata responsabile di tre collane delle Edizioni Helicon

La poetessa Marina Pratici, originaria di Aulla in Provincia di Massa Carrara, è stata nominata responsabile di tre collane editoriali per la storica ed affermata casa editrice Edizioni Helicon di Arezzo


venerdì, 14 febbraio 2020, 12:08

"Fascismi di provincia" ad Aulla

Dei diversi “fascismi” della provincia apuana si parlerà ad Aulla, all’abbazia di San Caprasio, nell’incontro di sabato 15 febbraio (ore 15.30), in occasione della presentazione del libro di Stefano BaruzzoFascismi di provincia. Pontremoli e l’Alta Lunigiana (1919-1925)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 febbraio 2020, 17:59

Contrasto all’immigrazione clandestina e allo spaccio: espulso marocchino

Nella giornata di ieri è stato accompagnato da personale della polizia al Centro Rimpatri di Torino, per poi essere espulso dal territorio nazionale, un quarantaduenne del Marocco, che negli ultimi anni ha commesso vari reati ad Aulla e nello spezzino (era ora ndr)


sabato, 8 febbraio 2020, 09:26

Tragedia ad Albiano: due giovani morti e tre feriti gravemente in un incidente stradale

Tragico venerdì sera per cinque ragazzi rimasti coinvolti in un incidente sulla strada che da Albiano va verso Ceparana. Due di loro hanno perso la vita: Andrea Rapallini e la sua ragazza Giorgia Gallo, 21 e 20 anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara