Anno VIII

lunedì, 27 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

Arrestato marocchino ricercato: era appena rientrato dalla Francia

martedì, 31 agosto 2021, 10:15

I carabinieri della stazione di Albiano Magra, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati, hanno rintracciato un ricercato.

Nella tarda serata di ieri i militari, nel transitare nel piccolo borgo di Caprigliola, hanno notato un’auto ferma in corrispondenza dell’unico bar presente. E’ scattato così il controllo: si trattava di un cittadino marocchino 52enne; una vecchia conoscenza dei carabinieri albianesi perché, alcuni mesi fa, si era reso responsabile, sempre ad Albiano Magra, di lesioni nei confronti della compagna, reato per cui fu arrestato e per il quale, dopo la scarcerazione, fu ammesso lo scorso i gennaio all’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria.

L’uomo, a suo dire spinto dal rimorso e in preda ai sensi di colpa, subito dopo l’ammissione al citato beneficio di legge aveva deciso di lasciare l’Italia per recarsi in Francia, pensando che la lontananza diminuisse i sensi di colpa e che il tempo facesse dimenticare i conti aperti con la giustizia.

Ma il tribunale di Massa non ha dimenticato ed ha emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione sulla base del fatto che l’interessato si era sottratto agli obblighi imposti, espatriando in Francia.

La sua latitanza si è interrotta ieri sera grazie ai carabinieri di Albiano Magra.

L’uomo è stato quindi dichiarato in stato d’arresto e tradotto presso la casa di reclusione di Massa in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


venerdì, 24 settembre 2021, 22:02

Tutto pronto per la Festa dell’Uva

Torna, dopo un anno di stop imposto dalla pandemia, l’atteso appuntamento d’autunno con la Festa dell’Uva – edizione 39°: il tradizionale evento dedicato agli usi e costumi della tradizione agricola aullese in programma nel centro storico di Aulla domenica 26 settembre


venerdì, 24 settembre 2021, 14:18

“Riapriamo la biglietteria della stazione”: dalla petizione di tre giovani aullesi alla discussione istituzionale

In questi giorni la notizia di una petizione lanciata da un giovane aullese con il supporto di due amici, un ragazzo ed una ragazza, ha fatto il giro del web ed è comparsa sulle pagine di diversi giornali 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 settembre 2021, 10:34

Ennesima spaccata con furto ad Aulla: beccato marocchino

Si tratta di un uomo di nazionalità marocchina, che si era introdotto nel bar tagliando il deor in tela che si trova all'esterno, per poi sfondare la vetrina ed entrare all'interno del locale


venerdì, 24 settembre 2021, 00:12

No al “dimenticatoio”. Aulla: partita la petizione “riapriamo la biglietteria”

C’è chi al dimenticatoio Lunigiana, in cui anche troppi politici pensano di relegare questa rigogliosa terra, proprio non si rassegna. E così un trio di aullesi, due ragazzi ed una ragazza che preferiscono restare anonimi, ha lanciato una petizione online sulla piattaforma chance.org per la riapertura della biglietteria assistita nella...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 settembre 2021, 12:52

Presentazione del 20° libro di Marina Pratici

Lunedì 20 settembre, infatti, la scrittrice originaria di Aulla, in provincia di Massa Carrara, sarà a Barcellona, in Spagna, per la presentazione del suo ventesimo libro, intitolato “La vocazione sinfoniale” (Edizioni Helicon)


martedì, 14 settembre 2021, 12:31

Imprese di Albiano isolate, un nuovo ristoro da 5 mila euro dopo il crollo del ponte

Bando aperto. La giunta aveva deciso lo scorso 8 giugno un ulteriore sostegno alle imprese di Albiano, in provincia di Massa Carrara, danneggiate dall’isolamento provocato dal crollo sulla statale 330 del ponte sul Magra, venuto giù l’8 aprile 2020 e non ancora ricostruito


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara