Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
24 Gennaio 2023

Visite: 205

Il Comune di Carrara promuove iniziative e laboratori didattici per avvicinare le bambine e i bambini alla conoscenza del mudaC|museo delle arti Carrara, organizzando a tal fine specifici approfondimenti tematici sulla collezione di arte contemporanea.

L’offerta è rivolta alle scuole e alle classi di ogni ordine e grado e propone un percorso didattico e ludico che comunica le potenzialità educative dei linguaggi artistici del XX e XXI secolo. Anche il pubblico più giovane ha così la possibilità di approcciarsi in modo creativo alle sculture della collezione permanente, vivere il museo in maniera attiva, prendendo coscienza dello spazio e delle regole del museo, attraverso la scoperta dell’istituzione e della sua storia.

La collezione permanente del mudaC raccoglie opere di artisti italiani e internazionali dagli anni ‘50 ai giorni nostri e la visita al museo diventa l’occasione ideale per condurre i bambini e i ragazzi in un percorso conoscitivo finalizzato a comprendere l'arte contemporanea. Al termine delle visite guidate sono proposti i laboratori didattici, indirizzati alla comprensione dell’arte contemporanea sul piano manuale e su quello concettuale, appositamente pensati per la scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado.

Per le scuole del Comune di Carrara la visita guidata e i laboratori sono gratuiti.

Per ulteriori informazioni mudaC|museo delle arti Carrara, via Canal del Rio, 3a, 54033 Carrara, telefono 0585 779681. Oppure è possibile scrivere una mail a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o visitare il sito www.mudac.museodellearticarrara.it

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

"Re" Giorgio se l'intende con l' "Imperatore" Costantino. I due coronati danno vita ad un gioiello del mare incastonato nell'oro, mai visto nel "Mare Nostrum" in arte Mediterraneo, che sarà varato sabato 11 febbraio alle ore 18,30 a Marina di Carrara

Questa volta è la poesia la protagonista del pomeriggio letterario organizzato dalla filiale italiana della Dickens Fellowship. Un viaggio poetico…

Spazio disponibilie

C’è un piccolo spazio per Marina di Massa nei pensieri del sindaco Persiani? Per Italia viva la risposta è negativa,…

Ci sono ancora alcuni scogli da superare, ma sembra che il progetto di viabilità per la variante ex Eaton stia…

Spazio disponibilie

C'è una nuova opzione sul tavolo della vertenza Geko per lo stabilimento di Massa: la possibilità che l'azienda riconosca un piccolo incentivo per i lavoratori che ancora restano in organico, al momento 10

Su proposta del Planetario di Ravenna, molte scuole ed enti in tutta Italia hanno aderito all'idea di organizzare una osservazione pubblica, dal titolo Notte della Cometa di Neanderthal, in programma giovedì 2 febbraio

L’Apuania Carrara  nel maschile si è confermata sul trono della Coppa Italia. Nella finale, diretta da Luciano Cont e Valerio Leali, che ha concluso il programma agonistico al Pala Tennistavolo "Elia Mazzi" di Castel Goffredo, ha superato per 3-1 la Top Spin Messina, conquistando il trofeo per la quarta volta, la terza consecutiva

Il Ciaspolatrekking ormai ha raggiunto il pieno successo anche nelle stazioni sciistiche

Spazio disponibilie

La stagione al Teatro degli Animosi, promossa da Comune di Carrara e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, propone sabato 4 e domenica 5 febbraio, Tango Macondo. Il venditore di metafore, spettacolo scritto e diretto da Giorgio Gallione, liberamente ispirato all’opera Il venditore di metafore di Salvatore Niffoi (ed. Giunti)

Lo scorso anno a gennaio del 2021 un gruppo di amici appassionati per la pesca e per l'ambiente hanno deciso di riportare alla luce una delle associazioni più antiche del nostro Comune, pensate, l'origine risale addirittura al 1920.

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie