Anno VIII

martedì, 15 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Tre minorenni denunciati dai carabinieri per furto al Conad

giovedì, 10 giugno 2021, 12:26

Nel pomeriggio di lunedì scorso la centrale operativa della compagnia carabinieri di Pontremoli ha ricevuto la chiamata di un dipendente del Conad di Aulla segnalando la presenza di tre ragazzi che, poco prima, dopo essersi impossessati di merce varia, erano scappati a piedi, per le vie del centro, senza pagare.

Le diverse pattuglie della compagnia di Pontremoli impegnate, giorno e notte, sul territorio lunigianese ed in particolare su quello aullese, per il controllo del territorio con particolare attenzione alla prevenzione dei furti, in pochi minuti si dirigono verso il “Conad”; acquisite le prime informazioni e soprattutto la descrizione dei tre ragazzi i carabinieri si mettono alla ricerca, circoscrivono la zona, e in poco tempo li rintracciano.

Si tratta di due ragazzi e una ragazza che vengono subito identificati e qua l’amara sorpresa: hanno un’età compresa tra i 13 e i 14 anni, due sono italiani, fratello e sorella, e uno di origini rumene.

All’interno dello zaino indossato dalla ragazza c’è ancora la refurtiva appena rubata, consistente in diversi prodotti cosmetici, alcolici e dolciumi.

Ai carabinieri non è rimasto altro da fare che denunciare i tre minori per “furto” alla Procura per i minorenni di Genova, affidandoli poi ai genitori increduli per quanto accaduto, e restituire la merce, del valore di circa 70 euro, al titolare del “Conad”.

Al di là dell’episodio specifico i cui risvolti saranno analizzati dal Tribunale per i Minorenni in termini anche e soprattutto di rieducazione attraverso i servizi sociali territoriali, in un contesto più ampio di prevenzione e di formazione dei giovani alla legalità è importante il lavoro non solo delle famiglie ma anche delle istituzioni ai vari livelli ed è proprio in tale quadro che l’Arma dei Carabinieri svolge annualmente una serie di incontri presso gli istituti scolastici per illustrare ai ragazzi il concetto della “cultura della legalità” affinché il rispetto delle “regole” sia per tutti un intimo convincimento e non una mera imposizione.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


venerdì, 11 giugno 2021, 21:07

“In memoria del professor Luigi Sebastiani”: inaugurata la biblioteca innovativa all’istituto Dante Alighieri di Aulla

“L’immagine di babbo, a me particolarmente cara, è quella in cui lo vedo camminare assieme ad un codazzo brulicante di studenti”. Con queste parole, Melania, figlia del professor Luigi Sebastiani, plaude alla nuova biblioteca innovativa, intitolata al padre per volontà della dirigente scolastica Silvia Bennati


giovedì, 10 giugno 2021, 14:02

Fantozzi (FdI): "Serve un bando ad hoc per Albiano"

Lo dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, che ha ricevuto le segnalazioni di Marco Guidi ed Umberto Zangani, coordinatore e vice-coordinatore provinciali di Fratelli d'Italia, e Alessandro Amorese, dirigente nazionale di Fdi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 5 giugno 2021, 09:23

Il presidente Giani in visita al Centro Fisiokinesiterapico aullese

Il presidente della regione Toscana, Eugenio Giani, nei giorni scorsi ha visitato il "Centro Fisiokinesiterapico Aullese" di Irene Varoli e Riccardo Contigliani


mercoledì, 2 giugno 2021, 16:01

La statua del partigiano "Mirko" trasloca in piazza della Vittoria

Mercoledì 2 giugno, nel 75° anniversario della Festa della Repubblica, Aulla ha celebrato, alla presenza del governatore Eugenio Giani, l'inaugurazione della nuova collocazione del monumento dedicato al partigiano Luciano Gianello, detto "Mirko", morto durante lo sminamento ed insignito della medaglia d'argento al merito civile


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 2 giugno 2021, 00:17

"Brunella d'Oro 2021", consegnato il premio dedicato alle eccellenze del territorio

Nel giorno della festa patronale, la città rafforza il proprio spirito comunitario con l'onorificenza  istituita dal sindaco Roberto Valettini per rendere omaggio ai propri cittadini "speciali" 


lunedì, 31 maggio 2021, 10:13

“L’Amor di Patria”: un reading letterario per la Festa della Repubblica

Continuano gli incontri con gli autori di “Symposium, torneremo ad abbracciarci”, attivissimo gruppo facebook, che ha oramai superato la soglia dei 1500 partecipanti, creato nella fase più critica della pandemia dalla scrittrice e delegata alla cultura del comune di Aulla, Marina Pratici, e dalla presidente dell’associazione “Culturalmente Toscana e dintorni”,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara