Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
02 Dicembre 2022

Visite: 314

"La Regione quali soluzioni intende attuare nel breve periodo per risolvere l'emergenza marmettola? Serve una soluzione che non comporti costi troppo alti per le imprese, anche in termini occupazionali, e per scongiurare il blocco del settore industriale del lapideo" dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d'Italia Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, che, in collaborazione con il deputato Alessandro Amorese, ha preparato e presentato un'interrogazione alla Giunta regionale.

"Occorre trovare un sito nel giro di poche settimane, se non di giorni, dove poter stoccare la marmettola, polvere che, trasportata da venti e piogge, potrebbe cementificare intere aree e di bloccare fiumi e torrenti -sottolinea Fantozzi- C'è il rischio di un blocco produttivo visto che al momento è impedito lo stoccaggio di 13-15 mila tonnellate mensili di marmettola. L'azienda Cages, che lavora per la Venator, nei giorni scorsi ha cessato il ritiro della marmettola perché il sito di  stoccaggio di Montioni, nel comune di Scarlino nel grossetano, ha raggiunto la capienza massima. Si stanno vagliando varie possibilità ma al momento non ci sono soluzioni. Riguardo all'individuazione di un nuovo sito, alcuni hanno proposto Carrara per via delle sue diverse vecchie cave dismesse. Si potrebbe riutilizzare la marmettola, previo trattamento, come sottoprodotto per il ripristino ambientale, per arginature e coperture di discariche. Ma è necessaria una classificazione di sottoprodotto e non più di rifiuto, si sono manifestati malumori ed è stato reclamato un sostegno normativo o dispositivo da parte della Regione. Inoltre, non si possono attendere tempi lunghi, quelli ossia che servirebbero per un negoziato ed un accordo tra la Regione e l'azienda Venator".

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

"Re" Giorgio se l'intende con l' "Imperatore" Costantino. I due coronati danno vita ad un gioiello del mare incastonato nell'oro, mai visto nel "Mare Nostrum" in arte Mediterraneo, che sarà varato sabato 11 febbraio alle ore 18,30 a Marina di Carrara

Questa volta è la poesia la protagonista del pomeriggio letterario organizzato dalla filiale italiana della Dickens Fellowship. Un viaggio poetico…

Spazio disponibilie

C’è un piccolo spazio per Marina di Massa nei pensieri del sindaco Persiani? Per Italia viva la risposta è negativa,…

Ci sono ancora alcuni scogli da superare, ma sembra che il progetto di viabilità per la variante ex Eaton stia…

Spazio disponibilie

C'è una nuova opzione sul tavolo della vertenza Geko per lo stabilimento di Massa: la possibilità che l'azienda riconosca un piccolo incentivo per i lavoratori che ancora restano in organico, al momento 10

Su proposta del Planetario di Ravenna, molte scuole ed enti in tutta Italia hanno aderito all'idea di organizzare una osservazione pubblica, dal titolo Notte della Cometa di Neanderthal, in programma giovedì 2 febbraio

L’Apuania Carrara  nel maschile si è confermata sul trono della Coppa Italia. Nella finale, diretta da Luciano Cont e Valerio Leali, che ha concluso il programma agonistico al Pala Tennistavolo "Elia Mazzi" di Castel Goffredo, ha superato per 3-1 la Top Spin Messina, conquistando il trofeo per la quarta volta, la terza consecutiva

Il Ciaspolatrekking ormai ha raggiunto il pieno successo anche nelle stazioni sciistiche

Spazio disponibilie

La stagione al Teatro degli Animosi, promossa da Comune di Carrara e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, propone sabato 4 e domenica 5 febbraio, Tango Macondo. Il venditore di metafore, spettacolo scritto e diretto da Giorgio Gallione, liberamente ispirato all’opera Il venditore di metafore di Salvatore Niffoi (ed. Giunti)

Lo scorso anno a gennaio del 2021 un gruppo di amici appassionati per la pesca e per l'ambiente hanno deciso di riportare alla luce una delle associazioni più antiche del nostro Comune, pensate, l'origine risale addirittura al 1920.

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie