Anno VIII

mercoledì, 23 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Un nuovo depuratore ad alta tecnologia a Stadano

mercoledì, 18 novembre 2020, 20:15

Un intervento dal costo di circa 80 mila euro per dotare la località di Stadano, di un impianto di trattamento delle acque reflue, in grado di garantire acque di scarico conformi ai parametri di legge e salvaguardare l'ambiente circostante.

Così l’amministrazione comunale ha espresso il suo compiacimento: “Il nuovo depuratore sarà dotato di tecnologie all'avanguardia che offriranno prestazioni depurative utili ad un eventuale riuso delle acque e che permetteranno di ridurre al minimo possibile l'impatto paesaggistico e le risorse necessarie per il funzionamento dell'impianto”.

Attualmente la rete fognaria della frazione Stadano si estende per poche centinaia di metri e serve una popolazione di poco inferiore a 200 abitanti: alla luce di questo ed in previsione di un pur contenuto aumento degli abitanti del centro abitato, il nuovo depuratore avrà una potenzialità superiore di 240 AE. L’opera verrà realizzata esternamente alla zona di tutela assoluta del campo pozzi che alimenta la frazione di Stadano e sarà posizionato a valle di quest’ultimo nel senso di scorrimento della falda. Il nuovo scarico sarà ubicato in corrispondenza di una delle due sponde del letto del fiume Magra. In ottemperanza a quanto prescritto dal Genio Civile, in corrispondenza del punto di scarico verrà predisposto un sistema di difesa della sponda fluviale in massi naturali. 

Michela Carlotti

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


lunedì, 21 giugno 2021, 21:19

Diminuisce la TARI, aumenta la differenziata

Andranno in approvazione del prossimo consiglio comunale le nuove tariffe TARI per il 2021, che prevederanno per le utenze domestiche la conferma delle tariffe 2020 e per le attività economiche le stesse riduzioni previste nel 2020


domenica, 20 giugno 2021, 13:11

"Arte al Colletto": il borgo di Canova casa degli artisti

Un'intera giornata, quella di ieri, dedicata alla pittura nel borgo di Canova, che diventa luogo d'arte a cielo aperto. Sei gli artisti presenti con le loro opere: Kiara Aradia, Gionah Carusi, Denise D’Andrea, Martina Fontanini, Claudina Milani, Hasegawa Rei


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 giugno 2021, 18:02

Ad Aulla inaugura il primo indirizzo civico dedicato a una canzone

Per proposta del Premio Lunezia, manifestazione impegnata nella valorizzazione musical-letteraria delle canzoni, il prossimo sabato 26 giugno alle ore 18.30 verrà ufficializzato il primo indirizzo civico d'Italia intitolato a una canzone


venerdì, 11 giugno 2021, 21:07

“In memoria del professor Luigi Sebastiani”: inaugurata la biblioteca innovativa all’istituto Dante Alighieri di Aulla

“L’immagine di babbo, a me particolarmente cara, è quella in cui lo vedo camminare assieme ad un codazzo brulicante di studenti”. Con queste parole, Melania, figlia del professor Luigi Sebastiani, plaude alla nuova biblioteca innovativa, intitolata al padre per volontà della dirigente scolastica Silvia Bennati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 10 giugno 2021, 14:02

Fantozzi (FdI): "Serve un bando ad hoc per Albiano"

Lo dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, che ha ricevuto le segnalazioni di Marco Guidi ed Umberto Zangani, coordinatore e vice-coordinatore provinciali di Fratelli d'Italia, e Alessandro Amorese, dirigente nazionale di Fdi


giovedì, 10 giugno 2021, 12:26

Tre minorenni denunciati dai carabinieri per furto al Conad

Si tratta di due ragazzi e una ragazza che vengono subito identificati e qua l’amara sorpresa: hanno un’età compresa tra i 13 e i 14 anni, due sono italiani, fratello e sorella, e uno di origini rumene


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara