Anno VIII

mercoledì, 19 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Aulla

I consiglieri della minoranza aullese rivendicano la paternità sullo streaming

domenica, 19 dicembre 2021, 21:40

L’attivazione delle dirette streaming delle sedute consigliari, approvata a colpi di mozione nell’ultimo consiglio comunale di Aulla, continua ad essere motivo di scontro tra maggioranza e minoranza. 

I consiglieri di minoranza, Silvia Magnani, Maria Grazia Lombardi, Monja Brunetti, Filippo Coppelli, Arturo Andrea Demetrio, rivendicano, infatti, la paternità della mozione poi respinta dalla maggioranza “perché non tiene conto del regolamento e dello statuto comunale”, aveva detto il capogruppo Gabriele Gerini durante il consiglio comunale. 

“Dal 2017 ad oggi - puntualizza la minoranza - con cadenza annuale abbiamo chiesto che venisse attuato quanto promesso dal sindaco Valettini in campagna elettorale, però la maggioranza ha sempre respinto le nostre istanze: dapprima, affermando che ai cittadini non interessa lo streaming poi, quando la scusa non reggeva più, asserendo che ci stavano lavorando. Ma se per regolamentare una semplice diretta video di consiglio l’amministrazione ha bisogno di quattro anni e mezzo, quanto si deve aspettare per affrontare tematiche ben più complesse?”. 

“Nel frattempo – proseguono i consiglieri d’opposizione - utilizzando i soldi pubblici, il comune di Aulla ha assunto un addetto stampa al servizio del sindaco, giustificando l’impegno economico con la necessità di rendere edotta la popolazione del proprio operato”. 

“Evidentemente, come ha voluto sottolineare il vice sindaco Cipriani nel proprio intervento durante il consiglio, il tema non è il più importante. Ragionamento, questo, a cui potremmo anche aderire – affermano - visto lo stato in cui si trova il comune di Aulla, ma continuiamo a ritenere che l’attivazione della diretta streaming non andrebbe a bloccare l’apparato amministrativo ed anzi lo renderebbe, con un’operazione veloce e poco dispendiosa, molto più trasparente e partecipato”. 

Trasparenza e partecipazione che, secondo l’opposizione, evidentemente creano malessere nella maggioranza che “ in consiglio comunale parla di riservatezza e privacy, ma non manca mai occasione di fare selfie sui social e inviare ai giornali comunicati stampa preconfezionati con proprie foto allegate”. 

“Pur di non procedere celermente – incalzano i consiglieri di minoranza – gli amministratori negavano, o meglio denigravano, l’opera fatta dall’ex capogruppo Fiorentini, esperto in materia, che in questi anni effettivamente aveva realizzato un regolamento aggiornato e sintetico”. 

Fino ad arrivare all’approvazione unanime, nel consiglio comunale di lunedì scorso, della mozione proposta dalla maggioranza sul solito argomento: “La maggioranza compatta, con il Fiorentini che abbassava la testa e alzava la mano, votava contro la mozione dell’opposizione, forse pensando che i consiglieri di minoranza avrebbero fatto lo stesso. Invece, pur di arrivare al fine, questa volta abbiamo votato anche la loro proposta”. 

A questo punto, la minoranza si spinge avanti: “Se effettivamente il problema fosse la necessità del consenso da parte delle persone che vengono riprese, ribadiamo che per noi non esiste un problema di privacy quando si parla degli interessi dei cittadini, per cui nei prossimi giorni protocolleremo una nostra dichiarazione sulla piena ed immediata disponibilità alla sottoscrizione di una qualsiasi liberatoria, anche per le riprese in deroga dei prossimi consigli comunali, fattispecie consentita dal regolamento. Sfidiamo a fare la stessa cosa anche i Nostri colleghi di Maggioranza, così da fugare ogni dubbio su chi effettivamente non vuole lo streaming”.

 

M.C.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Aulla


prenota_spazio


sabato, 8 gennaio 2022, 16:02

La ripartenza della Brunella di Aulla: sfiorati i mille visitatori

Con la primavera del 2021, la Fortezza della Brunella ha riaperto le porte al pubblico dopo le chiusure dovute all’emergenza sanitaria, con una nuova gestione e tante novità


sabato, 8 gennaio 2022, 16:00

Chiusi gli eventi natalizi e premiazioni in diretta dalla pagina Pro Loco Città di Aulla

Si sono svolti giovedì 6 gennaio in diretta facebook sulla pagina della Pro Loco Città di Aulla, i tre eventi conclusivi del palinsesto natalizio aullese “Riaccendiamo il Natale”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 27 dicembre 2021, 20:53

Nuovo riconoscimento di valenza internazionale per la scrittrice Marina Pratici

Nuovo riconoscimento di valenza internazionale per la scrittrice aullese Marina Pratici. La camera internazionale degli scrittori e degli artisti, infatti, ha assegnato alla Pratici il prestigioso prestigioso internazionale “Palma de Mar”, che si è svolto a Parigi, in qualità di rappresentante per l’Italia


venerdì, 24 dicembre 2021, 14:16

Natale col Covid: sta per consegnare i regali, ma il tampone è positivo e li deve riportare a casa

Si è presentata ieri mattina al punto screening di Aulla per sottoporsi al tampone antigienico rapido. Lo aveva prenotato spontaneamente due giorni prima, sapendo di dover incontrare amici e parenti per lo scambio degli auguri natalizi e dei doni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 dicembre 2021, 08:55

È pronto il calendario 2022 dei ragazzi del centro di socializzazione di Quercia

Dopo avere saltato l’appuntamento con il 2021 a causa della pandemia, gli ospiti e gli operatori del centro di socializzazione handicap di Quercia di Aulla, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana, sono tornati ad essere protagonisti del loro calendario per il 2022, che tanto successo aveva riscosso in passato


martedì, 21 dicembre 2021, 13:04

Aulla: tamponi antigenici gratuiti per tutti i residenti

Giovedì 23 dicembre dalle 9.00 alle 19.00, in collaborazione e presso i locali della Croce Bianca di Aulla, saranno effettuati tamponi antigenici gratuiti per tutti i residenti nel comune  di Aulla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara