Anno VIII

sabato, 17 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla : albiano magra

Crollo ponte, Cna si costituirà parte civile: "Il territorio ha diritto di chiedere risarcimenti’

giovedì, 25 febbraio 2021, 15:06

di veronica dati

Albiano Magra riversa, ormai, da un anno in condizioni a dir poco sfavorevoli per la sua economia. A seguito del crollo del ponte di Albiano l'8 aprile 2020, la cittadina si è ritrovata, in qualche modo, isolata dal resto del Paese.

Giacomo Cucurnia, funzionario sindacale che segue le imprese di Albiano e della Garfagnana, durante la conferenza stampa, da remoto, di questa mattina spiega la situazione in cui riversano le zone interessate, sia a livello economico che di mobilità.

''Durante il primo incontro che abbiamo avuto in merito a questa situazione sono state evidenziate diverse problematiche tra le quali una mancata viabilità dallo scorso anno causata, purtroppo, dal crollo del viadotto che, fortunatamente, non ha provocato nessuna vittima. La posizione di Albiano Magra non facilita le cose dato che è situata nella parte di sponda del fiume Magra che confina con la regione Liguria, di conseguenza, attualmente, Albiano è separata dal suo comune, Aulla. Questo ha comportato – prosegue Cucurnia – una serie di problematiche per le imprese dato che per raggiungere Albiano da Aulla occorre un'ora abbondante di macchina, a condizione che la strada della Ripa, che collega Vezzano Ligure ad Albiano, non venga chiusa.

Questo grande problema di mobilità causa, inevitabilmente, un calo dei clienti ma ancor peggiore è la condizione degli abitanti di Albiano che hanno il proprio medico curante ad Aulla ed in caso di urgenza si troverebbero in un'evidente difficoltà. A seguito di questo incontro abbiamo iniziato a coinvolgere, purtroppo sempre da remoto, oltre all'amministrazione comunale di Aulla, anche la regione ed i vari parlamentari del territorio esponendo e provando a risolvere, tramite buoni ristoro, le problematiche dei cittadini e delle imprese''.

Il crollo del ponte è avvenuto in pieno primo lockdown. La distanza che divide i cittadini di Albiano dal loro comune, che non sarebbe facilmente affrontabile in condizioni normali, distrugge maggiormente, sia psicologicamente che fisicamente, gli abitanti della piccola cittadina.

L'avvocato Carlo Golda del foro di Genova, che assiste la CNA nazionale ma anche la parte offesa e civile per il crollo del ponte, era presente alla conferenza stampa affiancato da Gino Angelo Lattanzi, referente istituzionale della CNA di Massa e Carrara.

''La vicenda del ponte di Aulla è autoesplicativa, basti guardare la sua cartina tramite Google Maps – dichiara l'avvocato Golda – poiché è una linea di collegamento stradale paragonabile ad un vero e proprio ponte autostradale dato che la strada provinciale di cui fa parte è la stessa che collega La Spezia da una parte e l'inizio della Toscana dall'altra. La posizione è quindi tale, per cui la perdita è irrimediabile; il tessuto economico e produttivo risente in modo particolarmente forte esattamente come è accaduto per il ponte Morandi anche se, ovviamente, non è minimamente paragonabile per le perdite umane avute in quel caso. Questo è il motivo per il quale, insieme a CNA di Massa e Carrara, si è cercato di intraprendere un'azione di tutela collettiva''.

Paolo Bedini, anch'egli presente durante la conferenza stampa, è il presidente della CNA di Massa e Carrara e colui che ha deciso di andare a costituirsi parte civile nel procedimento giudiziario che avverrà.

''Ci siamo sentiti, insieme a CNA Massa e Carrara, di dover rappresentare le imprese coinvolte in questa situazione dopo, chiaramente, esserci confrontati con l'avvocato Golda. Fortunatamente questa tragedia è avvenuta in pieno Covid-19 e grazie al fatto che durante il mese di aprile del 2020 eravamo, tutti quanti, costretti a rimanere chiusi nelle proprie abitazioni, non ci sono state vittime ma solo due feriti lievi.

Mi auguro che questa nostra costituzione possa essere d'auspicio e da traino anche per altri enti ed associazioni dato che, in questo caso, l'unica altra struttura che si è costituita è stata Anas. Il territorio quando subisce un danno deve, com'è giusto che sia, richiedere dei risarcimenti e non dovrebbe trovarsi di fronte istituzioni che gli voltano le spalle''.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


lunedì, 12 aprile 2021, 20:12

“Variante young”: ne parla la delegata alle pari opportunità del comune di Aulla, Marina Pratici, insieme a professionisti

Variante inglese, sudafricana e negli ultimi giorni anche quella giapponese. Fanno paura le mutazioni del covid-19


sabato, 10 aprile 2021, 15:26

Alloggi pubblici, bando del comune di Aulla

Obiettivo dell’amministrazione l’aggiornamento della graduatoria di mobilità all'interno del patrimonio di edilizia residenziale pubblica 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 8 aprile 2021, 19:36

Nardi: "A marzo 2022 il nuovo ponte ad Aulla, il prossimo giugno pronte le rampe"

Così Martina Nardi, deputata Pd e presidente della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo della Camera commenta l'incontro con Anas per fare il punto sui lavori in corso al ponte di Albiano Magra, frazione di Aulla (Massa-Carrara), crollato un anno fa


giovedì, 8 aprile 2021, 19:24

Ponte di Albiano ad un anno dal crollo: il racconto di una giornata intensa

Una delegazione di commercianti di Albiano stamani ha accompagnato il vicesindaco Roberto Cipriani che ha personalmente consegnato al Prefetto le chiavi delle loro attività: un gesto simbolico per rappresentare tutte le difficoltà che stanno vivendo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 8 aprile 2021, 13:58

Lotta al Covid: il comune di Aulla si rende disponibile per la somministrazione dei vaccini

L’amministrazione comunale di Aulla, tramite la delegata alla salute Katia Tome’, ripercorre l’elenco delle azioni messe in atto per contrastare la pandemia


giovedì, 8 aprile 2021, 11:58

Ponte di Albiano, il commissario straordinario incontra i sindaci del territorio

Questa mattina, al fine di garantire continuità di dialogo con il territorio interessato dal piano di interventi per la ricostruzione del ponte di Albiano Magra, il commissario straordinario Fulvio Maria Soccodato ha incontrato i sindaci


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara