Centro pavimentazione 1
   Anno XI 
Martedì 29 Novembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Aulla
09 Ottobre 2022

Visite: 367

Una giornata importante quella che si è tenuta ieri tra le mura di RSA Michelangelo, con una festa per celebrare i primi 20 anni di attività della struttura sul territorio di Aulla: Ospiti, personale, parenti e istituzioni hanno dato vita a un momento di celebrazione e di allegria a tema autunnale, dove ha trovato spazio anche il consueto, e ormai conosciutissimo, mercatino del progetto REDEO, dedicato a persone con patologie psico-degenerative a media e bassa intensità e gestito da un team di educatori e OSS specializzati.

La giornata per celebrare i 20 anni di RSA Michelangelo

A partire dalle 14:30 di ieri è cominciata la celebrazione a cui hanno preso parte, con i loro interventi, anche i medici di base, alcuni rappresentanti di Asl, Croce Bianca e la Pro Loco. Presenti ai festeggiamenti anche l’Amministratore Delegato del Gruppo La Villa, Ing. Carlo Iuculano e il Direttore Generale Dott.ssa Simona Palazzoli.

Ma c’è stato poi anche spazio per la golosità, con un buffet preparato direttamente dalla cucina della struttura, a base di castagne, fino al taglio della torta, momento celebrativo e simbolico della giornata.

Per garantire la massima sicurezza, l’evento è rimasto aperto ai soli familiari, che hanno potuto passare un pomeriggio in allegria e in un contesto festoso: massimo 2 per ciascun Ospite, mantenendo in vigore le stesse regole per le visite in struttura.

RSA Michelangelo e la sua importanza sul territorio

RSA Michelangelo, in questi primi 20 anni di attività sul territorio, ha sempre cercato la collaborazione con il Comune di Aulla e la Pro Loco territoriale, in particolare con il suo progetto REDEO e le tante attività conseguite per aiutare i “ragazzi” - come vengono chiamati i partecipanti di questo programma - ad acquisire sicurezza e autonomia attraverso l’arte, piccoli eventi sul territorio, spettacoli teatrali, mercatini natalizi e molto altro.

Ci auguriamo, quindi, che il futuro di RSA Michelangelo possa essere sempre più roseo e possa accogliere ancora tanti progetti e collaborazioni, aiutando concretamente familiari e caregiver sul territorio attraverso assistenza e servizi dedicati ad anziani e categorie fragili sempre più di qualità.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Una panchina rossa per la Festa della Toscana: è quella che si inaugura mercoledì 30 novembre, in occasione della…

La maggior parte delle violenze avviene fra le mura di casa. Ed è lì che bisogna intervenire, rompere il muro…

Spazio disponibilie

Debutterà giovedì 15 dicembre alle ore 21.15, c/o Sala Dante (Via Ugo Bassi 4,  La Spezia), con il patrocinio…

Buone notizie per i dipendenti del comparto della ASL Toscana nord ovest. E’ stato, infatti, firmato il contratto integrativo tra…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Anche quest'anno l'amministrazione comunale raggiunge un obiettivo importante sia nel settore scuola sia a livello sociale."Questo intervento si va…

La biblioteca civica “Lodovici” in piazza Gramsci a Carrara riapre al pubblico tutte le sue sale, da martedì 29 novembre.

I giovani democratici di Carrara unitamente al circolo Pd Avenza, da tempo attenti alle problematiche riguardanti la logistica della…

Ieri pomeriggio la giunta comunale, su proposta dell’assessore ai servizi educativi e scolastici Nadia Marnica ha rinnovato un importante progetto…

Spazio disponibilie

Era nell’aria ormai da giorni, ma ieri è arrivata la certezza. L’Unione sindacale di base…

Dal 28 al 30 novembre al Garibaldi Carrara un viaggio attraverso i capolavori del Maestro racchiusi in quel Museo a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie