Anno 1°

martedì, 19 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Ponte di Albiano, Confartigianato aiuta le imprese: "Supporto gratuito per chiedere i contributi"

venerdì, 27 novembre 2020, 16:08

"Ponte di Albiano, imprese e famiglie non possono stringere la cinghia e i denti ancora a lungo. Servono subito soluzioni pratiche e aiuti ulteriori. La nostra associazione intanto offrirà gratuitamente supporto tecnico alle aziende per presentare le domande di contributi a fondo perduto della Regione Toscana". E' la Confartigianato apuana a lanciare la sfida, tramite il direttore Gabriele Mascardi: l'associazione datoriale ha deciso di mettere in moto la sua macchina amministrativa per dare una mano concreta alle piccole e medie imprese messe due volte in ginocchio, prima dalla pandemia e dopo pure dal crollo del Ponte di Albiano. Un disastro avvenuto ormai oltre sette mesi fa e che a oggi non ha ancora avuto una soluzione, neppure parziale.

"Ci sono centinaia di aziende e migliaia di imprese fra Toscana e Liguria che vivono un disagio indescrivibile anche solo per andare a fare la spesa o a scuola. Figuriamoci per lavorare. L'attività dell'amministrazione Valettini è stata incessante, assieme ad Anas ed al Collegio dei consulenti tecnici d'ufficio, per il progetto  la messa in sicurezza e rimozione delle macerie. Oggi chiediamo però di accelerare i tempi – prosegue il direttore - sia per ripristinare la circolazione, con la costruzione di un ponte Bailey o di nuove rampe autostradali, sia per la ricostruzione definitiva. Come abbiamo denunciato per il ponte di via Menconi ad Avenza, la macchina burocratica è lenta, si rimpallano responsabilità e di conseguenza lo sconforto  travolge gli  imprenditori. E' ora di passare dalle parole ai fatti e che le Istituzioni intervengano con tutti gli strumenti che hanno a disposizione".

In attesa di un 'miracolo', c'è da superare un presente quanto mai incerto e in quella direzione va il bando della Regione Toscana che stanzia 150mila euro a fondo perduto per aiutare le attività economiche colpite dal crollo del ponte. Un'agevolazione destinata alle Piccole e medie imprese iscritte alla Camera di Commercio e i titolari di partita Iva  esercenti attività economiche e produttive extra-agricole la cui attività non risulti cessata al momento di presentazione della domanda con sede legale o unità locale nella frazione di Albiano.

Preparare i documenti per la domanda non è però facile ed è su questo fronte che Confartigianato ha deciso di  dare una mano concreta: "Ci siamo confrontati in video conferenza con i rappresentanti della Regione e del Comune di Aulla evidenziando la complessità del bando. Abbiamo così chiesto e ottenuto una proroga della scadenza delle domande, dal 30 novembre al 20 dicembre. Infine – conclude Mascardi - per supportare le imprese del territorio in questo momento difficile i nostri uffici saranno a disposizione per l'assistenza  nella presentazione della domanda per ottenere il contributo a fondo perduto in maniera completamente gratuita".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


lunedì, 18 gennaio 2021, 17:24

La scuola paritaria dell’infanzia di Aulla è salva: da settembre riparte rinnovata ed ampliata

La scuola paritaria dell’infanzia “Edmondo De Amicis” gestita dalla congregazione delle suore Figlie di Gesù, è una vera e propria istituzione ad Aulla


domenica, 17 gennaio 2021, 20:07

A vent’anni dall’inizio delle ricerche e dei restauri a San Caprasio si inaugurano il restaurato fonte battesimale medievale con la grande icona di Rolando Paganini e i nuovi poli liturgici

Domenica prossima alle 15, il vescovo Giovanni Santucci inaugurerà i nuovi poli liturgici della chiesa di san Caprasio, tra i quali il restaurato fonte battesimale medievale che torna ad essere utilizzato dopo esser stato nascosto per secoli sotto le pavimentazioni della chiesa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 gennaio 2021, 20:03

A San Caprasio esposto il paliotto dell'altare della Madonna del rosario

Nel 1942, in pieno conflitto mondiale, quando le bombe non avevano ancora colpito Aulla, Antonio Cappellini pubblicava con la tipografia Terrile Olcese di Genova un fascicolo intitolato “Aulla e la sua insigne Abbazia”, una sintesi di studi già noti, ma importante per portare un po’ di luce sul destino di...


venerdì, 15 gennaio 2021, 11:48

Inaugurato il nuovo supermercato Lidl: 1200 mq di area vendita

Lidl Italia, catena di supermercati con oltre 660 punti vendita presenti su tutto il territorio, ieri ha tagliato il nastro di un nuovo store ad Aulla in Viale Lunigiana: si tratta del 38° punto vendita inaugurato dallo scorso maggio ad oggi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 12 gennaio 2021, 18:27

Rimpasto di giunta senza sottintesi? Mariotti rimette due deleghe e tiene l'urbanistica

Mariotti lascia la protezione civile e bilancio, per mantenere solo l'urbanistica. L'annuncio è stato dato a fine mattinata in una videoconferenza stampa dell'interessato, alla presenza del sindaco Roberto Valettini e del consigliere capogruppo di maggioranza Gabriele Gerini


domenica, 10 gennaio 2021, 18:48

Niccolò Gavazzi, in arte "Sp8ky": il giovane rapper aullese

Nome d'arte "Sp8ky" che si pronuncia all'inglese "spooky", Niccolò Gavazzi è un rapper emergente di Aulla. Ha ventun'anni, è iscritto all'ultimo anno del corso di laurea in grafica e comunicazione pubblicitaria, prevede di laurearsi ad ottobre e di proseguire con un Master a Milano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara