Anno 1°

domenica, 29 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Un nuovo depuratore ad alta tecnologia a Stadano

mercoledì, 18 novembre 2020, 20:15

Un intervento dal costo di circa 80 mila euro per dotare la località di Stadano, di un impianto di trattamento delle acque reflue, in grado di garantire acque di scarico conformi ai parametri di legge e salvaguardare l'ambiente circostante.

Così l’amministrazione comunale ha espresso il suo compiacimento: “Il nuovo depuratore sarà dotato di tecnologie all'avanguardia che offriranno prestazioni depurative utili ad un eventuale riuso delle acque e che permetteranno di ridurre al minimo possibile l'impatto paesaggistico e le risorse necessarie per il funzionamento dell'impianto”.

Attualmente la rete fognaria della frazione Stadano si estende per poche centinaia di metri e serve una popolazione di poco inferiore a 200 abitanti: alla luce di questo ed in previsione di un pur contenuto aumento degli abitanti del centro abitato, il nuovo depuratore avrà una potenzialità superiore di 240 AE. L’opera verrà realizzata esternamente alla zona di tutela assoluta del campo pozzi che alimenta la frazione di Stadano e sarà posizionato a valle di quest’ultimo nel senso di scorrimento della falda. Il nuovo scarico sarà ubicato in corrispondenza di una delle due sponde del letto del fiume Magra. In ottemperanza a quanto prescritto dal Genio Civile, in corrispondenza del punto di scarico verrà predisposto un sistema di difesa della sponda fluviale in massi naturali. 

Michela Carlotti

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


venerdì, 27 novembre 2020, 19:56

Valettini replica all'opposizione: "Non c'è proprio motivo per fare polemiche sulla convocazione consiliare"

Se l'opposizione continua ad alimentare la polemica della mancata convocazione del consiglio comunale sul ponte di Albiano ritenuto necessario alla luce di presunte novità, il sindaco Roberto Valettini da parte sua chiarisce che di novità in quel momento non ce n'era alcuna


venerdì, 27 novembre 2020, 16:08

Ponte di Albiano, Confartigianato aiuta le imprese: "Supporto gratuito per chiedere i contributi"

Il direttore dell'associazione apuana chiede alle istituzioni di accelerare i tempi per la ricostruzione e la realizzazione di una viabilità alternativa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 27 novembre 2020, 15:53

“Il sindaco risponda con chiarezza e senza “latinorum” sul ponte di Albiano”

All’unanimità, i consiglieri della minoranza aullese accusano l’amministrazione comunale di aver negato la convocazione dell’assise  da loro richiesta per discutere su rampe e ponte


venerdì, 20 novembre 2020, 08:37

Aulla, inaugurato il nuovo Carrefour

E' stato inaugurato ieri il nuovo supermercato Carrefour edificato all'uscita del casello autostradale di Aulla. Al taglio del nastro ha presenziato il sindaco Roberto Valettini, accompagnato dall’assessore al commercio Giada Moretti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 17 novembre 2020, 19:33

Il partigiano Mirko: celebrazione Anpi in forma ridotta

L'Anpi intercomunale di Licciana Nardi-Aulla-Comano-Pondenzana, anche quest'anno non verrà meno al ricordo e ad un breve momento commemorativo dedicato al partigiano Luciano Gianello detto "Mirko"


sabato, 14 novembre 2020, 23:51

Trasferiti in strutture covid gli anziani positivi della RSA di Albiano

Nella prima ondata era rimasta covid free: uno strano stato di grazia, che aveva accomunato tutte le residenze sanitarie assistenziali presenti nel comune di Aulla, proprio nel boom dei contagi che falcidiavano ovunque gli anziani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara