Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Incendio divampato in un’abitazione del centro storico di Aulla

venerdì, 9 ottobre 2020, 13:14

di michela carlotti

Sono stati momenti di grande paura nel tardo pomeriggio di ieri, quando una fitta coltre di fumo ha invaso il centro storico della città.

Intorno alle 18:30 da un centralissimo appartamento sito in vico della Dovana hanno iniziato ad uscire un forte odore di bruciato ed una consistente coltre di fumo. Si è trattato di un incendio che è probabilmente scaturito da un guasto di natura elettrica alla caldaia situata nel bagno esterno dell’abitazione. Il fumo si è propagato facilmente all’interno dell’abitazione di piccole dimensioni sviluppata su tre piani secondo strutture in linea con la tipologia costruttiva dei centri storici.

Non ci sono state vittime né feriti e l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco è valso a contenere i danni che potevano essere più ingenti ed estesi agli altri residenti ed agli esercizi commerciali del centro storico. Sono comunque in corso gli accertamenti per appurare la scongiurata eventualità di danneggiamenti agli immobili limitrofi.

Al momento dell’incendio non era presente l’uomo che vive in affitto nella casa. Raggiunto telefonicamente mentre era uscito per fare delle commissioni, quando è arrivato nei pressi dell’abitazione erano già in corso le operazioni dei vigili del fuoco ed era presente in loco la polizia municipale. L’uomo oggi si trova costretto fuori casa e dovrà presto fare la conta dei danni di cui dovrà farsi carico. Sono già scattate iniziative solidali sui social per dare sollievo al concittadino.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


giovedì, 29 ottobre 2020, 16:18

Fiocchi e luci rosa per il mese della prevenzione del tumore al seno

La consulta delle donne di Aulla, unica del comprensorio lunigianese, vuol dare il suo segnale forte di adesione alla campagna internazionale di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno


mercoledì, 28 ottobre 2020, 17:15

Lo sfogo dell’Orso: “Ci siamo adeguati come ha detto Giuseppi, ora lasciateci lavorare”

Sì, l’Orso: è con questo soprannome che è noto a tutta la Lunigiana Guido Innocenti, titolare dell’omonimo Bar di Pallerone dal 1991 al 2011 e poi avventuratosi nel mondo della ristorazione con l’apertura della Pizzeria Controvento a Serricciolo, sempre nel comune di Aulla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 ottobre 2020, 10:30

Aulla, ricorre oggi il triste anniversario dell’alluvione

In ricorrenza del triste giorno in cui, nove anni fa, l’alluvione travolse la città, il comune di Aulla informa la cittadinanza che alle ore 11.15 sarà celebrata la S. Messa presieduta dal Vescovo Giovanni Santucci ed alla presenza del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani


mercoledì, 21 ottobre 2020, 17:56

Presentata la raccolta antologica, a cura di Marina Pratici, “Decameron 2020-Racconti e poesie dalla quarantena”

Nata da un’idea della scrittrice e poetessa Marina Pratici, originaria di Aulla in Provincia di Massa Carrara, nei giorni scorsi è stata presentata in prima nazionale a Pescia, presso la suggestiva location del Palazzo del Palagio, la raccolta antologica “Decameron 2020-Racconti e poesie dalla quarantena” 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 ottobre 2020, 13:43

Piazza “Smisurata Preghiera”: l’area verrà riconsegnata alla città e ribattezzata col titolo della canzone di De André

Un evento eccezionale, unico nel suo genere: per la prima volta in Italia il titolo di una canzone entra nella toponomastica per diventare indirizzo civico. E domenica prossima avrebbe dovuto essere celebrata la cerimonia di intitolazione della piazza del Belvedere alla canzone “Smisurata preghiera” di Fabrizio De Andre’


giovedì, 15 ottobre 2020, 18:48

22 ospiti positivi in una RSA: 5 sono ricoverati nelle cure intermedie

Nella RSA “ Michelangelo” 22 degli 80 ospiti presenti sono risultati positivi al Coronavirus. Ad oggi. 3 sono stati trasferiti alle cure intermedie di Lucca e 2 alle cure intermedie di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara